Cosa vedere ad Amsterdam in una settimana

Alla scoperta dei più bei quartieri di Amsterdam in una settimana che non dimenticherete più

Palazzo Reale

Questo viaggio offre la possibilità di visitare Amsterdam per una intera settimana. Ovviamente sarà necessario concentrare l’interesse su alcune visite stabilite in anticipo proprio per evitare l’inutile perdita di tempo di cosa vedere. Gli itinerari che proponiamo sono altamente schematizzati e pubblicati per darvi un’idea di cosa suggeriamo di vedere, senza dilungarci in quelle che sono le spiegazioni relative di ogni luogo da noi indicato e che potrete trovare facilmente in rete laddove voleste approfondirlo.

1°giorno:
Piazza Dam, Palazzo Reale, Chiesa Nuova, crociera sui canali.

2°giorno:
Oude Zijde, Oude Kerk, Red Light District, Chinatown, Rijksmuseum, Fabbrica museo Heineken.

3°giorno:
Prinsegracht, Zandvoort , Haarlem.

4°giorno:
Herengracht, Kaisergracht, Reguliersgracht, Bloemenmarkt.

5°giorno:
Nieuemarkt, Nieuwe Zijde, Damrak, Vondelpark, Leidseplein.

6°giorno:
Westerdok, Jordaan, Casa Museo Anne Frank.

7°giorno:
Museo Van Gogh.

Solo ad Amsterdam il fascino dei mulini a vento vi sorprenderà

mulini a vento

Vi suggerisco di andare al Bubbles&Wines (Nes, 37) che è un moderno Wine e Champagne bar, a un minuto a piedi da piazza Dam. Con più di 50 vini al bicchiere e oltre 300 dalla bottiglia e con un Gourmet a disposizione fino all'ora di chiusura.

Barbara M.


Dritte per mangiare ad Amsterdam vanno dallo  street food (hot dog da 2 a 3,50 € e Poffertjes che sono delle frittelline con zucchero a velo e nutella 3€) alle catene di fast food popolari (dal classico Mc Donald’s al Burger King e KFC), passando per ristoranti pseudo italiani, steak house e ristoranti asiatici. Vi suggerisco Wok to Walk (si tratta di noodles, riso e spaghetti di soia con ingredienti a piacere serviti del classico box di carta o in un semplice piatto se non scegliete di fare take-away) prezzo sui 10-15€ per un piatto abbondante con annessa bibita. Burger Bar, come da nome qui potete scegliere un maxi burger con contorno di patatine, tutto preparato sul momento, e bibita. Crepes and Waffles è inoltre il posto più indicato per una merenda dolce il cui profumo si sente già dalla strada.

Alex
 

Se visiterete Amsterdam, può darsi che vi venga voglia di affittare una bicicletta con la quale muoversi liberamente per una città attrezzata per agevolare i ciclisti. Tra i tanti che noleggiano bici voglio segnalare Mac Bike che ha quattro punti noleggio in tutta la città. Con 15 euro si noleggia una bici nuovissima per 24 ore e se siete in possesso della card I Amsterdam City Guide, godrete di uno sconto del 25% sul costo del noleggio.

Gimondyno


Ciao a tutti! Volevo solo indicarvi questo sito internet dove poter avere informazioni circa una App gratuita che fornisce ai turisti informazioni pratiche e consigli personalizzati sull’Olanda, su quanto c’è da scoprire e da fare.

Jan


La prima volta che sono andato in Olanda, ad Amsterdam, ero abituato a gli orari di pranzo di Roma e quindi, non ho prestato attenzione al fatto che da loro sono profondamente differenti. Anche se poi molti ristoranti si sono adeguati ad orari italiani, può comunque capitare di trovare chiuse le cucine dei ristoranti molto presto, anche se gli stessi continuano a servire da bere. Fate attenzione, quindi. E se proprio rimanete fregati, ci sono i chioschi che vendono lo street food.

Armando


Ciao... sono stata ad Amsterdam per ben 2 volte e a settembre ci ritornerò!! E’ una città bellissima piena di opere d'arte e soprattutto molto divertimento, comunque  per sicurezza è meglio prenotare ma anche se non si prenota là è pieno di ostelli carinissimi...poi sono stata in un hotel a 2 stelle proprio sul corso si chiama Hotel Regal...si stà benissimo!! Buon divertimento a chi ci andrà.

Pamela


Un piccolo aggiornamento su come muoversi ad Amsterdam La OV-Chipkaart ha sostituito la precedente ‘Strippenkaart’, ovvero il ‘biglietto a strisce’. Ha le dimensioni di una carta di credito. La OV-Chipkaart può essere ‘caricata’ con del credito in Euro, da usare per viaggiare ovunque all’interno dell’Olanda sui mezzi di trasporto (autobus, tram, metro). All’inizio del viaggio, passi la tua OV-Chipkaart sul un lettore posto in ogni mezzo publico. Un segnale luminoso ed acustico ti fa capire che la tua carta è stata letta. È fondamentale che sulla tua carta ci sia credito sufficiente per pagare la tariffa d’accesso. Alla fine del viaggio è necessario passare nuovamente la carta sul lettore. Il segnale luminoso ed acustico indicherà un’altra volta che la carta è stata letta. Ci sono carte personali, anonime e ‘usa e getta’. Le carte ‘usa e getta’ si possono comprare presso i distributori automatici delle stazioni. La OV-Chipkaart anonima si può comprare presso le biglietterie e i distributori automatici delle stazioni. Queste carte premettono a chi le possiede di viaggiare immediatamente. La OV-Chipkaart personale può essere comprata presso la compagnia dei mezzi pubblici o presso il Servizio Clienti della OV-Chipkaart.

City Center


In alternativa ai soliti alberghi e anche per risparmiare e vivere una vacanza più intima, ho preso in affitto un appartamento attraverso un sito che si occupa di questo in maniera specifica. Sono stato fortunato ad avere una soluzione ideale e, ovviamente, fornitissima di ogni comfort e addirittura il wifi per collegarmi in rete gratuitamente. Ovviamente la scelta non è solo questione di fortuna. I migliori sono quelli che si trovano più vicini al centro e in prossimità dei canali e il loro prezzo viene influenzato anche dalla grandezza della casa. Se volete è anche possibile, facendo prima la richiesta, trovare la dispensa ed il frigo completo di alimenti e bevande chiaramente pagando un extra mentre i consumi di luce, gas ed acqua, sono inclusi nel prezzo. E’ una buona soluzione per chi ama la propria indipendenza o per chi deve vivere un certo lasso di tempo.

Ferdinando

 

 

Queste sono le impressioni che sono arrivate al nostro sito da parte di nostri lettori che hanno seguito il suggerimento dell’itinerario proposto. Se anche voi volete commentare, inviateci una mail a: commenti@weekenda.it
 

Articoli correlati

Canali di Amsterdam
5 giorni
Foto di gags9999
Anche in soli 5 giorni rimarrete affascinati dai colori di una città che si specchia sui suoi canali
Jordaan
i quartieri
Foto di Jordaan -Taz
Jordaan, il quartiere più caratteristico di Amsterdam dove potrete visitare la casa di Anne Frank
Rijksmuseum,  Amsterdam
4 giorni
Pochi giorni a disposizione ma tanti spunti interessanti nelle mete da noi proposte
Coffe Shop
cose da NON fare
Anche nella serena, trasgressiva e permissiva Amsterdam, ci sono cose che non si possono davvero fare e ci sono atteggiamenti che è bene ..
Scheepvaartmuseum, Amsterdam
3 giorni
Cosa fare o vedere ad Amsterdam in soli tre giorni senza perdervi il meglio
Se è la vostra prima volta ad Amsterdam e non volete perdere tempo vi suggeriamo i monumenti di maggior interesse e rilevanza storica
 Amsterdam
1 giorno
In una città così ricca di attratative è davvero difficile scegliere cosa visitare in un solo giorno, ma noi di weekenda ci siamo riusc..
GreenWoods
dove mangiare
Foto di GreenWoods
Ad Amsterdam, con quasi ottocento ristoranti che propongono cucina di tutto il mondo a tutti i prezzi, anche i palati più difficili verr..

Cosa visitare nei dintorni di Amsterdam Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK