Dormire a Parma spendendo poco

Parma è una città a dimensione d’uomo, con un centro storico di notevole importanza che va vissuto con tranquillità e soggiornare in una sistemazione economica centrale è l'ideale

Bed & Breakfast Al Battistero d'Oro

Chi vuol visitare Parma, sa che si addentrerà in una città a dimensione d’uomo, con un centro storico di notevole importanza che va vissuto con tranquillità. Per questo, scegliere di soggiornare in un bed&Breakfast centrale dal quale potersi muovere agevolmente a piedi, è la soluzione più intelligente che si possa decidere di fare. Si godranno i comfort che il proprietario mette a disposizione dei clienti e, magari, poter svelare qualche segreto di questa nobile città.

Ad esempio, potrete sapere che il colore tradizionale degli edifici è il cosiddetto giallo Parma, che fino agli inizi degli anni ’60, era l’unico ad essere utilizzato per dipingere i palazzi e che oggi e tutt’ora presente e  prevalente, nel centro cittadino. Furono i Farnese ad iniziare a ordinare di dipingere con rossi chiari e giallo ocra i palazzi ma solo con Petitot, si determinò che per il restauro dei palazzi nobiliare come quelli che si trovavano nell’allora piazza Grande (oggi piazza Garibaldi) doveva essere di un colore giallo dorato. La storia racconta che Petitot, il celebre architetto francese,  trasse l’ispirazione dai palazzi che si trovavano a Strada San Michele e a Strada Sant’Anna pitturati dai proprietari in omaggio al colore dei capelli di Isabella di Borbone che attraversò quelle vie in occasione del suo sposalizio.

Anche il cibo di strada, a Parma, è delizioso e tanti sono i locali che lo propongono

Panetteria Giacomazzi

Anche il cibo di strada, a Parma, è delizioso e tanti sono i locali che lo propongono. Ecco una piccola selezione. A Borgo Palmia, la Clinica del Panino, presenta la specialità  panino Pesto Primavera. In via S. Ambrogio, Pepèn propone lo Spaccaballe mentre la Panetteria Giacomazzi in via Mazzini potete degustare la torta fritta.

Chi ama il classico, in piazzale Carlo Alberto Dalle Chiesa da Tortellini Cup può ordinare tortellini panna e formaggio rigorosamente dati dentro ad una coppa di cartone. Panini con salsiccia e gorgonzola da Tempo di Pausa in Borgo Goldoni e a Borgo Palmia alla Degusteria Romano, la  specialità si chiama Otello.

Articoli correlati

Parma
Parma
Musica, cultura e buona tavola, benvenuti a Parma. Weekend culturale ed enogastronomico tra teatri, cattedrali, insaccati e buon vino.
guarda
Trattoria Antichi Sapori
Parma
L’incantevole Parma può offrire dei magnifici momenti soprattutto a chi è innamorato.
guarda
Fidenza Village
Parma
Recensioni ed indirizzi dei migliori outlet di Parma, per tutte coloro che amano fare shopping nel weekend.
guarda
Villino di Porporano
Parma
Recensione dei bed and breakfast di Parma più romantici e ricchi di fascino, ideali per una fuga d'amore del week end.
guarda
Casale Del Groppone
Parma
Recensione delle migliori cantine di Parma dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia.
guarda
Se amate la pizza realizzata con ingredienti genuini, venite a scoprirla in una delle migliori pizzerie di Parma
guarda

Cosa mangiare a Parma Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Tagliatelle al ragù
Si deve fare rosolare nel burro la carne di vitello tritata, prosciutto, carota, sedano, cipolla, pomodori e facendo cuocere il sugo che condirà le tagliatelle preparate in casa.
guarda
Anolini
Gli anolini parmensi sono un composto di mollica, parmigiano, uova e spezie. Generalmente si servono in brodo.
guarda
Squacquerone
E’ un formaggio fresco e cremoso di colore bianco caratteristico Romagnolo, oggi diffuso non solo in Emilia Romagna . Si usa metterlo sulle piadine.
guarda
Cappellacci
Piatto ferrarese a di base è la zucca. La loro forma ricorda, cappelletti e tortellini e vanno serviti o in brodo o burro e salvia.
guarda
Lasagne alla bolognese
Famoso in tutto il mondo. Preparato con sfoglia all’uovo rettangolari poste in una pirofila alternando strati di ragù, besciamella e Parmigiano Reggiano grattugiato e cotte al forno.
guarda
Zampone
Prodotto con un impasto di carni suine, avvolto dall'involucro formato dalla zampa di un maiale e dopo averlo lessato si gusta da solo o con lenticchie.
guarda
Prosciutto
Insaccato prodotto dalla coscia del maiale che viene conciata e stagionata in appositi depositi. Il più famoso per la sua dolcezza è quello di Parma.
guarda
Zuppa di anguille
Tipico piatto di Comacchio dove le anguille si preparano con cipolla, odori, pomodori, scorza di limone e aceto.
guarda