Weekena a Numana

Fine settimana a Numana, tra panorami mozzafiato e spiagge incantevoli.

Numana
Foto di Federico

Se vi trovate dalle parti di Ancona e decidete di inoltrarvi all'interno del Parco regionale del Conero non vi rimane altro da fare che una sosta a Numana, una piccola cittadina costiera che offre un panorama mozzafiato e delle spiagge assolutamente all'altezza anche della più rigida delle aspettative.

Arrivando da sud il primo stabilimento che incontrerete sarà la spiaggia di Marcelli; si tratta di un'area attrezzatissima, ideale per le famiglie con bambini e per gli amanti delle comodità, curata in ogni particolare e famosa per i suoi sassi sottilissimi.

Se siete amanti della vita e dell'atmosfera che si respira nei porti turistici, invece, adiacente a quello di Numana c'è una spiaggia che fa al caso vostro, con acque limpide e stabilimenti balneari che offrono ogni tipo di comfort. Qui non è difficile trovare parcheggio sia nell'area antistante al porto che in quelli a pagamento disseminati un po' ovunque.

Le spiagge di Numana vi lasceranno un ricordo indelebile.

Spiaggia di Numana

Si può raggiungere solo a piedi, invece, o con una navetta che passa ogni trenta minuti, la spiaggia di Numana Alta: si tratta di un zona davvero eccezionale, una spiaggia bellissima con le acque sempre calme grazie agli scogli che si distendono.

Ma una vera e propria oasi di pace e tranquillità la potete assaporare accedendo alla Spiaggia dei Frati: un posto incantevole in cui farsi cullare dal rumore delle onde del mare.

Se volete concedervi qualche momento di pausa dal sole potete visitare il centro storico e alcuni luoghi simbolo della cittadina come il Palazzo dei Vescovi, oggi sede del comune, o La Costarella; si tratta di una via interamente costituita da scalini e abitata dai pescatori che, un tempo, la percorrevano quotidianamente per recarsi al porto.

Per gli amanti della storia, invece, è possibile visitare l'Antiquarium statale di Numana, un museo archeologico al cui interno sono custoditi numerosi reperti dell'età protostorica.

Simone Lodovichetti

Articoli correlati

La Torre
Numana
Foto di La Torre
Nella splendida cornice del Parco Naturale del Conero, ecco Numana ed i suoi ristoranti romantici più belli
guarda
Sirolo, la spiaggia incontaminata
Sirolo
Foto di Fotoperhobby
Un weekend nel gioiello della Riviera del Conero
Mare di Senigallia al tramonto
Senigallia
Senigallia e la Rotonda sul mare
Santuario Santa Maria De Finibus Terrae Leuca
Santa Maria di Leuca
Weekend a Santa Maria di Leuca tra un tuffo nel blu e ottimo pesce
Golfo di Follonica al tramonto
Follonica
Tra mare e ottimi vini
Chioggia
Chioggia
Un week end pieno di brio ed allegria a Chioggia

Cosa mangiare a Ancona Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Stoccafisso in potac..
Stoccafisso preparato con una sorta di brasatura cottura della vivanda in un intingolo a base di vino, olio, aglio, odori e pomodoro.
guarda
Rana pescatrice e po..
La rana pescatrice o coda di rospo ha un aspetto poco attraente ma le sue carni sono saporite e magre.
guarda
Beccute
Tipiche pagnottine di pane dolce a base di farina e decorate con pinoli ed uva sultanina.
guarda
Casciotta di Urbino
Formaggio prodotto con latte di pecora intero, al quale si unisce latte vaccino le cui forme sono salate a secco oppure con un metodo che alterna immersione in salamoia e salatura.
guarda
Brodetto di pesce
Tipica zuppa di pesce che annovera almeno nove/dieci specie che vengono cotte in brodo di pesce e aromi.
guarda
Vincisgrassi
Variante regionale delle lasagne al forno condite con ragù e besciamella dove sono presenti anche rigaglie di pollo,midollo e cervella bovine.
guarda
Tartufo di Acqualagna
Prezioso per profumare uova al burro, tagliatelle, risotti e insalate. Richiede vini preferibilmente aromatici.
guarda
Olive ascolane
Tradizionale piatto marchigiano fatto da olive ripiene di tre tipi di carne differenti unite a Parmigiano Reggiano verdure e aromi e successivamente fritte nell’olio.
guarda