Itinerario Amsterdam per 3 giorni

Cosa fare o vedere ad Amsterdam in soli tre giorni senza perdervi il meglio

Scheepvaartmuseum, Amsterdam

Questo week end offre la possibilità di visitare Amsterdam per tre intensi giorni. Ovviamente sarà necessario concentrare l’interesse su alcune visite stabilite in anticipo proprio per evitare l’inutile perdita di tempo di cosa vedere. Gli itinerari che proponiamo sono altamente schematizzati e pubblicati per darvi un’idea di cosa suggeriamo di vedere, senza dilungarci in quelle che sono le spiegazioni relative di ogni luogo da noi indicato e che potrete trovare facilmente in rete laddove voleste approfondirlo.

1°giorno:
Piazza Dam, Neuwe Kerk, Palazzo Reale, crociera sui canali, Museo Van Gogh.

2°giorno:
Casa Anna Frank, Rijskmuseum, mercato delle pulci di Waterlooplein, Leidseplein.

3°giorno:
Casa di Rembrandt, Stedelijk Museum, Vondelpark, Scheepvaartmuseum.

In questi tre giorni non mancate di visitare il museo di Van Gogh

Museo Van Gogh, Amsterdam

Vorrei segnalare l’opportunità di noleggiare una bicicletta per girare comodamente Amsterdam. E’ davvero pratico e simpatico potersi muovere in tutta sicurezza attraverso piste ciclabili che percorrono tutta la città. Si trovano in vari punti dei rent dove possibile farlo. Io ho avuto modo di scoprire un incantevole luogo che è la vecchia Amsterdam: il quartiere Da Jordaan dove davvero l’ambientazione è molto carina e pittoresca con le sue casette tipiche verticali e i canali. Ho evitato di andare in costosi ristoranti (d’altronde mi fermavo solo pochi giorni) e ho sempre mangiato approfittando dei tantissimi chioschi che si trovano da tutte le parti e dove non è un problema trovare snack salati e anche dolci come lo stroopwafel che, se mangiato caldo, è una vera delizia. Per gli amanti dello shopping c’è davvero di tutto anche se poi molti approfittano per comprarsi dell’autentico gouda, il formaggio arancione tanto famoso. Gli amanti del natale possono recarsi in un negozio che si chiama Christmas word  (in Nieuwezijds Voorburgwal 137-139) che  per 365 giorni l’anno vende solo ed esclusivamente decorazioni natalizie.

Luigi G.

 

Non è la prima volta che giro Amsterdam che è una città che amo in modo particolare e, forte della mia esperienza, volevo suggerire ai vostri lettori che devono andarci che è meglio comprare due carte indispensabili. Le possono trovare all’arrivo in aeroporto (oppure se arrivano con il treno, alla stazione centrale) e una si riferisce al ‘biglietto all in one’ che permette la libera ed illimitata circolazione su tutti i mezzi pubblici in città e anche di prendere il treno dall’aeroporto fino al centro. Il costo per tre giorni viene meno di 21 euro. La seconda carte è la Museumkaart, cioè la carta dei musei che è possibile fare in diversi tagli, da quella giornaliera, alla settimanale, fino anche a quella valida un anno. Per coloro che devono muoversi per Amsterdam e visitarla, sono pratiche e convenienti.

John D.
 

Parlo della mia esperienza. Sono atterrata a Maastricht e non c’è una navetta che ti porta direttamente ad Amsterdam ma devi prendere un bus che ti porta alla stazione dei treni di Maastricht e da li si può prendere il treno per Amsterdam. Il costo del pullman sui 3 euro che si devono aggiungere ai 24 del biglietto del treno (ovviamente solo andata). Anche se in linea di massima il tempo è  quasi sempre brutto, girare in bici è davvero molto forte anche se bisogna prestare attenzione al traffico delle macchine. Se però entrate in un coffee shops, poi girare in bicicletta può essere pericoloso perché uno non si rende più conto del fatto che è ‘fatto’ e non si capacita della corsia che deve prendere. Allora è meglio un tram che è più sicuro (meglio farsi una carta abbonamento per economicizzare). Le cose da vedere dipendono dagli interessi di ognuno anche se non si può non vedere il Van Gogh Museum e il Rijkmuseum. Il centro è bello con tante piazze da vedere e con tanti mercati. A me piace quello di  Albert cuypstraat dove trovi souvenir ,abbigliamento,frutta verdura, oggetti per cellulari  e tanto altro. Poi c'è il mercato dei fiori in centro,e il mercato dell'usato a Waterlooplein, insomma ce ne sono di cose da vedere.  Invece se vuoi andare fuori Amsterdam devi vedere assolutamente Volendam e farti fare le foto con i loro vestiti di una volta! Bella anche Utrech mentre Rotterdam non vale la pena. Sconsiglio di andare dentro i Bull Dog dove vendono delle schifezze ma andare, vicino alla stazione, nel green light district e cercare Barneys che è il migliore sia per le novità che per la qualità dei prodotti in commercio. Personalmente preferisco il Katzu ed il Clud Media (ambedue si trovano nel quartiere Pijp) dove tutto è no OGM e di ottima qualità. Evitate di andare negli smart shop. In Olanda dal lunedì al venerdì lavorano (o studiano) senza prendersi pause ma il venerdì sera troverete file di giovani ai supermercati che si comprano casse intere di Heineken per ubriacarsi fino al sabato sera.  Voglio ricordare che fumare non è legale ma solo tollerato e quindi, se possibile, non farlo all’aperto bensì nei coffee shop oppure in casa.

Svanitella 87
 

La città è bellissima e si può girare tranquillamente a piedi. I coffee shop sono tutti da visitare! Le tessere sconti secondo il mio parere sono sprecate perché Amsterdam non è cara. Si può fumare tranquillamente anche per strada anche se i parchi sono fantastici! Visitate il museo delle cere ma, soprattutto, la fabbrica dell’Heineken dove si bene gratis!!!

Antonella

 

Queste sono le impressioni che sono arrivate al nostro sito da parte di nostri lettori che hanno seguito il suggerimento dell’itinerario proposto. Se anche voi volete commentare, inviateci una mail a: commenti@weekenda.it

Articoli correlati

 Amsterdam
1 giorno
In una città così ricca di attratative è davvero difficile scegliere cosa visitare in un solo giorno, ma noi di weekenda ci siamo riusc..
Rijksmuseum,  Amsterdam
4 giorni
Pochi giorni a disposizione ma tanti spunti interessanti nelle mete da noi proposte
Canali di Amsterdam
5 giorni
Foto di gags9999
Anche in soli 5 giorni rimarrete affascinati dai colori di una città che si specchia sui suoi canali
Palazzo Reale
una settimana
Alla scoperta dei più bei quartieri di Amsterdam in una settimana che non dimenticherete più
Jordaan
i quartieri
Foto di Jordaan -Taz
Jordaan, il quartiere più caratteristico di Amsterdam dove potrete visitare la casa di Anne Frank
Coffe Shop
cose da NON fare
Anche nella serena, trasgressiva e permissiva Amsterdam, ci sono cose che non si possono davvero fare e ci sono atteggiamenti che è bene ..
KattenKabinet, Amsterdam
insolito
Foto di Chris
Solo ad Amsterdam troverete l'originale museo che omaggia il domestico felino gatto ritratto in poster, dipinti e disegni
Se è la vostra prima volta ad Amsterdam e non volete perdere tempo vi suggeriamo i monumenti di maggior interesse e rilevanza storica

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK