Weekend a Madonna di Campiglio

Pensi alla neve e ti viene in mente Madonna di Campiglio, la numero uno tra le località sciistiche italiane.

Madonna di Campiglio Piazza centrale

Pensi alla neve e ti viene in mente Madonna di Campiglio, la numero uno tra le località sciistiche italiane.

A 1550 metri di altezza nella conca a guida tra le Dolomiti del Brenta ed i ghiacciai di Adamello e della Presanella, il paese è conosciuto per essere una delle più mondane di tutto l’arco alpino. Qui lo sciatore può partire sci ai piedi dal centro del paese e frequentare piste che arrivano fino a 2600 metri e che variano di livello di difficoltà.

Una ski area che annovera 57 impianti di risalita, assicura un percorso sciabile di circa 150 chilometri con una capacita oraria di 31000 persone. Oltre 50mila metri quadrati di snowpark, 40 chilometri dedicati allo sci nordico ed il collegamento (sempre sci ai piedi) con Pinzolo e Folgarida-Marilleva garantiscono il massimo del divertimento sulla neve

La località nacque turisticamente nel secolo scorso e presenta oggi una invidiabile offerta alberghiera.

Monte Spinale - Madonna di Campiglio - Dolomiti

La località nacque turisticamente nel secolo scorso e presenta oggi una invidiabile offerta alberghiera che spazia all’interno di un esaustivo bouquet di soluzioni alberghiere.

Qui si è effettuata la 3-Tre, gara di Coppa del Mondo di sci (slalom, gigante e libera) poi smembrata tra più località ma qui continua la tradizione di vivere una intensa giornata sulla neve per poi godere della atmosfera di classe che regna nel  famoso paesino. Madonna di Campiglio non celebra solo il lusso di hotel che partono da 5 stelle in giù; è possibile soggiornare anche in Garnì che effettuano il trattamento di bed & breakfast, oppure in residence o in appartamenti privati che vengono affittati secondo le esigenze del turista.

Per  i più avventurosi ci sono anche i rifugi alpini dove si respira una atmosfera davvero speciale e per gli amanti del plein air è disponibile anche il campeggio che rende completa l’offerta di soggiorno per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Aldo Galvagno

Articoli correlati

Ristorante Agriturismo Chalet Fogajard
Madonna di Campiglio
Recensioni dei ristoranti più romantici di Madonna di Campiglio, ideali per una cena a lume di candela.
guarda
Canazei, Italy
Canazei
Foto di filip.farag
Posta ai piedi delle Dolomiti è una apprezzata località sciistica grazie ai moderni impianti di risalita e alla varietà delle sue piste.
Panorama delle Dolomiti del Brenta da Andalo-Fai della Paganella.
Andalo
Foto di Luca Marini
Immerso nell’oasi naturalistica del Trentino a poca distanza dalla Valle dell’Adige e dal Parco Adamello-Brenta, sorge Andalo.
Moena e dintorni
Moena
La bellezza di questo caratteristico paese lo rende meta ideale per la famiglia ma anche per gli sciatori.
Folgarida, Trento
Marilleva
Marilleva nasce negli anni sessanta a seguito dello sviluppo turistico della Val di Sole.
Il paesino gode dello splendido sfondo delle Dolomiti grazie al quale è possibile trascorrere una vacanza da sogno.

Cosa mangiare a Trento Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Carne salada
Carne di fesa di manzo fatta macerare in appositi contenitori con un composto di aromi che la rendono saporita e morbida da assaporare cruda condita solo con olio e limone.
guarda
Canederli
I canederli (Knödel ) sono degli gnocchi piuttosto grossi composti di un impasto a composizione variabile di pane raffermo che possono essere cucinati con brodo o semplicemente con burro..
guarda
Casolet
Divenuto presidio slow food questo formaggio dalla sottile crosta è prodotto soprattutto nelle Val di Non ed esprime aromi di erbe. Va mangiato entro 30 giorni dalla sua produzione.
guarda
Speck
Specialità della salumeria sud-tirolese è un prosciutto crudo disossato e affumicato con particolari tecniche che lo insaporiscono con sfumature di vari aromi.
guarda
Crauti
Ottenuti dalla fermentazione del cavolo cappuccio tagliato in strisce sottili, vengono ancora prodotti secondo modalità che non hanno avuto cambiamenti nel tempo.
guarda
Zelten
Dolce tipico del Natale trentino preparato con noci, nocciole, i fichi secchi, arancia candita e uvetta passa.
guarda
Puzzone di Moena
Formaggio dal sapore avvolgente e consistenza fondente ha un profumo complesso e persistente il cui sapore tende al dolce tranne nelle forme a lungo stagionate che diventa piccante.
guarda
Mela DOP della Val d..
Divisa per generi (delicius, golden, renetta) è coltivata soprattutto nella Val di Non che le conferisce un sapore unico.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK