Weekend a San Giuliano Terme

Le terme Bagni di Pisa divennero note quando il Granduca di Toscana ne fece la propria residenza termale estiva e un luogo d'incontro mondano.

Bagni di Pisa Palace & Spa

Le  terme Bagni di Pisa divennero note alla nobiltà di tutta Europa dal 1743, quando il Granduca di Toscana Francesco Stefano di Lorena ne fece la propria residenza termale estiva e un luogo d'incontro mondano. L’hotel Bagni di Pisa Palace&Spa è ospitato in questa storica dimora che lavori di meticoloso recupero ha restituito al presente in tutto il suo splendore ed è ammirabile nelle volte affrescate delle Settecentesche camere dai soppalchi in parquet che non dimenticano di essere una confortevole e moderna culla. La  SPA ed il centro termale Bagni di Pisa sfruttano l’efficacia delle sorgenti termali che fanno sgorgare un’acqua dalle proprietà solfato-calciche-magnesiche che escono ad una temperatura di 37°.

Dopo un restauro anche gli antichi Bagni di Levante sono stati riportati all’originale splendore. Qui l’ospite può sfruttare la grande piscina Bioaquam trovando differenti tipi di idromassaggi, la Thalaquam con acqua salina ideale per il galleggiamento, il Bagno di Minerva con forti getti di idromassaggio e soffianti.

In prossimità si trova il Salidariu, un esclusivo letto di cristalli di sale caldo che aiuta a rigenerarsi. Un nuovo reparto di fango e balneoterapia termale, dove giunge il fango direttamente tramite un impianto di distribuzione, è a disposizione degli ospiti che possono approfittare delle peculiarità dello stesso che risulta ideale per dolori muscolari e patologia osteo-articolari.

In questa SPA si trova una piccola grotta naturale dotata di cascata di acqua termale e di una vasca scavata nella roccia.

Grotta

Oltre al reparto medico e quello per le cure inalatorie, si trova anche l’Hammam in una piccola grotta naturale dotata di cascata di acqua termale e di una vasca scavata nella roccia.

I “Bagni di Ponente” accolgono il Centro Benessere ispirato ai principi del “Salus per aquam”, dove Oriente e Occidente si fondono in un ambiente carico di colori ed essenze, adatto per un percorso di benessere personalizzato.

In quest’ala si trovano una piscina esterna e una piscina coperta, sempre alimentate con acqua termale. Il Centro è direttamente collegato all’albergo e ognuno può scegliere il trattamento più idoneo alle sue esigenze da quello olistico, a quello rilassante per il viso ed il corpo, passando per quello pluviale sotto getti di pioggia termale. Nella SPA si può scegliere di usufruire della Grotta termale dei Granduchi, di trattamenti termali, massaggi, trattamenti viso, trattamenti corpo, percorsi benessere, area movimento il tutto per la propria salute e bellezza.

Aldo Galvagno

Articoli correlati

Suite Mont Blanc - Vista notturna
La Salle
Il Mont Blanc Hotel Village è la struttura ideale per un weekend di relax, natura, sport e turismo.
Vigneti della Valpolicella
Pescantina
Foto di Ryan Opaz
Weekend benessere al Villa Quaranta Park Hotel a Pescantina
Valpelline
Valpelline
Foto di AnneTanne
Weekend bessere al Le Petit Relais nel cuore della Val d'Aosta
Terme di Relilax
Montegrotto Terme
Weekend benessere al Relilax Hotel Terme Miramonti a Montegrotto Terme
Salsomaggiore Terme
Salsomaggiore Terme
Foto di Wikipedia
Shopping e terme per un Weekend Perfetto
Acqui Terme Spring
Acqui Terme
Rilassati e coccolati in un week end alle terme di Acqui Terme

Cosa mangiare a Pisa Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Biscotti di Prato
Sono biscotti secchi alle mandorle, ottenuti tagliando a fette il filoncino di pasta ancora caldo.
guarda
Buccellato
Dolce nato sulla nobilitazione del pane. Esternamente mostra un colore marrone scuro e lucido. All'interno presenta una pasta dolce e morbida ricca di uva passa e anici. (Lucca)
guarda
Bistecca
Taglio alto di carne di vitellone o di scottona, comprensivo dell'osso, da cuocersi al sangue sulla brace o sulla griglia. (Firenze)
guarda
Panforte
Dolce realizzato con mandorle e un composto di miele e spezie. Lo stampo è rivestito di ostia e, una volta freddo, viene sommerso da una coltre di candido zucchero a velo. (Siena)
guarda
Cecina
Torta salata molto bassa, preparata con farina di ceci, acqua, sale e olio extravergine di oliva. Si cuoce in forno a legna, in teglia, e assume con la cottura un vivace colore dorato. (Pi..
guarda
Tortelli di patate
Grandi e di forma quadrata hanno un ripieno molto semplice e gustoso, composto da un impasto di patate lesse passate, parmigiano, noce moscata e sale. (Massa e Carrara)
guarda
Cacciucco
Piatto a base di pesce, composto da diverse qualità di pesce “povero”, in salsa di pomodoro e poi adagiato su fette di pane abbrustolito e agliato poste sul fondo del piatto. (Livorno)
guarda
Brigidini
Cialde color giallo-arancio molto friabili e abbastanza grandi. Composte da zucchero, farina, uova ed essenza liquida di anice (nelle ricette tradizionali si utilizzano i semi). (Pistoia)
guarda