Dormire a Rimini spendendo poco

Al posto del tradizionale albergo, si può approfittare di un’ampia offerta di strutture economiche, che hanno la caratteristica di far risparmiare il costo di un soggiorno, senza rinunciare al divertimento che Rimini offre

Bed and Breakfast "il Casale"

Un punto che non ha bisogno di presentazioni è Rimini. Da sempre località di vacanze estive si è trasformata con il tempo, un vero e proprio fulcro di divertimenti: da parchi tematici a discoteche, da ritrovi a eventi fieristici e sagre di ogni tipo. Per questa ragione, al posto del tradizionale albergo, si può approfittare di un’ampia offerta di camere che si affittano e di Bed & Breakfast che hanno la caratteristica di far risparmiare (e di molto) il costo di un soggiorno.

La proverbiale simpatia romagnola accompagnerà  il proprietario dell’appartamento che sarà pronto a suggerirvi posti interessanti che vadano al di la di quanto contenuto dalle convenzionali guide di viaggio. Potrebbe suggerirvi di raggiungere il Museo dedicato a Marco Pantani che si trova nella vicina cittadina di Cattolica dove sono custoditi cimeli appartenuti al ciclista che ha saputo conquistare il cuore della gente grazie alle sue incredibili fughe in salita. O anche, vi dirà come raggiungere il Museo dedicato a Marco Simoncelli il Sic, a Coriano di Rimini, per omaggiare il motociclista tragicamente scomparso durante una gara in Malesia.

Anche chi apprezza la gustosa cucina romagnola e i piatti di mare, non può a volte rinunciare allo Street Food che, a Rimini, è particolarmente diffuso

Casina del Bosco

Anche chi apprezza la gustosa cucina romagnola e i piatti di mare, non può a volte rinunciare allo Street Food che, a Rimini, è particolarmente diffuso. Noi abbiamo testato questi locali. Casina del Bosco in viale Beccadelli propone una interessante piadina dei marinai mentre nel centralissimo viale Tiberio da Nud e Crud si può degustare il Pidburger. Il tradizionale cassone pomodoro e mozzarella lo potete mangiare a viale delle Rimembranze dalla Lella mentre in via Covignano al bar da Ilde, trovate la classica piadina crudo, stracchino e rucola.

Per i forti di stomaco suggeriamo L'Oasi della Piada in via Raffaele Adimari per una incredibile piada alla salsiccia e sempre per  i più affamati, il cassone La Bomba preparato in via XX Settembre alla Pieda de Borg. Il cassone con salame e formaggio è la specialità di Angelo in via Eridiano mentre alle Papere in via Boninsegni viene farcito con cotto, zucchine, scamorza e mozzarella. Gli appassionati della svizzera possono andare su via Marecchiese da Homeburger per il loro Hamburger vizioso.

Articoli correlati

Rimini
Rimini
Tra antico e moderno, tra cinema e realtà: Rimini è tutto questo e molto di più
guarda
Ristorante I Fame
Rimini
Rimini non è solo una località di villeggiatura estiva, sa anche regalare momenti di puro romanticismo: scopri i ristoranti migliori del..
guarda
Hotel Princier
Rimini
Recensione dei bed and breakfast di Rimini più romantici e ricchi di fascino, ideali per una fuga d'amore del week end.
guarda
Bella, accogliente ed allegra... Rimini offre tanti ristoranti, pub e locali di ogni genere e pizze davvero gustose
guarda
Matrioska Labstore Rimini
Rimini
Matrioska è uno spazio di ricerca, un contenitore per artisti, artigiani e artefici che producono pezzi unici realizzati a mano.
guarda
Non fatevi sfuggire la possibilità di prenotare una stanza presso un moderno ed economico B&B dell’affascinante centro storico, la pitt..

Cosa mangiare a Rimini Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Prosciutto
Insaccato prodotto dalla coscia del maiale che viene conciata e stagionata in appositi depositi. Il più famoso per la sua dolcezza è quello di Parma.
guarda
Piadina
Semplice impasto di farina, strutto e sale trasformato in un disco cotto su un piano di pietra e servito guarnito di prosciutto e squaquarone
guarda
Zampone
Prodotto con un impasto di carni suine, avvolto dall'involucro formato dalla zampa di un maiale e dopo averlo lessato si gusta da solo o con lenticchie.
guarda
Tortellini in brodo
Piatto tipico emiliano e composti da sfoglia ripiena di carne, prosciutto, mortadella, uova, parmigiano e aromi e poi cotti nel brodo.
guarda
Lasagne alla bolognese
Famoso in tutto il mondo. Preparato con sfoglia all’uovo rettangolari poste in una pirofila alternando strati di ragù, besciamella e Parmigiano Reggiano grattugiato e cotte al forno.
guarda
Zuppa di anguille
Tipico piatto di Comacchio dove le anguille si preparano con cipolla, odori, pomodori, scorza di limone e aceto.
guarda
Squacquerone
E’ un formaggio fresco e cremoso di colore bianco caratteristico Romagnolo, oggi diffuso non solo in Emilia Romagna . Si usa metterlo sulle piadine.
guarda
Anolini
Gli anolini parmensi sono un composto di mollica, parmigiano, uova e spezie. Generalmente si servono in brodo.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK