Weekend a Lecco

Lecco è la meta perfetta per tutti coloro che desiderano organizzare un week end di pieno relax in riva al suo incantevole lago

Lecco

Lecco è una città presente nella provincia della Lombardia ed è inoltre il capoluogo. Il clima presente a Lecco è influenzato dai flussi del lago che lo porta ad avere un clima continentale che spesso è ricco di umidità, gli inverni di fatto non sono troppo rigidi, privi di nebbia ma talvolta caratterizzati dalla presenza di rovesci nevosi. Le estati sono abbastanza calde e talvolta afose, caratterizzate dalla presenza di numerosi rovesci.

Lecco è la meta perfetta per tutti coloro che desiderano organizzare un week end di pieno relax assistendo alle numerose tradizioni che da anni caratterizzano la città come per esempio la nota “ cannonata delle ore 12 “, si tratta di un colpo di cannone a salve che ogni giorno viene fatto sparare nella zona di Sant'Ambrogio a Maggianico per rendere noto a tutti i cittadini che è mezzogiorno. La sua potenza è molto elevata che è possibile udire tale sparo anche nei uqartieri limitrofi come per esempio Maggianico oppure Belledo.

La prima domenica del mese invece è possibile visitare i noti mercatini che vengono all'estiti nella nota area Piccola che si trova vicino al centro cittadino. Qui sarà possibile vedere un ampio mercatino di antiquariato, hobbistica, collezionismo ed anche di modernariato, mentre ogni seconda settimana del mese, nella Piazza XX settembre è presente il mercatino del piccolo artigianato creativo della città di Lecco denominato “ chi cerca trova “. L'ultima domenica del mese invece è presente il mercatino delle pulci chiamato col nome “ vendo compro baratto “.

Se si desidera visitare Lecco nel mese di luglio invece è l'occasione perfetta per assistere alla “ Regata dei batèj “

Lecco

Se si decide di visitare Lecco nel mese di febbraio, è interessante sapere che dal 1884 viene sempre organizzato il “ Carnevalone di Lecco “ che prevede anche l'incoronazione di Re Resegone e Regina Grigna che riceveranno le chiavi della città direttamente dalle mani del Sindaco. La festa esplode il Sabato Grasso con il lungo corteo dei carri allegorici per tutte le vie della città dove non manca di certo la musica in tutte le piazze.

Se si desidera visitare Lecco nel mese di luglio invece è l'occasione perfetta per potersi immergere nella nota “ sagra de Pescarenech “ che consiste in grandi animazioni, musica ed intrattenimento dove non mancheranno anche dei coinvolgenti tornei di Green Volley. La specialità della città in questa occasione sarà il pesce. Nello stesso mese è possibile anche assistere alla “ Regata dei batèj “ che consiste in un Palio delle contrade che si svolge direttamente sulle sponde del fiume Adda , le imbarcazioni che vengono utilizzate sono tutte realizzate con una struttura del tutto semplice e ognuna è caratterizzata da un colore diverso per ogni contrada delle differenti frazioni che si sfidano.

Sempre nel mese di luglio è possibile assistere alla sagra di Sant'Egidio che però è abbastanza piccola e si svolge nella tensostruttura posta all'interno del campo sportivo del noto rione di Bonacina. Al suo interno è possibile beneficiare di un ampio servizio gastronomico, di spettacoli dal vivo ed anche di musica che viene scelta solo dai migliori Dj del momento per i cittadini.

Giulia Teotto

Articoli correlati

Al Porticciolo 84
Lecco
Lecco, con il suo bellissimo lago offre uno scenario incantevole per cene a lume di candela in uno dei suoi ristoranti romantici più belli
guarda
Desio è la meta ideale per tutti coloro che desiderano orgnizzare un weekend di vero relax grazie alla presenza del bellissimo sistema de..
Cantù, un paese che da molto spazio alla cultura, al benessere ed allo svago, ideale per rigenerare anima e corpo
Cesano Maderno è il luogo ideale dove poter trascorrere un weekend in relax scoprendo le meraviglie che il paese ha da offrire
I laghi di Avigliana un oasi verde a due passi da Torino
Castrocaro Terme e Terra del Sole
Castrocaro Terme e Terra..
La capitale della Romagna Toscana tra storia e misteri

Cosa visitare nei dintorni di Lecco Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Cosa mangiare a Lecco Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Valigini
Fagottini di foglie di verza appena sbollettate con un ripieno di trito di pollo e patate e cotti su un fondo di olio, burro e cipolla con salsa di pomodoro.
guarda
Panettone
Dolce tipico natalizio con un impasto soffice e ricco dalla forma a cupola che lo rende inconfondibile.
guarda
Polenta taragna
Polenta fatta con farina di grano saraceno e di farina di mais che una volta cotta va aggiunto burro e formaggio.
guarda
Ossobuco alla milanese
Ossibuchi della zampa di vitello infarinati e passati in padella con olio e burro e poi cotti con salsa di pomodoro.
guarda
Pizzoccheri della Va..
I pizzoccheri alla Valtellinese sono il piatto simbolo della cucina tradizionale Valtellinese e sono realizzati con farina di grano saraceno.
guarda
Spongarda
Specialità cremasca variante del "pane dolce". Nell'impasto troviamo miele, nocciole, cedro candito, uva sultanina e spezie.
guarda
Risotto alla milanese
Classico primo della cucina milanese, il famoso risotto è preparato con l’aggiunta di midollo di bue e zafferano che lo differenziano da tutti gli altri.
guarda
Costoletta alla miil..
Secondo tipico che è realizzato dalla costoletta che viene passata nell'uovo e poi nel pangrattato quindi fritta nel burro.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK