Itinerario Londra per 4 giorni

Pianificate al meglio il vostro viaggio di quattro giorni a Londra con i nostri itinerari.

British Museum. Londra.

Questo long week end offre la possibilità di visitare Londra per quattro intensi giorni. Ovviamente sarà necessario concentrare l’interesse su alcune visite stabilite in anticipo proprio per evitare l’inutile perdita di tempo di cosa vedere. Gli itinerari che proponiamo sono altamente schematizzati e pubblicati per darvi un’idea di cosa suggeriamo di vedere, senza dilungarci in quelle che sono le spiegazioni relative di ogni luogo da noi indicato e che potrete trovare facilmente in rete laddove voleste approfondirlo.

1° giorno:
House of Parliament, Big Ben, London Eye, London Bridge, Tate Modern, Millennium Bridge, St. Paul, Regent Street, Oxford Street, Piccadilly Circus.

2°giorno:
British Museum, Camden Town, Trafalgar Sq., St. James Park, Buckingham Palace, Covent Garden.

3°giorno:
Westminster Bridge, crociera sul Tamigi, Greenwich, Museo Marittimo, Baker Street, Notting Hill.

4°giorno:
National Gallery, Harrods, National History Museum o in alternativa Victoria&Albert Museum, Soho.

 

La cattedrale di Saint Paul è una delle più interessanti architetture del barocco inglese.

Cattedrale di Saint Pual vista dal Millennium Bridge. Londra

Di ritorno da Londra volevo sfatare il banale luogo comune che si mangia male. In parte è vero ma l’offerta gastronomica è talmente ampia da riuscire a soddisfare anche le nostre abitudini alimentari. Sono stata al Mediterranean Café, nella zona di Soho (18 Berwick Street),e come appare evidente dal nome del locale, qui si servono piatti tipicamente mediterranei come greci, italiani e turchi. Ho mangiato una splendida Moussaka turca, il kebab di pollo, zuppa di pomodoro , sempre annaffiato da una grande varietà di Ale. La cifra è sul modesto (meno di 25 pounds) e si sta bene. Per il caffè, suggerisco di andare a Wordour Street 135 da Prince (zona Soho) e troverete un pizzico di tricolore nella grigia Londra. Da Prince potrete bere del decente italianissimo caffè e anche molte specialità tipiche della nostra cucina come i cannoli siciliani, la focaccia, le pizzette.

Lucy U.

Voglio partecipare ai commenti dando il mio contributo e per questo mi permetto di segnalare che la migliore tagliata la potete mangiare da Flat Iron. Il locale si trova in una traversa di Regent’s Street che conduce alla famosa Carnaby ed esattamente si tratta di Beak Street al numero 17. Non attendetevi però grandi portate ma solo una normalissima anche se molto buona. A vostra discrezione solo lo scegliere le salse con quale condire la carne. Il prezzo rimane nella media di questa centralissima zona e quindi, non esattamente molto economico anche se alla fine, risulta essere equo.

Paolo B.

Confermo le recensioni apparse su alcuni social dopo aver seguito il suggerimento di mangiare nel ristorante Indian Express (3 North End Parade). Le porzioni sono più che abbondanti e in grado di saziare chiunque abbia una poderosa fame e i prezzi sono molto bassi.

Pierluigi 73

Andate a visitare un posto quasi sconosciuto se proprio non avete idee. Si tratta del Highgate Cemetery e non pensate di vedere solo lapidi e tristi tombe. Il posto è davvero intriso di atmosfere anche grazie all’intervento della natura che ha aiutato nel corso del tempo, ad arricchire e ad impreziosire le statue che sovrastano le tombe. Dovete arrivare con il bus 214 su Pancras Road e scendere alla fermata di  Oakeshott Avenue. Di fronte c’è una piccola viuzza privata che fa sbucare all’entrata del cimitero. Si paga il biglietto per entrare e si può decidere di visitare sia la parte East (che ospita la tomba di Marx) che la più stimolante West che si visita con la guida che in circa sessanta minuti, illustrerà le origini del luogo e dei tumuli.

Ernestina

Sono stato a Londra con mio figlio, appassionato del maghetto Harry Potter e non potevo non portarlo a visitare gli studios della Warner Bros. Infatti, dopo aver preso necessarie informazioni ho prenotato la visita ai Warnes Bros Studios a Leavesden per vedere ‘the making of Harry Potter’ (bisogna farlo almeno un paio di mesi prima!). La nostra giornata è iniziata prendendo ad Euston Station i biglietti per il treno per Watford Juction dove, appena giunti, abbiamo trovato una navetta che ci ha condotto in dieci minuti agli studios. Abbiamo preso l’audioguida indispensabile perché ti accompagna nella visita dove vedi la Grande Sale, i dormitori dei Grifondoro, lo studio di Silente ect. tutte location della celebre saga. Come spesa vanno considerati circa 35 pounds per l’entrata, altre 20 per il treno e 2 per la navetta e per quanto si vede ci può anche stare. Nota negativa è che il negozio che vende gadget alla fine del percorso guidato risulta avere dei prezzi decisamente inadeguati perché molto alti e questo non predispone all’acquisto di un qualche souvenir dedicato ad Henry Potter. Peccato.

Luigia

Ciao a tutti. Confesso che sono stati illuminanti i libri ‘I segreti di Londra’ di Corrado Augias e  ‘Londra’ di Mario Maffi che suggerisco di leggere per godersi meglio questa incredibile città.

Patrizio G.

Acquistando il pacchetto London Pass (comprende trasporti ed entrate nelle varie attrazioni di Londra) è possibile visitare una vasta gamma di attrazioni ed attività dalla zona 1 alla zona 6. Cito il castello di Windsor, il parco naturale WWT, il Queen's Garden, Kensington Palace, il meraviglioso tempio induista vicino a Wembley. Inoltre, per chi desidera fare un giro della città gratis, consiglierei una visita ai fantastici e rilassanti parchi di Hyde Park o St.James Park (pieno di anatre, cigni e scogliattoli!), Buckingham Palace, il museo National Gallery o British Museum e il multicolorato Mercato di Camden. Per gli amanti dello shopping, inoltre, anche un un bel giro per Oxford Street! Ma anche tanto, tanto altro.

Erika

Queste sono le impressioni che sono arrivate al nostro sito da parte di nostri lettori che hanno seguito il suggerimento dell’itinerario proposto. Se anche voi volete commentare, inviateci una mail a: commenti@weekenda.it

I migliori hotel vicino a St. James's Park

St. Ermin's Hotel

Durante il vostri quattro giorni a Londra di certo non può mancare una passeggiata rilassante nel parco di St. James's, ove gli  animali liberi, l'erba ben curata e la pulizia vi lasceranno a bocca aperta. Se preferite potete sceglierlo come punto di partenza per i vostri itinerari e pensare di selezionare un hotel nelle vicinanze di questa oasi di pace: eccone alcuni dei migliori che abbiamo scelto per voi:

St. Ermin's Hotel - Autograph Collection
Indirizzo: Caxton St, Londra SW1H 0QW
Telefono: +44 20 7222 7888
Non appena attraverserete il cortile alberato del St Ermin's apprezzerete l'atmosfera sofisticata e il design innovativo che caratterizza questo hotel. L'albergo si trova accanto al St. James’ Park e all'omonima fermata della metro, nella zona londinese di Buckingham Palace.
Proponendosi anche come luogo di aggregazione, il St Ermin offre un ambiente dove socializzare, navigare su Internet, gustare il pittoresco high-tea e magari leggere un libro. La spettacolare sala da ballo è stata concepita con lo stesso scopo.
In tutte le camere vi attendono lenzuola fresche di bucato, mobili di lusso e bagni in marmo. Tra i comfort moderni figurano una TV a LED con set di intrattenimento e una radio con docking station per iPod.

Taj 51 Buckingham Gate Suites and Residences
Indirizzo: 51 Buckingham Gate, Londra SW1E 6AF
Telefono: +44 20 7769 7766
Situate nel cuore di Westminster, vicino a Buckingham Palace, queste lussuose suite a 5 (AA Red Star) sfoggiano 3 ristoranti acclamati e il premiato centro benessere Spa at 51. La struttura 51 Buckingham Gate, Taj Suites And Residences combina privacy e lusso a 5 stelle. Tutte le eleganti suite dispongono di una cucina ben attrezzata e di un'area soggiorno separata con TV satellitare e lettore DVD. In molti casi si affacciano sui giardini in cortile.
Come ospiti potrete anche usufruire dei servizi di portineria.

Sofitel London St James
Indirizzo: 6 Waterloo Place, Londra SW1Y 4AN
Telefono: +44 20 7747 2200
Situato nel West End di Londra, questo lussuoso hotel a 5 stelle occupa un edificio vittoriano splendidamente ristrutturato. Vanta un lussuoso centro benessere in loco, camere spaziose e un premiato ristorante brasserie.
Il Sofitel London St James sorge all'angolo tra Pall Mall e Waterloo Place e dista 15 minuti a piedi da Buckingham Palace. In 5 minuti, sempre a piedi, potrete raggiungere sia Piccadilly Circus che la stazione di Charing Cross, mentre il St James's Park dista appena 300 metri.
Le eleganti camere dispongono tutte di una docking station per iPod, di una TV LCD interattiva e di un bagno con cabina doccia, accappatoi, pantofole e articoli da toeletta di lusso. Alcune regalano inoltre una fantastica vista su Londra.
 

I migliori ristoranti vicino a St. James's Park

The Ritz Hotel Restaurant

Durante i vostri 4 giorni a Londra tra una passeggiata ed un altra nel meraviglioso parco di St. James's, probabilmente sarete presi dalla fame e per  non perdere troppo tempo alla ricerca di un locale carino ove poter trascorrere qualche ora piacevole, ecco una lista dei migliori ristoranti di Londra nelle sue vicinanze, da cui poter scegliere senza sbagliare:

The Ritz Hotel Restaurant
Indirizzo: 150 Piccadilly, Londra W1J 9BR
Telefono: +44 20 7493 8181
Questo elegante ristorante offre solo piatti classici e tradizionali. I menu cambiano stagionalmente e sono composti dal meglio della cucina britannica.
La filosofia di questo locale è quella di mantenere l'aroma naturale e il gusto dei migliori ingredienti disponibili.

Lobby Lounge at Corinthia
Indirizzo: Corinthia Hotel, 10 Whitehall Place, Londra SW1A 2BD
Telefono: +44 20 7321 3150
Ristorante dall'eleganza senza tempo, illuminato da una spettacolare lampadario,si affaccia su un pittoresco cortile alberato. L'ambientazione è meravigliosa e tutto il cibo, dai semplici sandwich, alla pasticceria più fine è davvero di grande qualità.
 
Seven Park Place
Indirizzo: 7-8 Park Place, Londra SW1A 1LS
Telefono: +44 20 7316 1615
Questo ristorante è molto curato ela qualità del cibo molto buona.Ogni piatto che viene portato in tavola è vera sorpresa, soprattutto per quanto riguarda
il fois gras e l'agnello. I vini sono eccellenti.
 

Articoli correlati

London Eye - Londra
3 giorni
Foto di Adi ALGhanem
Cosa fare o vedere a Londra in soli tre giorni senza perdervi il meglio.
Trafalgar Square. Londra
5 giorni
Foto di [Duncan]
Se avete la possibilità di farvi una vacanza a Londra di 5 giorni eccovi alcuni consigli utili.
Buckingham Palace e le sue guardie. Londra
una settimana
Volate a Londra e scoprite quante cose potete vedere e fare in una settimana in questa meravigliosa capitale europea.
Sapori Sardi
ristoranti italiani
Foto di Sapori Sardi
Per coloro che non possono rinunciare ai classici spaghetti alla carbonara o al risotto alla milanese ecco una lista di ristoranti italian..
Principe Carlo e Camilla del Museo delle cere Madame Tussauds di Londra
cose da NON fare
Foto di Nadia
Cosa dovete sapere nel preparare la valigia prima di partire per il vostro week end a Londra: cosa è meglio non fare una volta arrivati.
Big Ben, Londra
i monumenti
Foto di Flavio Leone
La lista dei monumenti più famosi di Londra che potete vedere in un solo week end.
Portobello Road, Londra
i quartieri
Lista dei quartieri da visitare assolutamente durante il vostro fine settimana a Londra.
Uno dei piatti dei ristoranti Nando's di Londra
dove mangiare
Foto di Nando's
Sappiamo che è voce comune che a Londra si mangia male. Ma è proprio così? Ecco i migliori posti dove mangiare senza sbagliare

Cosa visitare nei dintorni di Londra Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK