Weekend a Stresa

Week end romantico nella splendida cittadina che si affaccia sul Golfo Borromeo del lago Maggiore.

Isola Bella, Stresa, Lago Maggiore

E’ una delle più belle cittadine italiane che si affaccia sul Golfo Borromeo del lago Maggiore, di faccia alle stupende Isole Borromee. Qui, la bellezza del paesaggio miscelata alle bellezze architettoniche e ad un clima mite, ne fanno una delle principali mete turistiche internazionali.

Le Isole Borromee con i loro giardini, i palazzi, le ville in stile liberty che impreziosiscono il lungolago, sono luoghi ideali per passeggiate ritempranti.

Stresa presenta un’attiva vita culturale che qui si è svolta fin dal XIX secolo grazie alla atmosfera preziosa che si è dipanata in questo luogo, dove l’incanto del lago e delle sue isole è stato il vero valore aggiunto. Le Borromee sono facilmente raggiungibili da Stresa: l’Isola Bella e l’Isola Madre conservano in loro, immerse in una quasi esotica vegetazione, sfarzosi palazzi e ricchi giardini che rievocano terre lontane;molto differente invece l’Isola dei Pescatori, dove un borgo antico che richiama alle fatiche di una gente dedita alla pesca, è famoso per la sua pittoresca essenza.

Una visita a Stresa impone la conoscenza della bella Villa Pallavicino, tipica dimora ottocentesca. Ubicata in una posizione davvero unica per godere della visuale del lago e delle isole è circondata da un parco di venti ettari che i suoi vecchi proprietari, arricchirono con piante esotiche ed un giardino zoologico che implementarono alberi secolari. Qui è possibile incontrare più di una quarantina di specie di animali tra uccelli e mammiferi che hanno trovato il loro habitat ideale in un territorio che scende dalla collina fino alle sponde del lago tra sequoie, querce, larici, magnolie e castagni.

Villa Pallavicino è impreziosita da un parco di venti ettari con piante esotiche ed un giardino zoologico.

Villa Pallavicino, Stresa

Passeggiando all’interno di sette chilometri di curati viali è possibile incappare in canguri, scimmie, zebre, lama, cervi e daini che compongono la fauna che qui vive serena e anche ammirare le voliere che ospitano tucani e pappagalli mentre un piccolo laghetto offre dimora a cigni, tartarughe d’acqua, fenicotteri e castori.

Le bellezze di Stresa non si esauriscono con la visita della villa ma proseguono recandosi, sopra alla cittadina, sulle pendici del Mottarone per visitare il giardino botanico di Alpina dove, in un’area di 40mila metri quadrati si trova un paradiso naturalistico che raccoglie oltre mille specie botaniche di estremo interesse oltre che offrire, dalla sua balconata, una panoramica dalla quale è possibile ammirare le Alpi e la parte elvetica del lago Maggiore.

Proseguendo con la teleferica si giunge al  Mottarone  che è un rilievo alpino situato nel territorio di Stresa, tra il Lago Maggiore e il Lago d'Orta e che è considerato uno dei balconi più spettacolari nella regione dalla cui cima tondeggiante la vista si estende su sette laghi e su un'immensa cerchia di montagne dominate dal maestoso Monte Rosa.

Aldo Galvagno

Il Parco più bello d'Italia
I Giardini Isola Bella a Stresa hanno vinto una edizione del concorso Il Parco più bello d'Italia. I vincitori delle altre edizoni di questo concorso nazionale sono: il Parco Giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio, la Villa Medicea di Castello a Firenze, il Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera, la Villa Lante a Bagnaia, il Castello di Racconigi, la Reggia di Caserta, la Villa Nazionale Pisani a Stra, la Villa d’Este di Tivoli, i Giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano, i Giardini La Mortella dell'Isola d'Ischia e il Giardino di Valsanzibio a Galzignano Terme.

Articoli correlati

Stresa, regina del Lago Maggiore, è il posto perfetto per una cena indimenticabile in uno dei suoi ristoranti romantici più belli
guarda
Gardone Riviera, Lago di Garda
Gardone Riviera
Foto di veronica_k
Weekend romantico nell'elegante e deliziosa Gardone Riviera
Giardini Botanici di Villa Taranto, Verbania
Verbania
Foto di Irene Grassi
Romantico week end a Verbania, il Giardino sul lago.
Lido di Buccione, Gozzano
Gozzano
Weekend a Gozzano, paesino vicino al Lago d’Orta e punto di partenza per numerosi e piacevoli itinerari
Arona
Arona
Arona, la pittoresca località sul Lago Maggiore, è la meta ideale per un week end all'insegna del relax.
Isola di San Giulio
Orta San Giulio
Weekend romantico sul pittoresco Lago d'Orta e all'incantevole Isola di San Giulio
Luino
Luino
Foto di hugovk
Week end in una delle più belle cittadine della sponda lombarda del lago Maggiore.
Cernobbio
Cernobbio
Adagiata sulle rive del Lago di Como, Cernobbio è famosa per le sue dimore storiche.

Cosa visitare nei dintorni di Stresa Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Cosa mangiare a Stresa Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Fricandò
Noce di vitello speziata con i chiodi di garofano, salata e pepata a piacere e poi lasciata macerare in vino bianco e brodo.
guarda
Brasato al Barolo
Il brasato al Barolo è un piatto della tradizione gastronomica Piemontese molto gustoso ma altrettanto laborioso nella preparazione.
guarda
Grissini
I grissini sono i celeberrimi filoncini di pasta di pane croccanti e allungati di origine torinese.
guarda
Vermut
Il vermut o in francese, vermouth, è un vino liquoroso aromatizzato ideato nel 1786 a Torino e cnosciuto in tutto il mondo.
guarda
Tartufo bianco di Alba
Il Tartufo bianco di Alba è il tubero più prezioso in assoluto sia dal punto di vista gastronomico che da quello prettamente economico, dati gli elevatissimi costi che può raggiungere.
guarda
Nocciole di Alba
Nocciola IGP nocciolo coltivata in Piemonte la cui produzione è concentrata nelle province di Cuneo, Asti e Alessandria è particolarmente indicata per preparazioni dolciarie.
guarda
Barolo
Vino rosso granato con riflessi aranciati intenso e persistente con un patrimonio olfattivo eccezionalmente complesso. Uno dei più famosi vini italiani.
guarda
Balote di Seirass
Polpettine dolci fatte con il Seirass una ricotta stagionata saporita che viene conservata nel fieno che le dona un sapore del tutto particolare
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK