Weekend a Barcellona senza code ai musei

Scopri come entrare gratis nei più bei musei di Barcellona

Museu Blau,Barcellona
Foto di L'amande

Ancora una volta la piattaforma http://www.getyourguide.it ci viene in aiuto per suggerirci delle escursioni che possiamo effettuare durante un week end o un soggiorno qualsiasi. Questa volta, per proprie peculiarità della destinazione, non esiste l’ammazzafila che solitamente getyourguide propone in quanto Barcellona, anche se popolata da turisti, non subisce quel traffico che motiverebbe una qualche linea preferenziale per saltare la coda. Nel caso specifico della città spagnola presa in esame, la piattaforma suggerisce dei percorsi di visita che, suo tramite, possono risultare più convenienti. Questa è la ragione per la quale suggeriamo l’ipotesi di acquistare la  Barcelona Card - 2, 3, 4, o 5 giorni con sconto. E’ una card che ti permette di scoprire la città di Barcellona muovendosi con i trasporti pubblici con validità di 2, 3, 4 o 5 giorni. Scopri il meglio della città con la Barcelona Card, disponibile dai 2 ai 5 giorni: approfitta dei numerosi vantaggi tra cui trasporti pubblici gratis, sconti per ingressi ai musei, eventi culturali, nightclub, negozi, ristoranti e tanto altro.  La Barcelona Card ti permette di visitare la città come desideri e ti offre una serie di vantaggi come l’accesso gratuito ai trasporti pubblici della città e una guida in 6 diverse lingue (catalano, spagnolo, inglese, francese, tedesco e italiano) che ti illustrerà in dettaglio tutti i luoghi che potrai visitare e gli sconti a cui potrai accedere. Nella guida c'è una mappa della città dove sono indicate le fermate della metropolitana e i negozi dove hai diritto agli sconti (maggiori informazioni).

Il fascino e l'atmosfera del Museu de la Música ti condurranno in una realtà fatta di oltre 2000 strumenti provenienti da tutto il mondo

 Museu de la Música

Questi sono gli ingressi gratuiti:

• Centre de Cultura Contemporania de Barcelona CCCB (ingresso prioritario)
• CosmoCaixa
• Fundacio Antoni Taples (ingresso prioritario)
• Fundacio Joan Miro (ingresso prioritario)
• Las Golondrinas Port de Barcelona
• Museu d'Art Contemporani de Barcelona MACBA (ingresso prioritario)
• Jardí Botànic de Barcelona
• Museu Picasso (ingresso prioritario)
• MUHBA Refugi 307
• MUHBA Via Sepulcral Romana
• MUHBA-El Call
• MUHBA-Monestir de Pedralbes
• MUHBA-Plaça del Rei
• Museu Blau
• Museu de la Música (ingresso prioritario)
• Museu de la Xocolata (ingresso prioritario)
• Museu del Modernisme Català (ingresso prioritario)
• Museu Frederic Marès
• Museu Nacional d'Art de Catalunya (ingresso prioritario)
• Museu Egipci de Barcelona (ingresso prioritario)
• Museu Olímpic i de l'Esport Joan Antonio Samaranch (ingresso prioritario)
• Torre de Collserola

Inoltre, viene concesso l’uso  gratuito e illimitato dei mezzi pubblici di Barcellona (secondo la validità della Barcelona Card): autobus TMB, metro, linea urbana del treno, tram e treni Renfe, linea 1, nonché  del treno che collega la città all'aeroporto. Audioguida al Museu Olímpic i de l'esport Joan Antoni Samaranch è comunque esclusa. La card sarà valida dalla data indicata per tutta la durata del periodo specificato durante la prenotazione.

Articoli correlati

Hotel NH Barcelona Eixample
hotel per il weekend
Come coniugare comfort, buon servizio e ideale rapporto qualità-prezzo? Con le nostre indicazioni quale hotel scegliere per un weekend a ..
Ristorante Casa Robin Hood,Barcellona
ristoranti italiani
I ristoranti italiani a Barcellona sono davvero tanti e dovete assolutamente provare questa speciale lista di selezionati locali tricolore
Leggi tutti i nostri consigli su come poter visitare Barcellona spendendendo pochi soldi
Casa Battlò
i monumenti
Quali sono i monumenti di Barcellona da vedere? La città offre molti spunti sui quali impostare una breve vacanza ma ci sono delle attraz..
emblemático Edificio del CLOT, Barcellona
insolito
Dopo aver visitato le maggiori attrazioni di Barcellona vedere qualcosa di insolito può rivelarsi molto stimolante
Tapas
enogastronomico
Una cucina quella spagnola che affonda le sue radici miscelando pietanze di mare e di terra
Gran Hotel La Florida Barcelona
benessere
Un week end di benessere e relax a Barcellona, alternando visite alle bellezze della città e sedute di sauna e massaggi
Provolone Burgher, Bro, Barcellona
dove mangiare
Foto di Tripadvisor
A Barcellona, oltre ai piatti della cucina di casa, si possono trovare anche quelli più delicati della cucina della francese Provenza e q..

Cosa visitare nei dintorni di Barcellona Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK