Dormire ad Otranto spendendo poco

Per immergersi dentro una particolare atmosfera che appartiene al passato, risulta ideale riservare un economico Bed & Breakfast nel cuore di Otranto

Palazzo De Mori

Chi si reca nel Salento, non può inserire Otranto come una delle destinazioni da visitare. Il pittoresco borgo antico cinto da poderosa mura, lo si raggiunge oltrepassando la Porta Alfonsina. Cittadina fondati da coloni greci, l’agglomerato urbano posto in una posizione strategica, vide le dominazioni di Romani, Longobardi, Bizantini, Angioini, Aragonesi e Turchi per poi divenire dominio della Repubblica della Serenissima e poi dei Francesi. Va da se il fatto che ognuno di questi popoli lasciarono nella città salentina, tracce del loro passaggio non solo nelle opere architettoniche ma anche nella cultura.

Imperdibile il Castello Aragonese della fine del XV secolo a pianta pentagonale protetta da un profondo fossato e da tre torri cilindriche angolari. Per vedere Otranto, sviscerandone i segreti passeggiando tra i vicoli, le scalinate, gli slarghi che si aprono all’improvviso per lasciare spazio a scenari nascosti ed apprezzare le botteghe artigiane che fanno immergere il visitatore dentro una particolare atmosfera che appartiene al passato, risulta ideale riservare un discreto Bed & Breakfast nel cuore della città. Il proprietario vi farà conoscere la famosa ospitalità della gente otrantina, suggerendovi percorsi alternativi a quelli solitamente riportati da tutte le guide turistiche.
 

Lo Street Food ad Otranto è rappresentato da alcune specialità locali come il fritto di freschissimo pesce o la focaccia con olio

Sapori'

Anche se nella cittadina pugliese è facile trovare degli ottimi ristoranti dove apprezzare la saporita gastronomia della tradizione, esiste l’alternativa di consumare dello Street Food che è rappresentato da alcune specialità locali come il fritto di freschissimo pesce, o la  focaccia con pomodorini e olio oppure i tipici turcinieddri, ossia interiora di agnello o capretto arrostiti alla brace

Articoli correlati

La vecchia città di Otranto e il mare Adriatico
Otranto
Foto di Lanfranch
Un Weekend in Salento tra storia e mare cristallino.
guarda
Gli ambienti più raffinati e caratteristici per la vostra cena a lume di candela nei migliori ristoranti romantici di Otranto
guarda
Palazzo De Mori
Otranto
Recensione dei bed and breakfast di Otranto più romantici e ricchi di fascino, ideali per una fuga d'amore del week end.
guarda
Villa Arianna B&B
Taormina
Soggiornare all’interno di un confortevole ed economico Bed & Breakfast si traduce nella possibilità di sentirsi come un cittadino di T..
La residenza Cà delle Erbe
Mantova
Prenotate un Bed & Breakfast economico in pieno centro storico per visitare a piedi la splendida Mantova e vivrete a pieno la storia che l..
Bed and Breakfast Villa Della Pergola
Alassio
Alloggiate in un economico Bed & Breakfast centrale dal quale partire a piedi per esplorare Alassio e la splendida riviera di Ponente

Cosa mangiare a Lecce Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Casseruola di polipe..
Trattasi di un ragù a base di olio, cipolla, vino bianco, salsa, prezzemolo e pepe.
guarda
Schiuma di mare
Semplice antipasto composto da alici piccole e tenere, sono da gustare crude, con un po’ di limone.
guarda
Ricci di Savelletri
Ricci di mare da mangiare crudi con succo di limone oppure con pasta saltata aglio olio e peperoncino.
guarda
Orecchiette con cime..
Tipica pasta preparata con semola di grano duro e poi cotta in acqua bollente insieme alle cime di rapa e mantecata con soffritto a base di acciughe sott’olio.
guarda
Frisedda
Ciambella di farina bianca o integrale, cotta al forno e poi tagliata in due e di nuovo cotta nel forno, quindi inzuppata nell'acqua e condita con sale, olio, pepe, pomodoro e cipolla.
guarda
Cartellate
Strisce di pasta sfoglia, fritte e ricoperte di miele, zucchero e cannella: una vera golosità.
guarda
Pane di Altamura
Preparato con impiego di semole rimacinate di varietà di grano duro coltivato nei territori dei comuni della Murgia, è un pane casareccio DOP cotto esclusivamente nei forni a legna.
guarda
Puccia
Vero e proprio panino fatto al forno a legna, ma più saporito e morbido, arricchito da molte olive nere all’interno.
guarda