Tramonto dal ponte dell'Accademia a Venezia

Weekend in Veneto

Foto di efilpera

Parli di Veneto ed innegabilmente ti viene in mente Venezia. Ma il Veneto è molto di più anche se ovviamente la città dei Dogi può essere considerata la sua perla più preziosa.
La regione offre un territorio che include il mare Adriatico, la pianura, le colline e le montagne che rendono la sua morfologia davvero completa. Qui ogni turista può trovare ciò che si attende da una vacanza o da un viaggio potendo scegliere tra il turismo culturale, sportivo, di  benessere e del dolce far nulla. Si possono aggiungere ad un soggiorno effettuato in qualsiasi luogo, delle escursioni giornaliere sempre all’interno della regione sapendo che gli spunti proprio non mancano per intessere un viaggio destinato alla scoperta di un territorio che offre molti e differenti stimoli. Volete qualche esempio?
Se parliamo di arte, storia e cultura c’è solo l’imbarazzo della scelta: Venezia, Verona, Vicenza, Padova, Treviso  sono città dove possiamo trovare monumenti , chiese e musei che conservano preziose testimonianze di un passato indissolubilmente legato ai tempi della Venezia Repubblica Marinara, dove il Veneto fu un  notevolissimo fulcro per il commercio da e per l’Oriente tanto da essere considerato la porta che univa due distinti mondi. In ognuna di queste località avremo tanto da visitare per conoscere gioielli d’arte che solo qui si possono trovare.

E per gli appassionati di montagna? Le splendide Dolomiti

Dolomiti
Foto di efilpera

Se vogliamo vivere un turismo dedicato allo sport è sufficiente pensare alla montagna con le Dolomiti, le Cime di Lavaredo, Belluno, Cortina d’Ampezzo  che offrono il loro meglio d’inverno ma che sono da sfruttare anche nelle altre stagioni con i percorsi dedicati al trekking, al Nordic Walking, alle Mountain Bike, alle arrampicate e  tutto questo senza dimenticarsi del mare che  Caorle, Jesolo e Bibbione offrono per una salubre vacanza balneare dove mare e divertimento sono l’essenza da vivere.
Nel caso di voler sfruttare un turismo dedicato alla salute e alla bellezza, non possiamo esimerci di non pensare alle Terme di Abano e Montegrotto, storiche fonti del benessere conosciute e frequentate fin da epoche remote e che al giorno d’oggi, praticano efficienti trattamenti di wellness dedicati non solo alla bellezza della persona ma, soprattutto al suo rilassamento psicofisico.
Nel Veneto si possono visitare le bellezze delle Ville Venete di stile Palladiano come percorrere l’Adige con il Burchiello - la famosa nave storica utilizzata nel Settecento da nobili e ricchi che dalle città di Venezia e Padova la utilizzavano per raggiungere le loro ville in campagna-  ma ci si può anche divertire in uno dei tanti parchi a tema a ridosso del Lago di Garda magari dopo aver visto la splendida Arena di Verona.

Venezia, le maschere, Verona, Romeo e Giulietta: il Veneto è la regione ideale per un weekend romantico

Maschere del Carnevale di Venezia

Il Veneto è dedicato agli innamorati che possono vivere una intima parentesi nella deliziosa Venezia dove, tra calli rughe e campielli potranno assaporare le atmosfere di un ballo in maschera per il famoso Carnevale o una romantica visita della città in gondola magari di notte con la luna piena. Ma non solo Venezia. Che dire di Verona, la città di Giulietta e Romeo? Scambiarsi un bacio sotto il verone reso famoso dal dramma di Shakespeare assume tutto un altro sapore, data l’atmosfera.
Chi è alla ricerca di sport invernali vivere la regina delle Alpi, ossia Cortina d’Ampezzo, non è cosa che si dimentica facilmente. Comprensori perfettamente curati con una varietà di piste di ogni livello di difficoltà, è quanto uno sciatore o uno snowbordista si aspetta di vivere anche se, il valore aggiunto è rappresentato dallo struscio pomeridiano e notturno del corso cittadino e dall’euforia che si prova in questa cittadina da sempre must del turismo internazionale e del jet set.
Anche gli amanti della enogastronomia trovano in questa regione quanto occorre per soddisfare i loro desideri. Piatti tipici e vini prelibati si rifanno a tradizioni antiche che sono fortemente rispettate in queste zone sempre contraddistinte dal forte rispetto per la propria appartenenza.  Deve essere tenuto in debito conto che tra mare e lagune, pianure, laghi, colline e montagne è questa un regione con le più radicali differenze ambientali che si riflettono inevitabilmente sulla tipicità della sua cucina.

Il Veneto non è solo bello da vedere, ma anche tutto da gustare ...

Spaghetti alle vongole
Foto di Kei Kondo

Dalle minestre di fagioli e verdure alla polenta cercando di utilizzare tutti gli ingredienti di una cucina povera che affonda le sue radici in un passato contadino, ma anche piatti che utilizzano il pesce e i mitili come ingrediente principale, frutto di faticose battute di pesca svolte di notte con qualsiasi condizione meteorologica, sono i fondamentali di una gastronomia che oggi recupera tradizioni arcaiche e che si impreziosisce grazie alle creazioni di stellati chef  che la ripropongono in chiave moderna ma senza perdere i valori che la caratterizzano.
Prestigiosa anche l’offerta enologica che qui si riscontra e che vanta il primato della quantità della produzione con punte di eccellenza come il famoso Amarone e il Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene in una regione che ha inventato lo spritz e dove il bere un cicchetto o un ombra, più che una tradizione è un rito comune da omaggiare quotidianamente.
Che siano i merletti architettonici di una Venezia che vi accoglie al tramonto facendovi ascoltare lo sciabordio della laguna che urta contro il vaporetto, oppure le dolci colline che circondano Padova con il lontananza, o  il Monte Berico con il suo famoso Santuario che domina Vicenza  oppure  la serenità del lago di Garda che riflette sul suo specchio d’acqua la cima del Monte Baldo, questa terra veneta  accoglie ogni turista con la vecchia regalità di un passato storico sempre presente dove il sacro delle Chiese ed il profano proveniente dal lontano Oriente che si evidenzia negli stili moreschi che contraddistinguono la sua architettura, saprà come stregare il suo viaggio, proteso alla scoperta di una miscela di armonie che non lasceranno indifferenti.

Articoli correlati


Domus Dotti V
Treviso
Soluzione decisamente più economica rispetto ad un tradizionale albergo è quella di alloggiare in un B&B che permette di vivere Treviso ..
Locanda al Ponte de Fero
Jesolo
Si possono trovare dei Bed and Breakfast economici a Jesolo sia nel centro storico, che nei dintorni della località balneare, immersi nel..
Padova offre molte alternative di alloggi economici in centro, per vivere la città senza più dover utilizzare l’automobile
Scegliendo una sistemazione economica si avrà la possibilità di ricevere preziosi consigli da parte del proprietario che sarà ben felic..
Bloom B&B
Venezia
Foto di Bloom B&B
Per vivere Venezia come dei veri veneziani e poter godere delle sue magiche atmosfere, scegliere una sistemazione economica è l'ideale
Recoaro Terme
Recoaro
Uno splendido weekend alle Terme di Recoaro per un tuffo nel relax e nel benessere
De Stefani
Venezia
Foto di De Stefani
Recensione delle migliori cantine di Venezia dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
Azienda Agricola Corvezzo
Treviso
Recensione delle migliori cantine di Treviso dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
Casa Vinicola Zonin
Vicenza
Recensione delle migliori cantine di Vicenza dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
Benazzoli
Verona
Foto di Benazzoli
Recensione delle migliori cantine di Verona dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia

Cosa visitare in Veneto Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK