Dormire a Taranto spendendo poco

Scegiete i Bed & Breakfast econonomici che si trovano nel centro città e che agevolano le visite a piedi della parte più interessante di Taranto

 Bed And Breakfast Nonna Maria

Città che conserva intatti valori tradizionali che affondano la radici in un remoto passato, Taranto risulta essere ancor oggi una meta stimolante da visitare al di fuori di circuiti turistici ampiamente sfruttati. Soggiornare in pieno centro storico per assaporare la magia di atmosfere che si godono passeggiando senza fretta tra i vicoli che ricordano tempi andati. Ottima scelta è quella rappresentata dall’utilizzo dei Bed & Breakfast che si trovano nel centro città e che agevolano le visite a piedi della parte più interessante di Taranto.

L’ospitalità della gente del Sud si evidenzia anche dai suggerimenti e dalle storie che il proprietario della casa, può raccontare ai suoi ospiti, come quella delle sirene tarantine. Famosa è quella di Ariel di Skiuma, la bellissima moglie di un pescatore che, sapendo di essere stato tradito decise di gettarla al mare dove, però fu salvata dalle sirene che la elessero loro regina per via della sua bellezza.
 

Non poteva mancare lo Street Food che è caratterizzato ovviamente dal freschissimo pesce tarantino

Fritto Sì

Non poteva mancare lo Street Food che è caratterizzato ovviamente dal freschissimo pesce tarantino. Nella trattoria Frisc'& Mmange di piazza Fontana, eccellente il fritto di pesce mentre da Poldo Forever, in via Lama, famosa è la puccia con uccelletti.

In via XX Settembre da Melasogno, si possono degustare gli straccetti di zucchine mentre da Fritto Sì, il cartoccio maestrale con un fritto di pesce è quanto di meglio si può mangiare a chi ama il fritto. I golosi possono sostituire con un gelato Sandrino il loro pasto andando in via Tommaso d'Aquino da Il gelato al Naturale.

Articoli correlati

Maruggio, Taranto, Puglia
Taranto
Weekend relax a pochi passi dalle splendide spiagge di Marina di Lizzano e Campomarino di Maruggio
guarda
MóMó
Taranto
Foto di MóMó
Taranto, la città dei due mari, ha un fascino tutto particolare, le sue architetture narrano di un passato glorioso e le sue atmosfere so..
guarda
Casa Decò
Taranto
Foto di Casa Decò
Recensione dei bed and breakfast di Taranto più romantici e ricchi di fascino, ideali per una fuga d'amore del week end.
guarda
Antica Masseria Jorche
Taranto
Recensione delle migliori cantine di Taranto dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
guarda
Scegliete la riservazione di un Bed & Breakfast centrale che risulta anche più economico rispetto al tradizionale hotel per visitare al m..
Sfruttare un soggiorno alternativo a Udine come quello rappresentato dal riservare una sistemazione economica in centro, è quanto di megl..

Cosa mangiare a Taranto Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Orecchiette con cime..
Tipica pasta preparata con semola di grano duro e poi cotta in acqua bollente insieme alle cime di rapa e mantecata con soffritto a base di acciughe sott’olio.
guarda
Casseruola di polipe..
Trattasi di un ragù a base di olio, cipolla, vino bianco, salsa, prezzemolo e pepe.
guarda
Scapece
Antico piatto di tradizione marinara a base di pupiddi, piccolissimi pesciolini marinati in aceto, mollica di pane e zafferano.
guarda
Ricci di Savelletri
Ricci di mare da mangiare crudi con succo di limone oppure con pasta saltata aglio olio e peperoncino.
guarda
Puccia
Vero e proprio panino fatto al forno a legna, ma più saporito e morbido, arricchito da molte olive nere all’interno.
guarda
Cozze tarantine
Allevate nel mar Piccolo di Taranto non molto grandi ma "piene". Deliziose se gustate "raganate", lessate, pepate, nella zuppa, con gli spaghetti o con il riso.
guarda
Schiuma di mare
Semplice antipasto composto da alici piccole e tenere, sono da gustare crude, con un po’ di limone.
guarda
Cartellate
Strisce di pasta sfoglia, fritte e ricoperte di miele, zucchero e cannella: una vera golosità.
guarda