Weekend a Cinisello Balsamo

Alla scoperta di Cinisello Balsamo, per trascorrere un weekend di relax alternativo

Chiesa di Sant'Ambrogio, Cinisello Balsamo

Cinisello Balsamo è un paese che si trova nella provincia di Milano, essa conta all'incirca 74.000 abitanti ed è molto apprezzata per i suoi ampi spazi e per le numerose risorse che essa può offrire, rendedola agibile ed utile per turisti e non.

Cinisello Balsamo è il luogo perfetto per poter trascorrere una week end di tutto relax in quanto questo paese ha il centro culturale “ Il Petrini “ che consiste in una grande biblioteca, che è anche la prima a Cinisello e che venne costruita nel 1921. La sua storia inizia fin da subito in quanto veniva organizzata dalla sezione locale della “ Buona Stampa “ che aveva un'organizzazione cattolica. Nel 1970 il Comune deciso di farla divenire una vera e propria biblioteca comunale che si avvaleva anche di altre due sedi mentre conque anni dopo si decise di unirle tutte in un'unico corpo che divenne l'organismo della Bibliote Civica.

Al giorno d'oggi invece il Petrini è diventato una vera e propria sede comunale di ben 5.000mq di superficie totalmente accessibile al pubblico ed è suddivisa in ben quattro piani. Questa biblioteca permette di potersi rilassare e trascorrere del tempo in tranquillità leggendo un libro oppure anche utilizzando internet, è bene sapere infatti che sono disponibili ben 520 posti a sedere, tre aule di laboratori dove vengono anche effettuati dei corsi, un auditorium di 176 posti, una sala studio ed anche una sala incontri. Non manca inoltre una zona che viene dedicata interamente per conoscere persone, dove si effettuano dei corsi ed anche delle note iniziative culturali. 

Come conciliare tranquillità e cultura presso biblioteca comunale “ Il Petrini “, con 5.000mq di superficie e ben oltre 85.000 libri

 Centro culturale "Il Pertini"

All'interno della biblioteca è presente l'accesso al WiFi in modo del tutto gratuito e vi è anche la possibilità di utilizzare uno dei tanti Pc che sono presenti all'interno dello stabile, non mancano inoltre anche delle riviste e dei libri come anche dei CD e dei DVD oltre che alla disponibilità di risorse digitale sfruttando l'innovativa MediaLibraryOnline che da modo di poter consultare i documenti ed anche i cataloghi online. Per la cultura delle persone sono disponibili ben oltre 85.000 libri e ben 205 testate, inoltre per gli amanti del giardinaggio sono presenti ben oltre 800 libri a tema giardinaggio mentre per i CD musicali, CD rom e DVD si possono contare ben 19.000 pezzi. Grazie alla presenza di questa biblioteca è possibile consultare i libri, scoprendo anche nuovi autori ed appassionarsi anche a differenti tipologie, avendo anche modo di scoprire nuove band ed anche di poter fare la conoscenza di persone che possono avere i propri gusti sia in fatto di musica che libri.

Grazie alla presenza della rete WiFi e della disponibilità di utilizzare i computer presenti all'interno della biblioteca, sono molte le persone che sfruttano questa occasione per navigare nei siti di chat per incontrare nuove persone oppure per poter scaricare dei file se a casa non si ha la possibilità. La biblioteca di Cinisello Balsamo è anche un notevole punto di incontro per i giovani che si ritrovano per poter studiare insieme oppure per trascorrere delle ore tranquille.

Giulia Teotto

Articoli correlati

Vernasca
Vernasca
Vernasca, un gioiello tutto piacentino
Terme di Rivanazzano
Terme di Rivanazzano
Se amate i percorsi termali, e desiderate concedervi un weekend di relax, o semplicemente un pomeriggio lontano dal caos e dalla routine l..
Recoaro Terme
Recoaro
Uno splendido weekend alle Terme di Recoaro per un tuffo nel relax e nel benessere
Salò
Salò
Salò è davvero bella da visitare, qui potete godervi il lungolago di Garda e l’atmosfera romantica ed affascinante che avvolge la zona
Cioccolocanda San Marco
Cioccolocanda San Marco
a Cioccolocanda è un luogo magico dove dovete assolutamente prenotare un weekend e godervi tutta la dolcezza del cioccolato in ogni sua f..
Hammam della Rosa
L’Hammam della Rosa di..
L’Hammam della Rosa di Milano: un angolo di paradiso arabo in città

Cosa visitare nei dintorni di Cinisello Balsamo Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Cosa mangiare a Milano Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Risotto alla milanese
Classico primo della cucina milanese, il famoso risotto è preparato con l’aggiunta di midollo di bue e zafferano che lo differenziano da tutti gli altri.
guarda
Ossobuco alla milanese
Ossibuchi della zampa di vitello infarinati e passati in padella con olio e burro e poi cotti con salsa di pomodoro.
guarda
Gorgonzola
Formaggio fresco erborinato prodotto con latte di vacca la cui particolarità risiede nelle muffe che ne determinano il sapore che può essere dolce o piccante.
guarda
Costoletta alla miil..
Secondo tipico che è realizzato dalla costoletta che viene passata nell'uovo e poi nel pangrattato quindi fritta nel burro.
guarda
Cassoeula
È un piatto invernale tipico composto da uno stufato di verze e carni di maiale (salsiccia, puntine, piedini e cotica).
guarda
Polenta taragna
Polenta fatta con farina di grano saraceno e di farina di mais che una volta cotta va aggiunto burro e formaggio.
guarda
Valigini
Fagottini di foglie di verza appena sbollettate con un ripieno di trito di pollo e patate e cotti su un fondo di olio, burro e cipolla con salsa di pomodoro.
guarda
Spongarda
Specialità cremasca variante del "pane dolce". Nell'impasto troviamo miele, nocciole, cedro candito, uva sultanina e spezie.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK