Degustazione vini ad Ancona

Recensione delle migliori cantine di Ancona dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia

Bartolucci Gianluca
Bartolucci Gianluca
Indirizzo: Via Marciano 10/B, 60030 Morro D'alba, Ancona
Telefono: 073163551 / 3397229846
Giorni e orari di apertura: Dal Lunedì al Venerdì - 9,00/12,00 - 15,00/19,00; Sabato mattina 9,00/12,30 / Domenica mattina 9,00/ 12,30 
Giorni e orari visita in cantina: Sabato mattina e domenica previa telefonata
 
L'azienda Bartolucci Gianluca si estende per circa 7,00 ettari tra le colline dei più pregiati territori a vocazione viticola. Lo speciale connubio di pregiati vitigni e l’alta tecnologia hanno dato vita ad un nuovo modo di “vinificare”. L'Azienda si avvale della speciale collaborazione del Dott. Pera Davide, uno dei più prestigiosi Enologi Italiani. I principali vitigni coltivati sono: Lacrima di Morro d'Alba ed il Verdicchio dei Castelli di Jesi. La Cantina Quota 33 dispone di una ampia sala degustazione che è anche il punto vendita aziendale ed è corredata da grandi terrazzature da dove si può ammirare la splendida campagna marchigiana degustando i vini della produzione aziendale accompagnati da ricchi taglieri con alcune delle prelibatezze della tradizione locale, olio extra vergine di oliva, salumeria e formaggi, miele di alta collina e confetture, il tutto accompagnato da gustose focacce e pane cotto a legna. Aperta tutti i giorni come spaccio aziendale, il Venerdì ed il Sabato vengono dedicati alle degustazioni guidate.
 

La costante ricerca della massima qualità dei vini, partendo da un'armoniosa integrazione tra le caratteristiche del territorio, contraddistinguono Colonnara

Colonnara
Foto di Colonnara
Colonnara Società Cooperativa Agricola
Indirizzo: Via Mandriole 6, 60034 Cupramontana, Ancona
Telefono: 0731780273/3455541115
Giorni e orari di apertura: da lunedì a venerdì: 8.30-12.30 / 15.00-19.00; sabato, 8.30-12.30 
Giorni e orari visita in cantina: da lunedì a venerdì: 10.00- 12.30 / 15.00 - 19.00
 
Per iniziativa di 19 agricoltori, la cooperativa Colonnara nasce a Cupramontana nel 1959. Il microclima ideale delle dolci colline marchigiane ha portato alla coltivazione del Verdicchio, diventato nei secoli il vanto di queste terre. La costante ricerca della massima qualità dei vini, partendo da un'armoniosa integrazione tra le caratteristiche del territorio ed una serie di scelte rigorose, come l'assoluto rispetto dell'equilibrio naturale nella coltivazione dei vitigni e l'applicazione dei tradizionali sistemi di vinificazione a garanzia della massima genuinità del prodotto. Le etichette più importanti che potrte gustare sono: CUPRESE Verdicchio Doc Superiore, TORNAMAGNO Marche Rosso IGT, CUVEE TRADITION Verdicchio Brut Metodo Martinotti Riserva Personalizzata, LUIGI GHISLIERI Brut Metodo Classico Verdicchio Doc ed UBALDO ROSI Brut Metodo Classico Riserva Millesimata Verdicchio Doc. I visitatori possono scegliere due percorsi alternativi i quali si snodano all’interno. Il primo: è un percorso completo in cui si ripercorrono tutte le fasi di vinificazione dall’arrivo dell’uva in cantina fino all’imbottigliamento; il secondo è un percorso dedicato agli spumanti metodo classico e al verdicchio vecchie annate. Ogni degustazione è accompagnata da pane e grissini. Vi è la possibilità, su richiesta, di fare un assaggio di prodotti tipici locali con una varietà di salumi, formaggi e prodotti stagionali.
 

Nel cuore delle Marche, tra dolci vallate e caratteristici borghi mediovali, CasalFarneto domina un paesaggio ricco di fascino e suggestione

Casalfarneto
Foto di Casalfarneto
Casalfarneto
Indirizzo: Via Farneto 12, 60030 Serra De' Conti, Ancona
Telefono: 0731889001
Giorni e orari di apertura: lunedi - venerdi, 14.00 - 19.00; sabato e domenica visite su prenotazione 
Giorni e orari visita in cantina: su prenotazione
 
Nel cuore delle Marche, in una rigogliosa collina a 350 metri sul livello del mare, tra dolci vallate e caratteristici borghi mediovali, CasalFarneto domina un paesaggio ricco di fascino e suggestione. Passione e dedizione, rispetto per l’ambientee metodi tradizionali che si intrecciano sapientemente con le più innovative tecnologie, caratterizzano la produzione di questa azienda. Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico, imponendosi con fermezza e qualità, ne domina la produzione; Montepulciano, Sangiovese, Cabernet e Merlot rilanciano la sfida mostrando tutta la pregevolezza dei 5 ettari coltivati a bacca rossa. Nell'azienda si organizzano degustazioni guidate alla scoperta caratteristiche organolettiche proprie che rendono semplicemente unici i vini. 
 

Il prodotto più rappresentativo dell’azienda è il Rosso Conero, disponibile nella versione DOC e nella riserva Sassi Neri DOCG

Fattoria Le Terrazze
Fattoria Le Terrazze
Indirizzo: Via Musone 4, 60026 Numana, Ancona
Telefono: 0717390352
Giorni e orari di apertura: sabato, 8.30 - 12.00 / 15.30 - 19.00 
Giorni e orari visita in cantina: su prenotazione
 
Situata a sud del monte Conero, a poche centinaia di metri dal mare, la cantina di questa storica azienda è stata costruita in pietra alla fine dell'800. Il prodotto più rappresentativo dell’azienda è il Rosso Conero, disponibile nella versione DOC e nella riserva Sassi Neri DOCG. A questi vini si affiancano l’IGT Chaos, vino ottenuto da uvaggio di Montepulciano, Syrah e Merlot, lo Chardonnay Le Cave, il nuovo rosato Pinkfluid e lo spumante Donna Giulia, ottenuto dalla spumantizzazione di uve Montepulciano. Nel punto vendita della Fattoria Le Terrazze è possibile degustare e acquistare i vini e altri prodotti tipici marchigiani.
 

Articoli correlati

Il Brillo Parlante
Ancona
Foto di Tripadvisor
Stasera avete voglia di una buona pizza? Scoprite quali sono le migliori pizzerie di Ancona.
guarda
Trattoria Da Saviotti
Ancona
Affacciata com’è sul Mare Adriatico, Ancona offre incredibili scenari panoramici, ideali per una cena romantica a lume di candela.
guarda
Villa Any
Ancona
Foto di Villa Any
Recensione dei bed and breakfast di Ancona più romantici e ricchi di fascino, ideali per una fuga d'amore del week end
guarda
Le Mortelle
Grosseto
Foto di Le Mortelle
Recensione delle migliori cantine di Grosseto dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
Domodimonti
Ascoli Piceno
Foto di Domodimonti
Recensione delle migliori cantine di Ascoli Piceno dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
Pitars
Pordenone
Foto di Pitars
Recensione delle migliori cantine di Pordenone dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
Villa Forano
Macerata
Foto di Villa Forano
Recensione delle migliori cantine di Macerata dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
Alessio Dorigo
Udine
Recensione delle migliori cantine di Udine dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia

Cosa mangiare a Ancona Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Casciotta di Urbino
Formaggio prodotto con latte di pecora intero, al quale si unisce latte vaccino le cui forme sono salate a secco oppure con un metodo che alterna immersione in salamoia e salatura.
guarda
Vincisgrassi
Variante regionale delle lasagne al forno condite con ragù e besciamella dove sono presenti anche rigaglie di pollo,midollo e cervella bovine.
guarda
Stoccafisso in potac..
Stoccafisso preparato con una sorta di brasatura cottura della vivanda in un intingolo a base di vino, olio, aglio, odori e pomodoro.
guarda
Olive ascolane
Tradizionale piatto marchigiano fatto da olive ripiene di tre tipi di carne differenti unite a Parmigiano Reggiano verdure e aromi e successivamente fritte nell’olio.
guarda
Brodetto di pesce
Tipica zuppa di pesce che annovera almeno nove/dieci specie che vengono cotte in brodo di pesce e aromi.
guarda
Rana pescatrice e po..
La rana pescatrice o coda di rospo ha un aspetto poco attraente ma le sue carni sono saporite e magre.
guarda
Beccute
Tipiche pagnottine di pane dolce a base di farina e decorate con pinoli ed uva sultanina.
guarda
Tartufo di Acqualagna
Prezioso per profumare uova al burro, tagliatelle, risotti e insalate. Richiede vini preferibilmente aromatici.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK