Weekend allo Zoo di Londra

Fine settimana a Londra alla scoperta del più antico zoo scientifico del mondo.

Tigre dello Zoo di Londra
Foto di ZSL

Tra Camden Town e Regent’s Park si trova lo zoo di Londra, creato nel 1828 e quindi il più antico zoo scientifico del mondo. La sua funzione era quella di essere asilo di razze animali da studiare a scopo scientifico e solo nel 1847 si decise di aprire le porte ai visitatori.

Lo zoo, gestito dalla Zoological Society of London (ZSL) che non riceve aiuti economici dallo Stato ma che si mantiene con le entrate dei visitatori e la pubblicità ha vissuto un momento di grossa crisi che ne ha messo a repentaglio la sopravvivenza. Ora, per fortuna, si è ripreso e si offre ai turisti di tutto il mondo che vengono a visitarlo soprattutto se accompagnati dai propri bambini.

Risulta essere una speciale attrazione che si estende per quasi 90 ettari nel segmento nord-est della città. Dopo una opera di sensibilizzazione da parte di numerose associazioni animaliste, la ZSL ha deciso importanti programmi di rinnovamento eco strutturali e di educazione alla zoologia, abbracciando un percorso differente da quello tradizionale di tutti gli zoo del mondo.

I tamarini imperatori sono alcune delle specie animali che potrete trovare allo Zoo di Londra.

Due tamarini imperatori dello Zoo di Londra
Foto di ZSL

Attualmente lo zoo è diviso in tre principali settori separati tra loro dallo scenografico Regent’s Canal. Possiamo trovare a sud la zona a sud dedicata ai rettili (Reptile House) , la zona dell’Aquarium, quella dei felini (New Lion Terraes), quella per i bambini (Children’s Zoo) dove vi sono piccoli animali in libertà, la zona degli scimpanzé (Chimpanzee House). A nord invece, si sono gli altri due settori che sono dedicati ai piccoli mammiferi (la Small Mammal House) e la voliera (Snowdon aviary).

Sono oltre 750 le specie animali ospitate per oltre quindicimila esemplari animali che sono visti da oltre 3 milioni di visitatori ogni anno che approfittano dei diversi parchi tematici quali ‘Incontra le scimmie’, 'In Africa' ,‘Paradiso di farfalle’ o ‘Animali in azione’ dove incontrare gli animali nel loro ambiente naturale.  Nuove  nuove zone aperte al pubblico includono aree dedicate al 'Regno dei gorilla' e alla 'Giungla del Sud America'. Oggi la zona dedicata ai volatili è stata ampliata a foresta tropicale (Blackburn Pavilion). 

L'architettura dello zoo di Londra è anch'essa motivo di attrazione turistica dal momento che  il XIX secolo  britannico si presentava ad accogliere e a studiare tutto ciò che proveniva dalle colonie imperiali e lo zoo della città ha ereditato  la tipica architettura del periodo di maggiore espansione britannica.

Una giornata trascorsa in questo luogo sarà sicuramente divertente ed istruttiva e, in parte, vi garantiamo che vi sentirete dei piccoli Darwin alla ricerca dell’origine delle specie.

Articoli correlati

Bucanece nel cimitero di Highgate, Londra.
da brivido
Foto di dani0010
Weekend alla scoperta dei segreti di Londra e ricordando le atmosfere nebbiose e lugubri della città nel XIX secolo.
Shard, Londra
senza code ai musei
Non potete permettervi di sprecare tempo prezioso in attesa davanti ai botteghini di entrata per fare il biglietto? Ecco come trascorrere ..
Paramount Bar & Restaurant
la sera
Una serie di spunti per comprendere meglio come orientarsi per riempire la vostra sera londinese e vivere una notte indimenticabile
Suite del Grange City Hotel di Londra
da sogno
Se avete intenzione di festeggiare un evento speciale a Londra avete bisogno di prenotare un hotel di lusso per fare in modo che questo fi..
Fish & chips
enogastronomico
Foto di David Ascher
L'Inghilterra è la patria di chef stellati del calibro di Gordon Ramsey e Jamie Oliver, ma scopriamo le specialità e i piatti nazionali:..
Pasha Spa
benessere
Foto di Pasha Spa
Se volete abbinare un trattamento rilassante al vostro fine settimana a Londra, ecco i migliori centri benessere della città.
Carnaby Street, Londra
shopping
Volete comprare oggetti e vestiti di tendenza, e vere e proprie novità che arriveranno da noi con netto ritardo? La pioggia di Londra non..
ibis London Blackfriars
hotel economici
Come trovare un hotel economico a Londra che però non sia penalizzato nel servizio, nell’igiene e nella qualità.

Cosa visitare nei dintorni di Londra Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK