Cosa fare ad Amsterdam la sera

Dal celebre Quartiere a Luci rosse, agli innumerevoli coffee shops, ai pub ed alle discoteche, di certo ad Amsterdam è impossibile annoiarsi la sera!

Café Casablanca

Ad Amsterdam c’è solo l’imbarazzo della scelta su cosa fare la sera. La città, famosa per la sua trasgressione e la tolleranza a certi costumi, brilla per il fatto che tutto pare concesso attraverso un civilissimo senso di libertà e permissivismo. E’ il regno del divertimento che ognuno può individuare senza grossi problemi. Dal celebre Quartiere a Luci rosse, agli innumeroli coffeeshops, nei brown café, nei tanti pub e  discoteche, la notte pare davvero troppo piccola per potere fare di tutto. Ecco una serie di indicazioni che noi, della redazione di weekenda, abbiamo sperimentato (non con molta fatica, per la verità) per tutti voi. Quanto a cosa sia meglio scegliere, preferiamo citare una famosa frase citata da Giulio Cesare 'de gusti bus non disputandum est’…

La serie incomincia con Boom Chicago (Korte Leidsewarsstraat, 12) un simpatico locale dove un team di comici provenienti dagli Stati Uniti, si divertono a fare parodie sopra la vita della città e, ovviamente, anche dei turisti che la visitano. E’ necessario conoscere l’inglese per apprezzare questa sorta di cabaret e nel locale è anche possibile cenare.

Gli amanti del jazz suonato con passione e rigorosamente live, non possono perdersi il Café Casablanca (Zeedijk, 24). Vero è che in città si trovano molti altri locali dove questa musica viene proposta ma il Casablanca propone le migliori performances ogni sera dalla domenica al giovedì oltre che ospitare uno spazio dedicato a numeri di varietà internazionale.

Questo è uno dei locali più trend di tutta la città. Si tratta del Café de Kroon (Rembrandtplein, 17) dove è possibile –conoscendoli- incontrare personaggi famosi olandesi. L’atmosfera è particolarmente raffinata anche grazie ad un moderno design che impreziosisce questo locale dove si può sorseggiare amabilmente un cocktail prima di iniziare una serata speciale.

Il Club Arena Tonight (Gravesandestraat, 51) ha la sua particolarità nel fatto che è ubicato all’interno di una secolare chiesa. Il club è aperto solo tre giorni a settimana (giovedì, venerdì, sabato) e risulta essere una delle migliori discoteche di tutta Amsterdam. Ospita due distinte piste da ballo dove dj di fama internazionale propongono hip hop, house, techno e musica commerciale.

Altra discoteca famosa è l’ Escape (Rembrandtplein, 11) dove, data la sua ampiezza, possono trovare posto circa duemila persone. Il locale, che propone differenti programmazioni musicali, eventi, party speciali che sono tenuti da noti dj, è aperta dal mercoledì al sabato.

Per una serata più tranquilla all'insegna del romanticismo, niente di più bello di un incantevole giro in barca per i canali di Amsterdam

Amsterdam
Foto di Moyan Brenn

Sempre in ambito di locali famoso è l’ Exit (Reguliersdwarsstraat, 42) soprattutto perché ospita la comunità gay. La discoteca che si compone di tre piani, è un luogo di tendenza frequentato soprattutto da uomini (ma anche le donne, ovviamente, sono ben accette).

L’Odeon (Singel, 460) risulta essere inserita tra le discoteche più grandi della città. Si sviluppa, infatti, in un ex birrificio che era ubicato in un edificio risalente al Seicento. L’ampiezza consente oggi di ospitare oltre che alla discoteca dove viene proposta musica dal 60 ad oggi, anche un ristorante ed un caffè.

Gli scatenati della techno troveranno il loro ambiente perfetto andando al Paradiso (Weteringschans, 6/8) un vero tempio della musica ubicato nella centralissima Leidsplein. Oltre alla techno, il locale offre musica funky, soul, disco e dance.

Ultima segnalazione in fatto di locali va al Queen’s Head (Zeedijk, 20) un punto di incontro di gay e lesbiche di Amsterdam che si ritrovano in questo centralissimo bar caratterizzato da un ambiente molto accogliente.  Ogni sera è presto un divertente spettacolo di drag queen che allieta la serata e ogni giorno c’è un interessante happy hour.

Per una serata più tranquilla e meno movimentata, c’è la possibilità di fare un incantevole giro in barca per i canali di Amsterdam gustando un drink e mangiando una pizza appena sfornata a bordo o, in alternativa, optare per un più romantica cena a lume di candela sempre a bordo del battello che dolcemente scivolerà sull’acqua, mostrandovi il lato più bello della città vecchia. Se scegliete il tour con la cena a base di pizza, avrete optato per quella che si chiama ‘pizza cruise’ in partenza tutti i giorni alle 19 da Holland International Prins Hendrikkade 33° e potete scegliere tra sei differenti tipi di pizza. Il costo include il drink, la pizza, il gelato e ovviamente la crociera. Se avete deciso sulla cena, questa  includerà dopo l’aperitivo, un primo, un intermezzo, un secondo a scelta tra carne pesce o vegetariano, il dessert e il caffè alla fine insieme alle bevande. In ogni modo, un mezzo per trascorrere parte della notte di Amsterdam che vi attenderà dopo la crociera.

Ultima soluzione che vi prospettiamo è quella di partecipare al meglio delle feste (e dei pub) della città. Tutte le sere alle 20 da Damrak 26 parte questo specialissimo tour che vi farà conoscere il quartiere a luci rosse e vi condurrà per 5 pub dove in ognuno avrete un drink incluso a  base di Jager, vodka, sambuca o mela acerba  ed ingresso gratuito per un nuovo modo di vivere la città e conoscerla attraverso l’aiuto di una guida esperta.

Articoli correlati

Con i locali che abbiamo accuratamente scelto per voi sarà possibile gustare solo il meglio della cucina olandese
DoubleTree by Hilton Hotel
benessere
Solo i migliori alberghi dotati di centro benessere per trascorrere un week end di relax ad Amsterdam
nieuwendijk
shopping
Nell' incantevole centro storico di Amsterdam, decisamente ricco di negozi, è possibile trovare davvero di tutto
Van Gogh Museum
low cost
Un modo per poter risparmiare ad Amsterdam è rappresentato dalla tessera I Amsterdam City Card che consente di girare gratuitamente serve..
Rijksmuseum
10 cose da vedere
Foto di Jim Nix
Con la nostra classifica delle 10 cose più interessanti da vedere ad Amsterdam, non sprecherete nemmemo un momento della vostra vacanza
Fantasia di funghi, Ristorante Bussi, Amsterdam
ristoranti italiani
Foto di Tripadvisor
La raffinatezza dei piatti tipici italiani presso il ristorante Bussia ad Amsterdam
GreenWoods
dove mangiare
Foto di GreenWoods
Ad Amsterdam, con quasi ottocento ristoranti che propongono cucina di tutto il mondo a tutti i prezzi, anche i palati più difficili verr..
Se è la vostra prima volta ad Amsterdam e non volete perdere tempo vi suggeriamo i monumenti di maggior interesse e rilevanza storica

Cosa visitare nei dintorni di Amsterdam Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK