Weekend a Vipiteno

Assapora e degusta i piatti tipici ed i vini di Vipiteno con un speciale tour enogastronomico

Sterzing Vipiteno - la vecchia città dei Fugger

Vipiteno è una città presente nella provincia di Bolzano, grazie alla sua bellezza essa è stata inserita all'interno del ben noto circuito de "I borghi più belli d'Italia". Nel centro della città è possibile ammirare il bellissimo viale ricco di negozi caratterizzati dalle tipiche insegne realizzate in ferro battuto. Passeggiando per Vipiteno è proprio come rivivere nel passato dato che la città ha mantenuto il suo aspetto antico, le abitazioni sono infatti tutte vicine le une alle altre, i vicoli sono molto stretti e le porte danno sempre sui cortili e sulle grandi stalle.
Vipiteno è la meta perfetta per tutti coloro che amano il cibo e vogliono scoprire gli aromi speziati e deliziosi del Trentino Alto Adige grazie ad un pergorso enogastronomico.

Per iniziare a deliziare il palato, è d'obbligo una visita al "Bar Pasticceria Prenn "dove vengono proposte ogni giorno delle gustosissime tentazioni composte da dolci tipici che da ben 80 anni vengono realizzate per la città ed i suoi ospiti. Nella pasticceria sarà possibile assaporare il rinomato strudel di mele di Vipiteno oppure la particolare e deliziosa torta di mele con i semi di papavero; non si può di certo farsi sfuggire i freschi e delicati yogurt dai mille sapori. Assolutamente da provare p la torta di grano saraceno, la rinomata torta Foresta Nera, la torta di ricotta oppure anche la particolare torta di mousse al maracuja e yogurt, la torta moka, la torta Mozart oppure la torta alla vaniglia e granella.
Oltre a proporre dei deliziosi dolci, questa pasticceria è anche molto accogliente ed è possibile immergersi in una speciale atmosfera familiare.

Il capriolo ai mirtilli è un classico del Trentino..

Nocette di Capriolo in Salsa con Mirtilli

Per poter assaporare i piatti tipici di Vipiteno, il "Ristorante Klammer "potrà soddisfare tutti i palati esigenti e non. Tutte le ricette sono originali e tipice dell'Alto Adige, una volta entrati non bisogna far altro che lasciarsi viziare dallo staff bevendo anche un buon bicchiere di vino accuratamente selezionato.
Tra i numerosi piatti tipici proposti è possibile assaggiare il capriolo ai mirtilli che è un classico del Trentino che viene servito su un piatto dove la polpa di capriolo è tagliata a pezzetti, affiancata a delle verdure e sopra di essa vi sono i mirtilli con la panna. Immancabili sono anche le rape alla trentina che vengono soffritte nel lardo, insaporite con numerose erbe e caramellate con lo zucchero oppure è possibile assaggiare i ravioli della Val Pusteria che hanno un saporito ripieno di crauti ed aromi, serviti con burro fuso.

Per chi ama l'aroma intenso della carne, lo spezzato di montone è l'ideale, questo piatto viene servito con sedano, carote, cipolle che fanno da letto alla carne di montone che viene cotta nel lardo e nello strutto.
Per gli amanti del pane è bene non farsi mancare lo zelten che è il pane dolce fruttato, arricchito con pezzetti di frutta secca delle proprie piantagioni.

Per chi vuole degustare del buon vino, il locale "Vinzenz-zum feinen Wein" oltre ad offrire degli ottimi piatti tipici, permette di poter assaggire i migliori vini di Vipiteno, infatti all'interno del locale è possibile ammirare una vetrina che custodisce il vasto panorama vinicolo altoatesino vino.

I borghi più belli del Trentino Alto Adige
Vipiteno fa parte della classifica dei borghi più belli d'Italia del Trentino Alto Adige. Gli altri borghi che rientrano in questa speciale classifica sono: Canale di Tenno, Chiusa, Glorenza, Mezzano, Rango e San Lorenzo in Banale.

Giulia Teotto

Articoli correlati

Ala, Trento, Alto Adige
Ala
Scopri i piaceri del palato con un week end enogastronomico
Castello-della-Torre-e-Chiesa-di-Santa-Apollonia
Mezzolombardo
Riscopri i sapori del Trentino a Mezzolombardo
Modena
Modena
Foto di Nociveglia
I modenesi amano fare le cose in grande e lasciare a bocca aperta
Playa de Cefalú
Cefalù
Cefalù un’irresistibile mix di Mare, cultura e gastronomia.
Centro storico di Sant'Elpidio a Mare
Sant'Elpidio a Mare
Foto di Wikipedia
Tra la valle del fiume Ete e quella del fiume Tenna, si erge la medievale Sant’Elpidio a Mare.
Rocchetta Belbo - Chiesa di S. Elena
Langhe
Terra, luce, profumo e sapore, queste sono le Langhe.

Cosa visitare nei dintorni di Vipiteno Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Cosa mangiare a Vipiteno Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Carne salada
Carne di fesa di manzo fatta macerare in appositi contenitori con un composto di aromi che la rendono saporita e morbida da assaporare cruda condita solo con olio e limone.
guarda
Puzzone di Moena
Formaggio dal sapore avvolgente e consistenza fondente ha un profumo complesso e persistente il cui sapore tende al dolce tranne nelle forme a lungo stagionate che diventa piccante.
guarda
Strudel
Dolce a pasta arrotolata o ripiena sua versione più conosciuta è dolce a base di mele, pinoli, uvetta e cannella.
guarda
Crauti
Ottenuti dalla fermentazione del cavolo cappuccio tagliato in strisce sottili, vengono ancora prodotti secondo modalità che non hanno avuto cambiamenti nel tempo.
guarda
Casolet
Divenuto presidio slow food questo formaggio dalla sottile crosta è prodotto soprattutto nelle Val di Non ed esprime aromi di erbe. Va mangiato entro 30 giorni dalla sua produzione.
guarda
Wurstel
Salsicciotti di carne di suino che possono essere degustati lessi con senape e crauti oppure grigliati insaporendoli con qualche salsa speziata.
guarda
Speck
Specialità della salumeria sud-tirolese è un prosciutto crudo disossato e affumicato con particolari tecniche che lo insaporiscono con sfumature di vari aromi.
guarda
Zelten
Dolce tipico del Natale trentino preparato con noci, nocciole, i fichi secchi, arancia candita e uvetta passa.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK