Weekend a Sant'Elpidio a Mare

Tra la valle del fiume Ete e quella del fiume Tenna, si erge la medievale Sant’Elpidio a Mare.

Centro storico di Sant'Elpidio a Mare
Foto di Wikipedia

Su un colle, tra la valle del fiume Ete e quella del fiume Tenna, si erge la cittadina medievale di Sant’Elpidio a Mare. Tra i più importanti centri del distretto calzaturiero, ricca di chiese ed opere d’arte, ogni seconda domenica di agosto è teatro di una singolare rievocazione storico-folcloristica in costume: la “Contesa del Secchio”.

Durante questa manifestazione, si rivive uno straordinario e suggestivo spettacolo, emblema della fierezza cittadina per le proprie radici.
L’apertura dei giochi, che fanno riferimento ad un fatto storico dl 1401, avviene il sabato precedente, caratterizzata da sfilate in costume tipico e baccanali caratteristici, organizzati dalle locande delle quattro contrade storiche: contrada San Giovanni; contrada Cavaliera Sant’Elpidio; contrada San Martino; contrada Santa Maria.

Al di là di questo particolare momento, la cittadina offre diverse soluzioni per degustare prodotti tipici locali.

Una vasta gamma di vini privilegiando i produttori marchigiani..

Parenzo: Basilica Eufrasiana
Foto di magalibobois

C’è il ristorante “Il Melograno”, cui si accede dal centro storico, che offre una vasta gamma di vini, privilegiando i produttori marchigiani, senza dimenticarsi dei “classici”, per accompagnare pietanze tipiche della tradizione locale, diversificate in base alla stagione, per offrire sempre freschezza e qualità dei prodotti impiegati.

Scendendo verso Bivio Cascinare, si trova il ristorante “La Locanda dei Matteri”, ospitato in una villa d’epoca, a pochi passi dal mare, dove le ricette della tradizione vengono arricchite e rivisitate con innovazione dalla giovane chef, con accostamenti a volte arditi, ma ben azzeccati. Piatti che risvegliano ricordi ed atmosfere, coinvolgendo appieno il cliente, sia nei sensi che nello spirito.

E per gli amanti del biologico, tra le dolci colline marchigiane che sovrastano le valli del fiume Chienti e del fiume Ete, sorge l’agriturismo “Il Falco”, esempio di struttura a basso impatto ecologico, circondata da un vasto uliveto e da un parco. Qui la produzione di olio extravergine d’oliva, esclusivamente di origine biologica, segue la lavorazione dei nostri antenati: dalla raccolta a mano, alla spremitura a freddo e sottovuoto, fino all’imbottigliamento solo al momento della richiesta, per garantire l’eccellente qualità del prodotto finale.

Cristina Settembri

Articoli correlati

Playa de Cefalú
Cefalù
Cefalù un’irresistibile mix di Mare, cultura e gastronomia.
Rocchetta Belbo - Chiesa di S. Elena
Langhe
Terra, luce, profumo e sapore, queste sono le Langhe.
Udine, Piazza San Giacomo
Udine
Foto di pagati
Week end enogastronomico ad Udine.
Castello-della-Torre-e-Chiesa-di-Santa-Apollonia
Mezzolombardo
Riscopri i sapori del Trentino a Mezzolombardo
Ala, Trento, Alto Adige
Ala
Scopri i piaceri del palato con un week end enogastronomico
Sterzing Vipiteno - la vecchia città dei Fugger
Vipiteno
Assapora e degusta i piatti tipici ed i vini di Vipiteno con un speciale tour enogastronomico

Cosa visitare nei dintorni di Sant'Elpidio a Mare Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Cosa mangiare a Sant'Elpidio a Mare Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Olive ascolane
Tradizionale piatto marchigiano fatto da olive ripiene di tre tipi di carne differenti unite a Parmigiano Reggiano verdure e aromi e successivamente fritte nell’olio.
guarda
Casciotta di Urbino
Formaggio prodotto con latte di pecora intero, al quale si unisce latte vaccino le cui forme sono salate a secco oppure con un metodo che alterna immersione in salamoia e salatura.
guarda
Beccute
Tipiche pagnottine di pane dolce a base di farina e decorate con pinoli ed uva sultanina.
guarda
Brodetto di pesce
Tipica zuppa di pesce che annovera almeno nove/dieci specie che vengono cotte in brodo di pesce e aromi.
guarda
Rana pescatrice e po..
La rana pescatrice o coda di rospo ha un aspetto poco attraente ma le sue carni sono saporite e magre.
guarda
Stoccafisso in potac..
Stoccafisso preparato con una sorta di brasatura cottura della vivanda in un intingolo a base di vino, olio, aglio, odori e pomodoro.
guarda
Tartufo di Acqualagna
Prezioso per profumare uova al burro, tagliatelle, risotti e insalate. Richiede vini preferibilmente aromatici.
guarda
Vincisgrassi
Variante regionale delle lasagne al forno condite con ragù e besciamella dove sono presenti anche rigaglie di pollo,midollo e cervella bovine.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK