Degustazione vini ad Asti

Recensione delle migliori cantine di Asti dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia.

Tenuta La Pergola
Az. Ag. Tenuta La Pergola 
Indirizzo: Regione Caso 30, Località San Matteo, 14010 Cisterna D'asti, Asti
Telefono: 0141979246
Giorni e orari di apertura: sempre aperti, previa prenotazione 
Giorni e orari visita in cantina: sempre aperti, previa prenotazione
 
La Tenuta La Pergola si estende su circa 40 ettari di terreno con una produzione annua di circa 3.000 quintali di uva, da cui si ottengono poco più di 2.000 ettolitri di vino. L’alta qualità dei vini è garantita dai vitigni selezionati con cura ciascuno coltivato in una ben precisa area geografica. La scelta del terreno è un fattore molto importante per questa azienda, infatti i vigneti della Tenuta  sono situati su colline ben esposte al sole, ricche di sabbia, argilla, calcare e minerali, elementi determinanti per ottenere un vino di prestigio e qualità. La Pergola organizza nella propria cantina una giornata di degustazione di prodotti tra sapori e profumi di Langhe, Roero e Monferrato. Durante la visita della Tenuta è possibile acquistare vini e prodotti tipici della zona. 
 

Questa azienda ha lavorato per anni per salvaguardare vitigni quasi estinti altrove: la Freisa, la Bonarda Piemonte e la Malvasia di Schierano

Cascina Gilli
Cascina Gilli
Indirizzo: Via Nevissano 36, 14022, Castelnuovo Don Bosco, Asti 
Telefono: 119876984 / 3357479263
Giorni e orari di apertura: da lunedi a sabato 9-18 domenica 10-17 
Giorni e orari visita in cantina: da lunedi a sabato 9-18 domenica 10-17 
 
Cascina Gilli è a Castelnuovo Don Bosco, nel Monferrato, situata in una zona collinare fatta di terra bianca completamente coltivate a vigneto. Questa azienda ha lavorato per anni per salvaguardare e riqualificare vitigni quasi estinti altrove: la Freisa, la Bonarda Piemonte e la Malvasia di Schierano. In particolare è con la Freisa che Cascina Gilli ha saputo guadagnarsi una posizione di tutto rispetto nel panorama vinicolo dell'astigiano. Le etichette di maggior prestigio di questa azienda sono: Freisa d'Asti 'Luna di Maggio', Freisa d'Asti 'Il Forno', Malvasia di Castelnuovo Don Bosco 'Gilli', Barbera d'Asti 'Le More' e Piemonte Bonarda 'Sernù'. 
 

Una cantina dotata di attrezzature all’avanguardia e moderni impianti per la vinificazione e l'imbottigliamento

Cantina Di Vinchio-vaglio Serra
Cantina Di Vinchio-vaglio Serra
Indirizzo: Regione S. Pancrazio 1, 14040 Vinchio, Asti
Telefono: 0141950903 / 0141950608
Giorni e orari di apertura: 08-12 / 14-18 
Giorni e orari visita in cantina: Dal Lunedi al Sabato
 
I vigneti della Cantina Vinchio Vaglio Serra si estendono per la maggior parte nei comuni di Vinchio e Vaglio Serra  L’impegno dell’Azienda nel perseguire l’eccellenza non si esaurisce nel lavoro in vigna, ma prosegue all’interno della cantina, dotata di attrezzature all’avanguardia, moderni impianti per la vinificazione, un nuovo reparto di imbottigliamento dotato di attrezzature di ultima generazione per l’imbottigliamento ed il confezionamento. Inoltre la Cantina di Vinchio & Vaglio Serra dispone di un accogliente punto vendita ed una sala di degustazione, dove i clienti possono degustare i numerosi vini presenti ed inoltre, ogni Sabato mattina, la cantina offre degustazioni di salumi e prodotti tipici locali in abbinamento ai vini. Le etichette più importanti dell'azienda sono :I TRE VESCOVI Barbera d'Asti Docg Superiore, VIGNE VECCHIE Barbera d'Asti Docg Superiore, VIGNE VECCHIE 50° Barbera d'ASti Docg, RIVE ROSSE Barbera del Monferrato Doc, VALAMASCA Moscato d'Asti Docg.
 

Un luogo dedicato alla coltivazione di alcuni dei vigneti più pregiati della zona, dove tutto dalle vigne, alla cantina è estremamente curato

 Tenuta Montemagno
Tenuta Montemagno Soc Agricola Spa
Indirizzo: Via Cascina Valfossato 9, 14030 Montemagno, Asti
Telefono: 014163624
Giorni e orari di apertura: sempre aperto dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17,30 
Giorni e orari visita in cantina: sempre aperto dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17,30
 
Le antiche mura della Tenuta Montemagno parlano della storia e delle tradizioni del vero Monferrato e l'esistenza di documenti che ne testimoniano l'antica origine e che risalgono al periodo napoleonico, descrivono un luogo dedicato alla coltivazione di alcuni dei vigneti più pregiati della zona. Tutto dalle sue vigne, alla cantina, alle camere ed ai salotti: nulla è lasciato al caso ed ogni particolare è curato. La cantina è dotata di un impianto per il controllo delle temperature e di un moderno vinificatore automatico che permette una vinificazione nel massimo rispetto dell'integrità dell'uva, consentendo di ottenere vini di una morbidità e finezza superiori alla media. Tra le etichette più importanti, qui troverete:Mysterium - Barbera d'Asti Superiore DOCG, Tm Brut - Metodo Classico VSQ (vitigno barbera 100%), Barbera d'Asti - Austerum DOCG, Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG - Ruchè e Malvasia di Casorzo DOC - Dulcem...
 

Articoli correlati

Se non siete stai mai ad Asti il momento giusto per vederla “vestita” del suo abito migliore è sicuramente per il suo favoloso palio
guarda
L'Antico Casale
Asti
I migliori ristoranti romantici di Asti perfetti per una cena a lume di candela
guarda
Conte Emo Capodilista
Padova
Recensione delle migliori cantine di Padova dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
Azienda Agricola Ca' Lojera
Brescia
Recensione delle migliori cantine di Brescia dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
Gavioli Antica Cantina
Modena
Recensione delle migliori cantine di Modena dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
Casale Del Groppone
Parma
Recensione delle migliori cantine di Parma dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia.
Recensione delle migliori cantine di Pavia dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia.
Venturini Baldini
Reggio Emilia
Recensione delle migliori cantine di Reggio Emilia dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia

Cosa visitare nei dintorni di Asti Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Cosa mangiare a Asti Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Grissini
I grissini sono i celeberrimi filoncini di pasta di pane croccanti e allungati di origine torinese.
guarda
Tartufo bianco di Alba
Il Tartufo bianco di Alba è il tubero più prezioso in assoluto sia dal punto di vista gastronomico che da quello prettamente economico, dati gli elevatissimi costi che può raggiungere.
guarda
Balote di Seirass
Polpettine dolci fatte con il Seirass una ricotta stagionata saporita che viene conservata nel fieno che le dona un sapore del tutto particolare
guarda
Castelmagno
Formaggio a pasta semidura ed erborinata, è utilizzato nella gastronomia piemontese per la preparazione di diversi piatti, primi fra tutti gli gnocchi.
guarda
Vermut
Il vermut o in francese, vermouth, è un vino liquoroso aromatizzato ideato nel 1786 a Torino e cnosciuto in tutto il mondo.
guarda
Bagna cauda
La bagna cauda è una preparazione a base di aglio, olio ed acciughe dissalate, il tutto ridotto a salsa mediante una paziente cottura che si mangia intingendovi vari tipi di verdure di ..
guarda
Brasato al Barolo
Il brasato al Barolo è un piatto della tradizione gastronomica Piemontese molto gustoso ma altrettanto laborioso nella preparazione.
guarda
Barolo
Vino rosso granato con riflessi aranciati intenso e persistente con un patrimonio olfattivo eccezionalmente complesso. Uno dei più famosi vini italiani.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK