Le migliori trattorie di Roma

Roma, non solo antiche rovine e capolavori artistici di valore inestimabile, ma anche ristoranti gourmet

Ristorante Crispi 19

 

Dopo aver passeggiato per le vie della città eterna, tra antiche rovine e capolavori artistici di grande pregio, vi consigliamo di fermarvi ad assaporare i piatti della  tradizione; ecco una piccola classifica dei migliori ristoranti di Roma.

Ristorante Crispi 19
Indirizzo: Via Francesco Crispi 19, 00165 Roma
Telefono: 06 678 5904

Un ristorante romantico ed accogliente nel centro storico di Roma, tra Piazza di Spagna e Fontana di Trevi che propone una cucina mediterranea caratterizzata dalla presenza di pesce fresco con arrivi giornalieri e da una grande varietà di primizie di stagione, il
tutto a prezzi estremamente vantaggiosi.

 

Non solo cena ma una esperienza di gusto

Ristorante Seiperdue Crudo Gourmet

 

Ristorante Seiperdue Crudo Gourmet
Indirizzo: Via Bonifacio VIII 14, 00165 Roma
Telefono: 06 8776 4899

I profumi ed il sapore dei cibi non alterati dalla cottura sorprendono: in particolare il crudo di pesce con topinambur e frutto della passione non si può descrivere, deve essere assolutamente provato, per non parlare dei dolci, senza alcuna traccia di zuccheri raffinati. Un'esperienza composta da varie sensazioni, che va assolutamente provata almeno una volta!

 

Un luogo fuori dal “tempo”

La Locanda Dell'Orologio

 

La Locanda Dell'Orologio
Indirizzo: Via Paolo Braccini 2/4, 00128 Roma
Telefono: 06 507 2931

La cucina del locale propone una grande varietà di piatti, che partono dal pesce fresco con arrivi giornalieri, alla tradizione romana. La ricerca e la scelta delle materie prime, sono i primi passi seguiti nella preparazione dei piatti. Assolutamente consigliati i
percorsi degli antipasti, i primi piatti, i ravioli fatti in casa e sicuramente le fettuccine con i frutti di mare. Un ambiente cordiale ed accogliente, con un’atmosfera familiare. Ideale per una cena di coppia, tra amici, ma anche in famiglia.
 

Proprio Ad Hoc

Ad Hoc

 

Ad Hoc
Indirizzo: Via Ripetta 43, 00186 Roma, Italia
Telefono: 06 323 3040

Se cercate un ristorante nel pieno centro di Roma, Il Ristorante Ad Hoc è la risposta giusta. Un locale dall'aspetto elegante e caloroso che propone una carta dei vini che conta quasi mille etichette. Il Menù è raffinato con piatti unici per sapore e presentazione.
Assolutamente da provare i fiori di zucca ripieni di ricotta, funghi ed asparagi e la carbonara al cubo. Cortesia e attenzione sono all'ordine del giorno.

 

Articoli correlati

Il Colosseo a Roma
Roma
Cosa fare per rendere il nostro fine settimana veramente speciale? Ecco dei preziosi suggerimenti che non tutti conoscono.
guarda
Roma
Roma
Foto di Ad Hoc
I migliori ristoranti romantici di Roma per una serata che non dimenticherete.
guarda
Valmontone Outlet
Roma
Recensioni ed indirizzi dei migliori outlet di Roma, per tutti coloro che amano fare shopping nel weekend.
guarda
Buone Maniere
Roma
Foto di Tripadvisor
Dopo la visita al Colosseo vi è venuto appetito? Ecco le migliori pizzerie di Roma.
guarda
B&B Foscari House
Roma
Recensione dei bed and breakfast di Roma più romantici e ricchi di fascino, ideali per una fuga d'amore del week end.
guarda
Recensione delle migliori cantine di Roma dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia.
guarda
Scopri i migliori ristoranti hawaiani di Milano per una cena esotica
Jump café
Forlì
Forlì stupenda la sera tra luci e palazzi importanti d'epoca, ma anche meta perfetta per un gustoso cocktail

Cosa visitare nei dintorni di Roma Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Cosa mangiare a Roma Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Carciofi alla Giudia
Piatto della tradizione giudaica, realizzati con i carciofi romaneschi che dopo essere stati puliti delle foglie esterne, vengono cotti immersi a testa in giù nell’olio extravergine.
guarda
Porchetta di Ariccia
La porchetta viene cotta alla brace dopo che sia stata aromatizzata con sale, pepe e tantissime erbe. Dopo una lunga cottura viene servita fredda.
guarda
Abbacchio alla scott..
Piatto della tradizione romana è fatto al forno con le patate. E' un agnellino da latte e può essere cucinato alla cacciatora con aglio, rosmarino, acciuga, peperoncino e vino bianco.
guarda
Coda alla vaccinara
Piatto popolano che si prepara con la coda di vaccina che viene cotta in un sugo di pomodoro, carota, cipolla, sedano, pinoli, uva sultanina e con una spolverata di cacao amaro.
guarda
Minestra di Broccoli..
Primo piatto di una povera (a quei tempi) cucina che si compone con broccolo romanesco a pezzi e arzilla, ossia il pesce razza. Un sapore d’altri tempi.
guarda
Saltimbocca alla rom..
Fettine di vitello sopra le quali va posizionata una fetta di prosciutto e una foglia di salvia, poi arrotolate e sigillate con un stuzzicadenti. Cotte con burro e irrorate di vino bianco.
guarda
Pizza di Civitavecchia
Tipico dolce dell’Alto Lazio, si prepara tutto l’anno anche se durante il periodo Pasquale è tradizione mangiarlo. Ingredienti: farina, ricotta, zucchero, pasta di pane, burro e uova.
guarda
Bignè fritti di San..
Queste paste sono i classici bignè che anziché essere cotti al forno vengono fritti in abbondante olio, riempiti di deliziosa crema pasticcera e imbiancati con zucchero a velo.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK