Weekend a Gozzano

Weekend a Gozzano, paesino vicino al Lago d’Orta e punto di partenza per numerosi e piacevoli itinerari

Lido di Buccione, Gozzano

Ubicato nella zona nord orientale del Piemonte e prossimo alla Lombardia, Gozzano è un paesino vicino al Lago d’Orta.

Un week end da passare a Gozzano implica fare base in questa cittadina per poi spostarsi comodamente alla scoperta di un vasto territorio che presenta indubbi spunti interessanti. Gozzano in se annovera il complesso monumentale chiamato il ‘Castello’ ma composto essenzialmente dalla Basilica di San Giuliano, l’annesso oratorio di San Gaetano ed il Palazzo Vescovile.

Un itinerario piacevole è quello che si affronta uscendo da Gozzano in direzione Orta San Giulio dove poter sostare nel vicino lido di Gozzano dotato di una spiaggia attrezzata. Riscendendo sulla strada 229 proprio nei pressi dell’entrata di Villa Luzzara, si può iniziare la discesa verso il lago da dove è possibile ammirare, ubicata su di una dolce collina, l’antica Torre di Buccione di origine longobarda. Orta la si può raggiungere anche dal versante che si insinua nell’entroterra passando sul Monte Mesma dove è possibile sostare vicino al Convento per godere di una significativa visione panoramica del lago.

Proseguendo, si attraverseranno Vacciago dov’è conservata una ricca collezione di Arte Contemporanea; Ameno, dove si trova il parco di Villa Monte Oro che merita una visita ed infine Miasino dove poter ammirare la chiesa di San Rocco e la bella Villa Nigra.

Un itinerario piacevole è quello che si affronta uscendo da Gozzano in direzione Orta San Giulio.

Orta San Giulio
Foto di MorBCN

Gli amanti della natura possono indirizzarsi verso il Santuario della Madonna della Bocciola, del XVI secolo e godere, dopo una bella passeggiata, di una invidiabile vista panoramica sul promontorio di Orta e sul lago. Ad Ameno, oltre alla visita della romanica chiesa di Santa Maria Assunta, si può ascendere prendendo una strada panoramica fino in cima al Mottarone che, pur non essendo altissimo, offre una singolare visione dei due laghi che sono dominati dalla sua presenza.

Passando per Carcegna e Legro, si riprende la strada 229 in direzione Pettenasco e si può approfittare di fermarsi per visitare la Parrocchiale dei Santi Audenzio e Caterina ed il Museo dell’Arte della Tornitura del Legno. La cittadina è anche  sede dell'Ecomuseo Cusius, che attraverso un percorso tra oasi naturalistiche, monumenti e musei aiuta scoprire il territorio attorno al Lago d'Orta.

Una volta usciti da Pettenasco ed aver oltrepassata la Punta di Crabbia si arriva ad Omegna esattamente posta nella parte settentrionale del lago e caratterizzata da una bella passeggiata sul suo lungolago dove  è ubicata la Parrocchia di Sant’Ambrogio, di stile tardo romanico e la vicina piazza XXIV Aprile dove si affacciano il Municipio e diversi palazzi porticati.

Una interessante escursione da Omegna è quella dedicata alla Valle Strona dalla quale si può raggiungere Campello Monti, un antico villaggio walser a 1300 metri di altezza dove ancora sono mantenute integre le tradizioni e la cultura di questo popolo.

Aldo Galvagno

Articoli correlati

Isola di San Giulio
Orta San Giulio
Weekend romantico sul pittoresco Lago d'Orta e all'incantevole Isola di San Giulio
Gardone Riviera, Lago di Garda
Gardone Riviera
Foto di veronica_k
Weekend romantico nell'elegante e deliziosa Gardone Riviera
Isola Bella, Stresa, Lago Maggiore
Stresa
Week end romantico nella splendida cittadina che si affaccia sul Golfo Borromeo del lago Maggiore.
Giardini Botanici di Villa Taranto, Verbania
Verbania
Foto di Irene Grassi
Romantico week end a Verbania, il Giardino sul lago.
Arona
Arona
Arona, la pittoresca località sul Lago Maggiore, è la meta ideale per un week end all'insegna del relax.
Luino
Luino
Foto di hugovk
Week end in una delle più belle cittadine della sponda lombarda del lago Maggiore.
Cernobbio
Cernobbio
Adagiata sulle rive del Lago di Como, Cernobbio è famosa per le sue dimore storiche.
Tremezzo vista dal Lago di Como
Tremezzo
Ai piedi delle montagne e nei pressi del lago di Como si trova Tremezzo, la meta idea per un romantico week end.

Cosa mangiare a Novara Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Brasato al Barolo
Il brasato al Barolo è un piatto della tradizione gastronomica Piemontese molto gustoso ma altrettanto laborioso nella preparazione.
guarda
Nocciole di Alba
Nocciola IGP nocciolo coltivata in Piemonte la cui produzione è concentrata nelle province di Cuneo, Asti e Alessandria è particolarmente indicata per preparazioni dolciarie.
guarda
Balote di Seirass
Polpettine dolci fatte con il Seirass una ricotta stagionata saporita che viene conservata nel fieno che le dona un sapore del tutto particolare
guarda
Castelmagno
Formaggio a pasta semidura ed erborinata, è utilizzato nella gastronomia piemontese per la preparazione di diversi piatti, primi fra tutti gli gnocchi.
guarda
Grissini
I grissini sono i celeberrimi filoncini di pasta di pane croccanti e allungati di origine torinese.
guarda
Tartufo bianco di Alba
Il Tartufo bianco di Alba è il tubero più prezioso in assoluto sia dal punto di vista gastronomico che da quello prettamente economico, dati gli elevatissimi costi che può raggiungere.
guarda
Barolo
Vino rosso granato con riflessi aranciati intenso e persistente con un patrimonio olfattivo eccezionalmente complesso. Uno dei più famosi vini italiani.
guarda
Bagna cauda
La bagna cauda è una preparazione a base di aglio, olio ed acciughe dissalate, il tutto ridotto a salsa mediante una paziente cottura che si mangia intingendovi vari tipi di verdure di ..
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK