Dormire a Padova spendendo poco

Padova offre molte alternative di alloggi economici in centro, per vivere la città senza più dover utilizzare l’automobile

 B&B Brandolese

La leggenda dice che un principe troiano, Antenore, scappato dalla sua città distrutta, giunse in questo luogo e fondò Padova. E’ solo un racconto come ce ne sono altri ma quello che storicamente possiamo dire con certezza è il fatto che la città fu un importante caposaldo romano che seguì fortune e disgrazie della Roma imperiale. Altro dato di fatto è quello che ogni costruzione fu sempre distrutta da invasori o da eventi che videro una ricostruzione quasi totale del tessuto urbano. La Padova municipio romano, venne rasa al suolo dai barbari di Alboino che vollero così punire la sua strenua resistenza. Ricostruita totalmente in legno, andò distrutta a causa di un incendio che avvenne nel Medioevo. Oggi è possibile avere dei vaghi sentori di quel passato, che sopravvivono in qualche lapide e resti di vecchie fortificazioni.

Chi si reca a Padova, dispone dell’alternativa di alloggiare presso un moderno Bed & Breakfast  al centro; comodità questa, che consente di vivere la città senza più dover utilizzare l’automobile. Oltre un ovvio risparmio del quale si godrà senza essere penalizzati nella qualità dei servizi, si potrebbero avere dal proprietario, anche delle preziose informazioni sulla città. Ad esempio, non tutti sanno che Padova è ricca di vie d’acqua che si snodano in una teoria di canali (un tempo tutti navigabili) che erano in diretta comunicazione con la vicina Venezia e la sua laguna. La città, con i fiumi Bacchiglione da una parte ed il Brenta dall’altra, non poteva che essere una città d’acqua come molte altre in Veneto.  Scambi commerciali tra Padova e Vicenza sono documentati già nel XIII secolo, così come quelli con Venezia. Oggi, alcune compagnie di navigazione si occupano di organizzare delle escursioni a favore di turisti desiderosi di vivere un’esperienza sicuramente interessante.

Sullo Street Food Padova dispone di vari locali che propongono diversi stuzzichini da passeggio davvero sfiziosi

Ciokkolatte

Sullo Street Food, Padova non lascia un particolare segno incisivo. Quelli da noi trovati comprendono quelli sotto menzionati. Nella centrale Piazza delle Erbe, il bar Nazionale propone il tramezzino con soppressa, cappuccio rosso e fontina. I golosi potranno rifarsi andando da Ciokkolatte in piazza dei Signori per chiedere un babà da passeggio.

Per gli affezionati degli hamburger al Serius pub in via Cavazzana potranno degustare il famoso hamburger con speck della casa. Una deliziosa focaccia con friarielli e salsiccia la si assaggia da Francesco, in via Portello mentre per una pizza margherita, è necessario andare da Orsucci in Corso Vittorio Emanuele II°.

Articoli correlati

Piazza dei Signori - Padova
Padova
La città del Santo, Padova può essere stimolante se la si gira diventando per un attimo suoi cittadini.
guarda
Ristorante Tio Pepe
Padova
Padova può diventare la città ideale per trascorrere una serata piena di atmosfera romantica, ecco le nostre proposte.
guarda
Conte Emo Capodilista
Padova
Recensione delle migliori cantine di Padova dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
guarda
Al posto del tradizionale albergo, si può approfittare di un’ampia offerta di strutture economiche, che hanno la caratteristica di far ..
Molti Sassi a Matera sono diventati dei confortevoli B&B, offrendo ai visitatori sistemazioni economiche di grande valore storico
Non fatevi sfuggire la possibilità di prenotare una stanza presso un moderno ed economico B&B dell’affascinante centro storico, la pitt..

Cosa visitare nei dintorni di Padova Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK