Weekend a Bardonecchia

Il paese è stato un comune Olimpico per le Olimpiadi Invernali di Torino 2006 ospitando le gare di snowboard.

Valle Stretta - Bardonecchia
Foto di Luca Galli

L’offerta sciistica che offre Bardonecchia è qualitativamente e quantitativamente più che soddisfacente tante che è stato un comune Olimpico per le Olimpiadi Invernali di Torino 2006 ospitando le gare di snowboard. Ad un’altezza di 1312 metri Bardonecchia domina una conca dove convergono quattro valli a ventaglio:  Rochemolles, Frejus,  Rho e di Melezet con la Valle Stretta.

L’area sciistica  è composta dai seguenti comprensori, che presentano caratteristiche diverse ma che si coniugano tra loro. I comprensori Colomion-Les Arnauds e del Melezet caratterizzati da piste ampie e tracciate in prevalenza nel bosco, dove una fitta ragnatela di percorsi, partendo dal centro del paese - a Campo Smith - raggiunge i vasti plateau fuoribosco del Vallon Cros a 2400 metri di quota. E  il comprensorio dello Jafferau che arriva a  2800 metri, dove  sciare prevalentemente fuoribosco in alta quota, con una vista ineguagliabile sulle montagne circostanti e infinite possibilità di itinerari fuoripista.

A Bardonecchia si trovano 23 impianti di risalita con una capienza oraria di 30mila persone; 100 chilometri di piste (16 blu, 18 rosse, 5 nere) di cui la metà con innevamento programmato; Half pipe olimpico; Snowpark, Snowtubing; pista da fondo; percorsi segnalati per passeggiate in ciaspole; scuole di sci FISI e snowboard; pista di pattinaggio.

Fiore all’occhiello di Bardonecchia è il suo Snowpark che è servito da una seggiovia a 4 posti.

Burton Park Jam Tour

Fiore all’occhiello di Bardonecchia è il suo Snowpark che è servito da una seggiovia a 4 posti con agganciamento automatico che si trova nell’area del Melezet e si sviluppa lungo 3500 metri di lunghezza immerso tra gli alberi. Il park è suddiviso in 5 aree che corrispondono a vari livelli di difficoltà.

Ma anche gli amanti del freestyle avranno le loro soddisfazioni frequentando i 3,5 chilometri di piste a loro dedicati.
In totale sono 5 le aree snowpark a disposizione con 80 rails and jib features, 20 salti di tutte le difficoltà, 1 Half pipe e un’Area Chill out.

Quanto al doposci, Bardonecchia offre un invidiabile mix di soluzioni dove tutti potranno trovare quello che cercano per trascorrere ore all’insegna del divertimento e del relax.

Aldo Galvagno

Articoli correlati

Magia di luce ad Ovindoli
Ovindoli
Importante località sciistica del centro Italia facente parte del consorzio turistico Skipass del Gran Sasso.
Dolomiti - Odle sentiero 2B - Val Gardena
Val Gardena
Foto di Luigi Alesi
Inimitabile è un fine settimana trascorso nella meravigliosa Val Gardena, perla dell’Alto Adige- SudTirol.
Garadassi e Morigliassi - 700mt Val Curone
Caldirola
Caldirola, la piccola località sciistica che ci soddisfa d’estate e d’inverno.
Etna risveglio | fumo sopra il vulcano Catania | Sicilia
Etna
Per un weekend unico visitate il vulcano più attivo in Europa che è anche un incanto della natura.
Vista di Laives
Laives
Week end last minute a Laives, scopri dove soggiornare e tutti gli eventi.
Lago Di Auronzo
Auronzo di Cadore
Relax assoluto ad Auronzo di Cadore tra campeggi, passeggiate e terme

Cosa mangiare a Torino Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Barolo
Vino rosso granato con riflessi aranciati intenso e persistente con un patrimonio olfattivo eccezionalmente complesso. Uno dei più famosi vini italiani.
guarda
Bagna cauda
La bagna cauda è una preparazione a base di aglio, olio ed acciughe dissalate, il tutto ridotto a salsa mediante una paziente cottura che si mangia intingendovi vari tipi di verdure di ..
guarda
Nocciole di Alba
Nocciola IGP nocciolo coltivata in Piemonte la cui produzione è concentrata nelle province di Cuneo, Asti e Alessandria è particolarmente indicata per preparazioni dolciarie.
guarda
Tartufo bianco di Alba
Il Tartufo bianco di Alba è il tubero più prezioso in assoluto sia dal punto di vista gastronomico che da quello prettamente economico, dati gli elevatissimi costi che può raggiungere.
guarda
Fricandò
Noce di vitello speziata con i chiodi di garofano, salata e pepata a piacere e poi lasciata macerare in vino bianco e brodo.
guarda
Balote di Seirass
Polpettine dolci fatte con il Seirass una ricotta stagionata saporita che viene conservata nel fieno che le dona un sapore del tutto particolare
guarda
Grissini
I grissini sono i celeberrimi filoncini di pasta di pane croccanti e allungati di origine torinese.
guarda
Vermut
Il vermut o in francese, vermouth, è un vino liquoroso aromatizzato ideato nel 1786 a Torino e cnosciuto in tutto il mondo.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK