Visitare Londra in un giorno

Approfittate dei voli last second e low cost per andare e tornare nella stessa giornata, riuscendo a visitare Londra in un giorno senza perdervi il meglio.

Big Ben al tramonto
Foto di Scott Kublin

La nostra magica ed ipotetica macchina del tempo ci catapulterà a Londra per una intera giornata che inizierà la mattina e terminerà a mezzanotte. Ma per non farci sorprendere come novelli ‘cenerentoli’ e con l’ausilio del web, abbiamo deciso di organizzare al meglio la nostra giornata. Cosa vedere? Indubbiamente ciò che potrebbe apparire come un mero sforzo teorico –non crediate!- spesso si trasforma in realtà perché sono più di quanti immaginiate i ragazzi che approfittano dei voli last second e low cost per andare e tornare nella stessa giornata.

Certamente le attrazioni a Londra sono tantissime e coprono un ventaglio che soddisfa ogni gusto ed esigenza per cui è preferibile orientarsi su quelle che sono le personali tendenze per scegliere cosa andare a vedere. Ma dovendo noi di weekenda, stabilire dei paletti che fissano una certe genericità, ecco i nostri suggerimenti.

Laddove sia la prima volta a Londra, per avere una visione (parziale) panoramica della città è consigliabile approfittare dei Tour Bus con guida: soluzione questa che risulta molto generalista ma anche l’unica possibile, dato il tempo a disposizione, per avere una visione di insieme della città tenendo presente il fatto che è possibile scendere e salire dal mezzo in ogni momento seguendo l’ottica del hop on-hop off.

L’alternativa è quella di visitare qualcosa della città approfittando di una lunga passeggiata che vi conduca al South Bank dove potete sostare sia al caratteristico Borough Market, che al Tate Modern e all’immancabile London Eye. Itinerario questo che può prevederne uno in alternativa che vi consenta di vedere la Whitehall, Trafalgar Square, il Big Ben e la House of Parliament.

Si può eventualmente prendere in considerazione il fatto di effettuare un tour guidato a piedi che viene gestito dalla London Walks la domenica ed il mercoledì alle 10,30 e che non abbisogna di prenotazione: E’ sufficiente farsi trovare all’uscita nr.4 delle stazione della metropolitana di Westminster e seguire il gruppo che si inoltrerà alla conoscenza delle bellezze della città tra Westminster ed il West End.

Per la meritata sosta potete approfittare di uno dei parchi della città: Green Park, Hyde Park o Kensigton Gardens. Se siete amanti dello shopping non potete mancare di andare ad Oxford Street, Regent Street e Piccadilly Circus dove troverete una marea di negozi che coprono ogni velleità di acquisto! Se siete amanti del vintage allora recatevi a Cheshire Street e su Brick Lane dove troverete ciò che fa per voi senza dimenticare Camden Town dove troverete un meraviglioso e fornitissimo mercato.

Non potete non visitare la cattedrale di St. Paul, la chiesa più famosa di Londra.

Cattedrale di St. Paul vista dal Millenium Bridge

Certamente non potete esimervi di fare un giro sul London Eye, suggerendovi di acquistare i biglietti prima ancora di andare a Londra e verificare eventuali sconti e promozioni. La vista migliore del Big Ben e della House of Parliament la trovate sul ponte Golden Jubilee da dove potete proseguire verso Westminster Abbey magari facendo anche una sosta per ristorarci nel tradizionale pub del St.Stephen’s Tavern, dove godere della sua speciale atmosfera.

Vi ricordiamo che i londinesi hanno l’abitudine di cenare presto, verso le 19 per cui tenetelo presente o avrete difficoltà di farvi servire in qualsiasi ristorante. I migliori si trovano a Soho oppure a China Town a meno che non siate amanti di musica per cui il suggerimento è quello di optare per un locale tipo pub che offra della live music. In questo caso, recatevi a Dalston oppure a Shoreditch e cercate lo Shacklewell Arms, oppure Old Blue Last o anche lo XOYO per una cena in compagnia di un live speciale.

A meno che non vogliate immergervi in un clima d’altri tempi e allora il vostro obiettivo dovrà essere lo Ye Olde Cheshire Cheese, a poca distanza da St.Paul. Questo è uno dei pub più antichi della città che fu tanto amato da Charles Dickens che merita di essere visto per gustare una pinta di quella buona, soprattutto se si chiede di farlo nel piano interrato che è molto pittoresco. E se siete giunti fin qui, non potete non visitare la cattedrale di St. Paul che è la chiesa più famosa di Londra. Se avete tempo, dopo la visita al suo interno, suggeriamo salire fino alla sua cupola per ammirare una vista panoramica della città nel suo insieme.

Il fatto è che Londra è un po’ come mangiare delle ciliegie dove una tira l’altra, e così la città dopo un monumento presuppone che se ne possa visitare anche un altro e poi un altro ancora. Da St. Paul, quindi, percorrete il Millennium Bridge e arriverete alla Tate Modern, che non potete perdervi. Certamente avrete visto Trafalgar Square dove avrete ammirato da lontano Buckingham Palace e il viale The Mall (che non percorrerete dato il poco tempo) e avrete sospirato nel rinunciare a non visitare la National Gallery ma il tempo tiranno non ve lo concede perché è già ora di rientrare prima che la vostra carrozza si trasformi di nuovo in una semplice zucca.

Le 10 opere più famose di Piero della Francesca
Il Battesimo di Cristo e la Natività, conservate al National Gallery di Londra, sono, a nostro parere, due delle 10 opere più famose di Piero della Francesca. Completano questa speciale classifica le Storie della vera Croce, nella Chiesa di San Francesco, ad Arezzo, il Ritratto di Sigismondo Pandolfo Malatesta, al Louvre di Parigi, la Flagellazione, alla Galleria Nazionale delle Marche ad Urbino, la Resurrezione di Cristo, al Museo Civico di Sansepolcro, Sigismondo Malatesta e San Sigismondo, al Tempio Malatestiano di Rimini, il Polittico di Sant’Antonio, nella Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia, i Ritratti di Federico da Montefeltro e Battista Sforza, agli Uffizi di Firenze, la Sacra conversazione, alla Pinacoteca di Brera a Milano e la Madonna del Parto nella Cappella del Cimitero di Monterchi.

I migliori hotel vicino al Big Ben

London Marriott Hotel County Hall

Durante la vostra unica giornata a Londra di certo non potrete fare a meno di visitare il caratteristico Big Ben, simbolo della città. Se preferite potete sceglierlo come punto di partenza per i vostri itinerari e pensare di selezionare un hotel a pochi passi. Eccone alcuni dei migliori:

Marriott London County Hall
Indirizzo: London County Hall, Westminster Bridge Road, Londra
Telefono: +44 20 7928
Con viste spettacolari sul Big Ben e sul Tamigi, questo storico hotel Marriott a 5 stelle vanta una piscina, una spa rilassante e spaziose camere dotate di accappatoi di lusso e lenzuola in cotone egiziano. Come ospiti della struttura avrete diritto a 1 ora di connessione Wi-Fi gratuita nelle aree comuni.
Tutte le eleganti sistemazioni del Marriott London County Hall includono un bagno in marmo, pantofole, una TV LCD con canali satellitari, letti di lusso e, in alcuni casi, una splendida vista sul fiume.
Potrete raggiungere a piedi la stazione di Waterloo in 10 minuti, Buckingham Palace in meno di 25 minuti, e l'Abbazia di Westminster e St James Park in 15 minuti.

Premier Inn London County Hall
Indirizzo: County Hall | Belvedere Road, Londra SE1 7PB
Telefono: 0871 527 8648
Situato vicino al London Eye, a solo 350 metri dalla stazione di Waterloo, il Premier Inn London County Hall offre una reception aperta 24 ore su 24 e un ristorante internazionale. La zona di South Bank è raggiungibile in 15 minuti a piedi. Questo storico edificio del County Hall ospita moderne camere con TV satellitare e bagno privato con articoli da toeletta in omaggio. Le sistemazioni includono scrivanie e set per la preparazione di tè/caffè.
Il ristorante in loco serve pranzi leggeri e cene, mentre il bar propone un assortimento di bevande e snack. Al mattino vi attende una ricca colazione a buffet con cibi cotti.

Park Plaza Westminster Bridge London
Indirizzo: 200 Westminster Bridge Road, Londra SE1 7UT
Telefono: +44 844 415 6790
Il Park Plaza Westminster Bridge London sorge di fronte al Palazzo di Westminster e al Big Ben, nella South Bank, e si trova nei pressi del London Eye, dell'Aquarium e di ristoranti e teatri.
Le spaziose camere, moderne e climatizzate, sfoggiano lussuosi elementi contemporanei, quali TV a schermo piatto, ampia scrivania, minibar, frigorifero e cassaforte, e non mancano monolocali e appartamenti.
Il Park Plaza Westminster Bridge è ubicato in riva al Tamigi, a 500 metri dal London Eye e dalla stazione di Waterloo e a pochi passi dalla fermata della metropolitana di Westminster.
Il Westminster Bridge Park Plaza ospita la moderna e premiata Brasserie Joel, Ichi Sushi & Sashimi, mentre l'1WB Lounge & Patisserie propone il tradizionale tè pomeridiano e il Primo Bar vi attende per intrattenervi quotidianamente nelle ore serali.
 

I migliori ristoranti vicino al Big Ben

Roux at Parliament Square

In un solo giorno a Londra dovrete sicuramente decidere di mangiare qualcosa al volo per non portare via troppo tempo alla visita dell città. Se invece volete concedervi una pausa, magari per cena, ecco una lista dei migliori ristoranti di Londra vicino al Big Ben:

Roux at Parliament Square
Indirizzo: 11 Great George Street, Londondra SW1P 3AD
Telefono: +44 20 7334 3737
Collocato in una posizione incantevole di Londra, mangiare davanti al Big Ben è qualcosa di straordinario, un posto che è difficile da trovare ed appena entri capisci di stare in un ristorante di classe.
Un'esperienza gastronomica davvero esaltante con piatti dai gusti particolari e davvero ben equilibrati; personale molto qualificato.

Locale - County Hall
Indirizzo: 3B Belvedere Road, Londra SE1 7GP
Telefono: +44 20 7401 6734
Caldo, rilassato e accogliente, con una filosofia per l'ottima cucina, tutto questo è il ristorante Locale. Locale è un ristorante italiano, con una cucina basata sulla pasta fresca, pesce, carne e frutti di mare, con un bar ben fornito con i migliori vini italiani e cocktail finemente realizzati. Il cibo è fatto tutti i giorni utilizzando i migliori prodotti italiani dai piccoli produttori per quanto possibile, e la carta dei vini vanta vini provenienti da vigneti boutique ogni mese.

The Red Lion
Indirizzo: 48 Parliament Street, Londra SW1A 2NH
Telefono: +44 20 7930 5826
In questo pub/ristorante ho mangiato si mangia davvero ottimamente. Se ci andate non potete non ordinare il loro piatto forte, nonché tipico della zona, ovvero il Pie, tortino salato ripieno, che fanno anche vegetariano. Servizio veloce, personale professionale e locale molto accogliente

Articoli correlati

Kyoto Gardens, Holland Park, Londra
insolito
Foto di Ewan Munro
Alcuni suggerimenti per rendere il nostro weekend a Londra insolito e speciale
il binario di Harry Potter alla stazione di Kings Cross di Londra
con bambini
Foto di LJayz.
Pare incredibile ma Londra è una città anche per i bambini, le attrazioni dedicate ai più piccoli sono tantissime.
Hyde Park
romantico
Foto di Prad Patel
Avete deciso di regalarvi un week end romantico a Londra? Ecco alcuni suggerimenti
London Eye - Londra
3 giorni
Foto di Adi ALGhanem
Cosa fare o vedere a Londra in soli tre giorni senza perdervi il meglio.
British Museum. Londra.
4 giorni
Pianificate al meglio il vostro viaggio di quattro giorni a Londra con i nostri itinerari.
Trafalgar Square. Londra
5 giorni
Foto di [Duncan]
Se avete la possibilità di farvi una vacanza a Londra di 5 giorni eccovi alcuni consigli utili.
Buckingham Palace e le sue guardie. Londra
una settimana
Volate a Londra e scoprite quante cose potete vedere e fare in una settimana in questa meravigliosa capitale europea.
Sapori Sardi
ristoranti italiani
Foto di Sapori Sardi
Per coloro che non possono rinunciare ai classici spaghetti alla carbonara o al risotto alla milanese ecco una lista di ristoranti italian..

Cosa visitare nei dintorni di Londra Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK