Weekend a Garda

Un week end dedicato agli amanti del trekking e del Nordic Walking è quello che proponiamo al Lago di Garda.

La città di Garda

Un week end dedicato agli amanti del trekking e del Nordic Walking è quello che proponiamo al Lago di Garda. Lasciate da parte le visite delle incantevoli località di Garda, Bardolino, Lazise, Desenzano e dell’immancabile giornata trascorsa a Gardaland, oggi ci vogliamo dedicare a quella pratica sportiva che tutti (più o meno) sono in grado di fare con il solo uso delle proprie gambe: la camminata.
Garda si offre in modo prepotente attraverso percorsi tracciati che offrono panorami mozzafiato che si possono ammirare dal Monte Baldo che domina il lago, oppure effettuando il trekking delle Fortezze dell’Imperatore con degli itinerari che sono dedicati alla grande guerra.

Garda offre una rete composta da più di cento chilometri di percorsi di varia difficoltà che possono raggiungere i duemilaseicento metri di dislivello e che partono dalle rive del lago fino a giungere in montagna. Tutti i circuiti sono debitamente segnalati con differenti colori che evidenziano il grado di difficoltà (facile, medio, impegnativo), il dislivello e lo sviluppo chilometrico.

Il primo che proponiamo è della durata di circa due ore e un quarto e parte dal porto S.Nicolò a Riva del Garda e porta alla Batteria di Mezzo, attraverso il sentiero della Pace e il Forte Garda. Proseguendo verso nord si raggiungono i resti del forte S.Alessandro da dove cominciare il ritorno verso Riva. Questo percorso ci condurrà alla scoperta dei vecchi camminamenti, di trincee, osservatori e strade utilizzate dai militari della grande guerra.

Il Garda soddisfa i gusti di ogni amante del trekking e delle passeggiate in mezzo alla natura.

Il lago di Garda visto da Torbole al tramonto di un giorno d'inverno.

Il circuito delle Fortezze dell’Imperatore, della durata di quattro ore, ci farà conoscere il robusto sbarramento dell’Alto Garda che rappresentava la linea difensiva austriaca che si dipanava dalla Tagliata del Ponale fino a Rocchetta-Cima d’Oro. E’ davvero uno scenario prezioso per tutti gli amanti delle fortificazioni campali della prima guerra mondiale perché da modo di conoscere l’esteso sistema di tunnel e gallerie austriache sullo Sperone (Cima della Rocca) che è stato completamente restaurato e dal quale si osserva un incomparabile scenario che si apre sul lago.

I parte da Biacesa salendo al bivio di Caregna dove si prende la mulattiera SAT 417 che si percorre fino alla Chiesetta di San Giovanni da dove parte il sentiero che porta alla prima galleria dove si può scegliere di proseguire verso nord per poi discendere attraverso il percorso attrezzato che finisce sul versante ovest; oppure tornare a ritroso fino alla terza galleria sbucando poi dall’altro versante della montagna e seguire la trincea che riporta al percorso precedentemente effettuato che da bocca Pasumer conduce a Biacesa.

La terza proposta, della durata di 90 minuti, è sempre dedicata alle Fortezze dell’Imperatore ed esattamente alla Tagliata del Ponale che un incredibile sistema fortificato in galleria e composto da trince e corridoi scavati sopra al lago, in posizione davvero unica e spettacolare. Da Riva si prende la strada statale 45 bis in direzione Limone e dopo la centrale idroelettrica si prende il bivio che sale a destra sulla vecchia strada della Val di Ledro.

l trekking sul Garda annovera molte alte possibili escursioni come Trat-Saval-Pernici; il Monte Altissimo nonché un’altra quindicina di circuiti che si snodano sempre dal versante nord del lago per soddisfare i gusti e le possibilità di ogni amante del trekking e delle passeggiate in mezzo alla natura.

Aldo Galvagno

Articoli correlati

Panorama sul Lago Tresimeno
Lago Trasimeno
Foto di Chris Ford
Una leggenda narra che il principe Trasimeno arrivando in questi luoghi conobbe una incantevole ninfa.
Anguillara Sabazia - Lago di Bracciano
Bracciano
Arroccato su una collina tufacea e caratterizzato da pittoreschi vicoli e da siti archeologici si trova Bracciano.
Le porte di Sirmione
Sirmione
Cullati dal lago e da un ottima pizza, da casette colorate e circondati da olivi.
Tramonto sul Lago di Como
Como
Scoprite il fascino irresistibile di un week end sul lago di Como
Villa Balbianello sul Lago di Como, nei pressi di Bellagio
Lenno
Foto di ezioman
Romanticamente sul lago: weekend alla Villa Balbianello
Isola Bella
Isole Borromee
Circondati dal blu in battello tra le Isole Borromee

Cosa visitare nei dintorni di Garda Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK