Viaggio a Cuba: cose da sapere prima di partire

Informazioni utili, il passaporto, il visto, le leggi del luogo, le malattie e le vaccinazioni, dove si trova l'Ambasciata Italiana: tutto cio' che è importate sapere prima di partire per Cuba.

Pesos in un taxi a Cuba

PASSAPORTO
E' necessario disporre di un passaporto valido per l'intera durata del soggiorno. Per entrare a Cuba i cittadini italiani devono esibire il passaporto e un documento chiamato ‘carta turistica’ (tarjeta de turista). Chi prenota un viaggio organizzato riceverà la carta insieme agli altri documenti di viaggio. Chi viaggia per conto proprio può ottenerla attraverso un’agenzia di viaggi o l’ufficio della compagnia aerea presso la quale acquista il biglietto, oppure rivolgendosi a un consolato cubano (presso i consolati cubani di Roma e Milano la carta turistica viene emessa dietro presentazione del passaporto e costa circa 25 euro). Questo documento è richiesto a tutti i viaggiatori, bambini compresi. Il numero di passaporto riportato sulla carta turistica deve corrispondere al numero del passaporto che utilizzerete per viaggiare. La carta turistica permette un soggiorno di quattro settimane, che può essere esteso per altre quattro senza difficoltà dietro il pagamento di una tassa.

CAMBIO
La moneta ufficiale è il peso cubano che NON è convertibile e, normalmente, non é utilizzato dai turisti. Per gli stranieri la valuta è il CUC che segue indicativamente il corso dell’euro (1 euro=1,10 CUC)

AMBASCIATE
L’ambasciata di Cuba in Italia si trova in Via Licinia 7, 00153 Roma; tel. 06 571 72 41, fax 574 54 45. Il consolato è in Via Arco 4, 20121 Milano; tel. 02 86 61 67, fax 805 48 26.

PATENTE DI GUIDA
Per noleggiare un’auto a Cuba è sufficiente la patente italiana.

TELEFONO
Si passa quasi sempre per un centralino, anche se per l'Italia c'è la teleselezione (119+39+numero abbonato. Le chiamate sono alquanto costose. Più conveniente acquistare le tessere telefoniche internazionali funzionanti solo su cabine abilitate a comunicazioni verso l'estero (piuttosto frequenti nelle grandi località). Tim, Vodafone, Wind e Tre hanno un roaming con Cuba, per cui è possibile telefonare e ricevere sul proprio cellulare, dopo aver contratto questo tipo di servizio con il proprio gestore telefonico.

CLIMA
Tropicale, con temperature tra 25 e 30 gradi. La stagione secca va da Novembre ad Aprile, mentre il resto dell'anno vi è parecchia umidità e forti, ma brevi, rovesci temporaleschi.

LINGUA
Ufficiale lo spagnolo. L'inglese e l'italiano sono abbastanza diffusi.

ORA LOCALE
Meno 6 ore rispetto all'Italia (-7 durante l’ora legale).

ELETTRICITA'
110 volts. Dal momento che le prese di corrente sono di tipo americano, occorre un adattatore per  le nostre spine.

Dove acquistare souvenirs, sigari e rhum.

Souvernirs di Cuba.
Foto di Morgan

SHOPPING
Le "tiendas" per i turisti, sono fornite non solo di tutti gli articoli occorrenti in vacanza (generi di necessità ecc.), ma anche dagli immancabili souvenir. Per acquisti di sigari, gli stessi possono essere effettuati dentro fabbriche specializzate (si evitano fregature), così come per il famoso ron cubano.

RELIGIONE
La maggioranza della popolazione crede e pratica il sincretismo, che è una religione che miscela quella cattolica a riti africani importati ai tempi degli schiavi.

CARTE DI CREDITO
Sono accettate carte di credito che non siano collegate agli USA (tipo American Express), come la Visa e la Mastercard.

ABBIGLIAMENTO
Informale. Da considerare il fatto che si sta ai tropici e, quindi, difficilmente si useranno giacca e cravatta. Comodo un golfino per le serate più umide ed un kway per ripararsi da eventuali acquazzoni.

MANCE
Le mance, sono ovviamente, ben accette in cambio di piccoli favori che potreste ricevere  all'interno di complessi turistici come alberghi e ristoranti.

AEROPORTO
18 km da L'Avana e 15 da Santiago de Cuba. Ricordatevi di tenere 25 euro per pagare le tasse aeroportuali prima di fare il ceck-in del volo di rientro.

DA EVITARE
Girare con molti soldi e il passaporto in tasca. Non è intelligente, soprattutto per chi si ubriaca facilmente e perde la testa. A Cuba è facile sia l'una che l'altra cosa. Fate sempre attenzione:  molti turisti spogliati di tutto fanno la fila alle rispettive ambasciate alla disperata ricerca di aiuto. Per stare più tranquilli ed essere, in qualche modo, protetti dai trafficoni, fatevi mostrare il documento di identità (carnet) e copiatene o fingete di farlo nome e i vari indirizzi presenti. Ogni cubano è obbligato a portare il proprio documento di identità per i controlli della polizia. È vietato fotografare persone in uniforme, stabilimenti militari ed edifici pubblici.  Le infrazioni alla legge sugli stupefacenti sono punite molto severamente già a partire da una quantità minima di qualsiasi tipo di droga (fino a 30 anni di detenzione); può essere inflitta la pena capitale.

COME MUOVERSI
Per essere liberi (anche a seconda della tipologia del vostro soggiorno) è d'uso noleggiare  una macchina. In alternativa i taxi pubblici (turistaxi) o i particular, prestando bene attenzione e concordando in anticipo il prezzo. 

VACCINAZIONI
Per entrare a Cuba non sono richieste vaccinazioni particolari. Si consiglia però di vaccinarsi contro l’epatite A e B e contro il tifo.

MEDICINALI
Si possono portare senza alcun problema sempre avendo cura di trasportarli nella loro confezione originale.  Consigliamo: Tachipirina, Cerotti, antibiotici e qualcosa contro la diarrea.

Tags: Viaggio a Cuba   Cuba  

Articoli correlati

Frutta e verdura in vendita al mercato. Cuba,
consigli utili
La sicurezza, cosa mangiare e bere, le malattie, l'abbigliamento e cosa evitare: ecco alcuni preziosi consigli per chi vuole essere inform..
Plaza de la Cathedral, L'Avana, Cuba
tour
Cuba merita più di una visita e, possibilmente, vivendola al di fuori di un villaggio vacanze. Se non hai visto questi luoghi non puoi di..
Cayo Levisa EcoResort, Cuba
tour operator
Foto di Press Tour
L’aumento della domanda turistica a Cuba ha solleticato i tour operator di tutto il mondo a programmare questa nuova destinazione: ecco ..
Stella marina sulla spiaggia di Cayo Largo, Cuba
Cayo Largo
Foto di Topyti
Tra i tantissimi Cayos che si trovano a Cuba, il più famoso è Cayo Largo, una piccola isola di una bellezza sorprendente.
Eden Special Arenas Doradas
villaggi turistici
Tra i villaggi turistici di Cuba che offrono il trattamento 'all inclusive' abbiamo selezionato per voi i migliori.
Camera da letto di una casa particular a L'Avana
case particular
Cosa sono le 'case particular' di Cuba ed alcuni consigli indipendenti per evitare fregature o brutte sorprese.
Torcedor mentre crea un sigaro cubano
sigari
Scopriamo insieme come è fatto un sigaro e quali sono le marche più celebri di uno dei simboli più popolari di Cuba.
 Baracoa, Guantanamo, Cuba
escursioni
Elenco delle escursioni che vi consigliamo di fare in occasione del vostro viaggio a Cuba e che vi faranno scoprire luoghi, panorami e atm..

Cosa visitare nei dintorni di La Habana Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK