Weekend a Bardolino

Weekend romantico nella deliziosa località in riva al lago di Garda

Bardolino dopo il tramonto

E’ una deliziosa località in riva al lago di Garda, quella Bardolino che ha origini preistoriche e, successivamente, dell’epoca romana che sono testimoniate da numerose tracce. Ma  solo nell’epoca medioevale e dopo essere passata di mano da varie dominazioni, che Bardolino assume una sua precisa fisionomia passando da semplice villaggio di pescatori a Comune. Fu re Berengario nel IX secolo ad autorizzare l’edificazione del Castello di Bardolino che serviva come fortilizio di protezione del piccolo borgo. Maniero che fu rifatto e modificato diverse volte fino a presentarsi con una cinta muraria quadrata e da torri ai quattro lati e da due porte (Porta S.Giovanni e Porta Verona).

Le case del centro storico erano abitate da pescatori e furono erette a lisca di pesce in successione a partire dalla prima che era in riva al lago. Vennero così concepite per facilitare il rimessaggio delle barche che, alla fine della giornata di pesca, venivano portate davanti casa.

La tipicità di Bardolino è dettata proprio da queste antiche case, dalle viuzze che si intersecano tra loro, del lastricato che compone la pavimentazione dove oggi si aprono negozi e ritrovi che i turisti amano osservare e vivere.

Il relax a Bardolino è assicurato da innumerevoli passeggiate che possono essere fatte lungo il lago.

Passeggiata serale a Bardolino, Lago di Garda
Foto di Andrew Black

Bardolino offre anche un esempio di architettura carolingia in Italia attraverso la chiesa di S.Zeno fuori le mura che ha non poche somiglianze con il Mausoleo di Galla Placida a Ravenna e che rappresenta un patrimonio storico di questo piccolo centro lacustre. La chiesa con una pianta a croce latina ha il suo pregio nelle decorazioni che ornano le absidi laterali.

Un altro esempio di romanico lo si può ammirare nella Chiesa di S. Severo risalente all’893 la cui facciata è tripartita e dotata di un piccolo portico messo a protezione dell’ingresso e al cui interno si possono osservare un ciclo di affreschi risalanti dal XII al XIV secolo.

Molte le attrazioni da visitare vicino a Bardolino a partire da Gardaland per poi passare nelle altre famose località in riva al lago come Garda, Malcesine, Torri, Riva.

Ottima anche l’offerta enogastronomica che non può non includere il famoso vino ‘Bardolino’ che qui viene prodotto nelle colline circostanti; nonché il prezioso olio extravergine d’oliva che risulta essere tra i migliori oli nazionali.

Il relax a Bardolino è assicurato da innumerevoli passeggiate che possono essere fatte lungo il lago dove c’è la possibilità di effettuare tutti gli sport legati all’acqua.

Aldo Galvagno

Articoli correlati

La Loggia Rambaldi
Bardolino
Sull'incantevole Lago di Garda, ecco Bardolino ed i suoi ristoranti romantici più raffinati
guarda
Tramonto a Desenzano del Garda
Desenzano del Garda
Weekend romantico tra piacevoli escursioni dedicate alla scoperta delle bellezze del Garda
Riva del Garda
Riva del Garda
Weekend romantico nella piccola perla Trentina adagiata sul lago di Garda
Bellagio e il Lago di Como
Bellagio
Weekend in uno dei luoghi più romantici del lago di Como
Lago di Bolsena al tramonto
Bolsena
Foto di Kim dela Pix
Weekend romantico a Bolsena, antico centro Etrusco ricco di storia e leggende
Tremezzo vista dal Lago di Como
Tremezzo
Ai piedi delle montagne e nei pressi del lago di Como si trova Tremezzo, la meta idea per un romantico week end.
Cernobbio
Cernobbio
Adagiata sulle rive del Lago di Como, Cernobbio è famosa per le sue dimore storiche.
Lago di Vico - Viterbo, Lazio
Ronciglione
Weekend romantico sul piccolo ma pittoresco lago di Vico di origine vulcanica tra ampie distese di noccioleti

Cosa visitare nei dintorni di Bardolino Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK