Weekend ad Arona

Arona, la pittoresca località sul Lago Maggiore, è la meta ideale per un week end all'insegna del relax.

Arona

Ubicata sulla sponda piemontese del lago Maggiore, Arona è una pittoresca meta facilmente raggiungibile da Milano e Torino dove poter passare un week end all’insegna del relax.

L’attrazione della città è rappresentata dalla statua di San Carlo Borromeo, chiamato dagli abitanti ‘Sancarlone’, che fu il cittadino più illustre di Arona e che fu il cardinale Carlo Borromeo. Dopo la sua proclamazione come santo nel 1610 suo cugino, Federico Borromeo, gli fece erigere una statua in suo onore. In origine, la statua doveva trovarsi alla fine di un percorso religioso composto di quindici cappelle dedicate al santo ma quello che doveva essere il cammino del ‘Sacro Monte’ non fu mai realizzato interamente in quanto bloccato da guerre che ne proibirono la totale esecuzione e che, ad oggi, ne vedono solo tre realizzate.

Tuttavia la statua fu realizzata alla fine del XVII secolo e fu chiaro a tutti che era davvero imponente così alta 35 metri ma che non può essere vista da Arona perché coperta dalla rocca. Il Sancarlone può essere raggiunto a piedi dal centro del paesino con una passeggiata di una mezzora circa e, una volta giunti, è possibile salire sulla statua per godere di una panoramica molto bella del lago.

Una delle principali attrazioni della città è rappresentata dalla statua di San Carlo Borromeo, chiamato dagli abitanti ‘Sancarlone’.

Statua di San Carlo Borromeo
Foto di Florian Plag

Oltre al Sancarlone, dominante Arona, ci sono i resti della Rocca che fu costruita a scopo difensivo e che insieme alla gemella rocca di Angera, assicurava il controllo del lago. Quello che è possibile vedere della rocca, risale all’Ottocento ed è il risultato dell’ordine di Napoleone di distruggere ogni fortificazione a quel tempo occupata dagli austriaci.

Anche se le rovine furono utilizzate negli anni novanta come scenografie di eventi culturali, furono in seguito di nuovo abbandonate per poi essere sistemate solo in questi ultimi due anni così come le possiamo vedere ora. All’interno della rocca è possibile ammirare un percorso botanico estremamente curato, oltre che una visuale a 360° sul lago.

Arona presenta un centro storico che è isola pedonale e pieno di negozi per tutti gli amanti dello shopping e, tra vicoletti ed il centrale Corso Cavour, non può mancare una sosta alla Chiesa dei S.S. Martiri dove sono custodite le spoglie dei santi martiri patroni della città.

Arrivando sul lungolago si possono notare due statue: la prima quella di un marinaio seduto su di una barca rovesciata e la seconda quella della Madonna che veglia sui navigatori.

In ultimo, non bisogna perdere il trenino turistico di Arona che porta dalla città al Sancarlone ed alla Rocca, i turisti che non amano camminare e che è attivo da maggio a settembre durante tutti i week end.

Aldo Galvagno

Le statue più alte d'Italia
La Statua di San Carlone di Arona, con i suoi 23,5 metri è la statua più alta d'Italia. Le altre statue più imponenti della nostra penisola sono: la Statua del Cristo Redentore a Maratea (22 metri), il Faro della Vittoria a Torino (18,5 metri), il David di Michelangelo a Firenze (5,17 metri) e il Colosso di Barletta (5,11 metri).
 

Articoli correlati

Glicine Al Lago
Arona
Una piccola perla sul lago Maggiore: Arona che vanta un lungolago impeccabile e ricco di ristoranti belli e romantici
guarda
Giardini Botanici di Villa Taranto, Verbania
Verbania
Foto di Irene Grassi
Romantico week end a Verbania, il Giardino sul lago.
Luino
Luino
Foto di hugovk
Week end in una delle più belle cittadine della sponda lombarda del lago Maggiore.
Isola Bella, Stresa, Lago Maggiore
Stresa
Week end romantico nella splendida cittadina che si affaccia sul Golfo Borromeo del lago Maggiore.
Cernobbio
Cernobbio
Adagiata sulle rive del Lago di Como, Cernobbio è famosa per le sue dimore storiche.
Gardone Riviera, Lago di Garda
Gardone Riviera
Foto di veronica_k
Weekend romantico nell'elegante e deliziosa Gardone Riviera
Tremezzo vista dal Lago di Como
Tremezzo
Ai piedi delle montagne e nei pressi del lago di Como si trova Tremezzo, la meta idea per un romantico week end.
Lido di Buccione, Gozzano
Gozzano
Weekend a Gozzano, paesino vicino al Lago d’Orta e punto di partenza per numerosi e piacevoli itinerari

Cosa mangiare a Novara Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Barolo
Vino rosso granato con riflessi aranciati intenso e persistente con un patrimonio olfattivo eccezionalmente complesso. Uno dei più famosi vini italiani.
guarda
Vermut
Il vermut o in francese, vermouth, è un vino liquoroso aromatizzato ideato nel 1786 a Torino e cnosciuto in tutto il mondo.
guarda
Brasato al Barolo
Il brasato al Barolo è un piatto della tradizione gastronomica Piemontese molto gustoso ma altrettanto laborioso nella preparazione.
guarda
Fricandò
Noce di vitello speziata con i chiodi di garofano, salata e pepata a piacere e poi lasciata macerare in vino bianco e brodo.
guarda
Grissini
I grissini sono i celeberrimi filoncini di pasta di pane croccanti e allungati di origine torinese.
guarda
Nocciole di Alba
Nocciola IGP nocciolo coltivata in Piemonte la cui produzione è concentrata nelle province di Cuneo, Asti e Alessandria è particolarmente indicata per preparazioni dolciarie.
guarda
Balote di Seirass
Polpettine dolci fatte con il Seirass una ricotta stagionata saporita che viene conservata nel fieno che le dona un sapore del tutto particolare
guarda
Tartufo bianco di Alba
Il Tartufo bianco di Alba è il tubero più prezioso in assoluto sia dal punto di vista gastronomico che da quello prettamente economico, dati gli elevatissimi costi che può raggiungere.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK