Weekend all'Acquaworld

Weekend al parco acquatico a due passi da Milano

Acquaworld
Foto di Acquaworld

Acquaworld è due passi da Milano è un parco acquatico indoor e all’aperto. Sono oltre novemila i metri quadrati al chiuso dove si sviluppa a questo parco che ha visto la sua apertura nel 2011 e che è diviso in tre aree ben distinte: scivoli, famiglia e relax. Un braccialetto elettronico consente di usufruire di servizi interni ed armadietti ed agevola praticamente la vivibilità di questo parco.

La sezione degli scivoli si sviluppa all’esterno e presenta una offerta davvero completa. La zona dedicata alle famiglie è all’interno e si compone di una piscina ad onde, un percorso di nuoto controcorrente, un idromassaggio circolare e per i bambini un idromassaggio per loro così come una mini laguna con giochi d’acqua.

L’area relax somiglia ad una SPA con il bagno turco ed è davvero molto rilassante.

Scivoli ed adrenalina saranno la ricetta del vostro weekend

Acquaworld
Foto di Acquaworld

Nello specifico, ecco gli scivoli.
Starlight, per agli amanti dell’adrenalina ben 155 metri di scivolo a corpo libero con una pendenza fino al 13%.
Ben 169 sono i metri dell’Ice Express che tocca la pendenza dell’11%.
Nel Black Mamba, si scivola per 160 metri con gommoni doppi e singoli con pendenza sempre fino al 13%.
Diventano 173 i metri nel Green Python per una scarica di adrenalina micidiale.
Più corto (81 metri) ma con una pendenza dal 20 al 30% il Blu Speed per i più temerari.
Il Turboslide: cento metri di pura adrenalina in questo scivolo a corpo libero.
Gli scivoli continuano con il Magic Eye, lo Space Bowl ed il baby Slide.

La vasca ad onda di Acquaworld è un’emozionante esperienza che si coglie entrando e facendosi bagnare da onde spumeggianti che arrivano fino a riva  prima di decidersi a dedicarsi un bel idromassaggio plantare, cervicale o dorsale dentro le vasche idro che sono disseminate in tutta Acquaworld.

Nel parco si trova anche un ristorante che contiene oltre duecento posti a sedere dove poter mangiare tranquillamente magari dopo aver degustato un aperitivo nel bar terrazza, scegliendo tra menù light e quelli di stagione.

Aldo Galvagno

I parchi acquatici più belli d'Italia
Acquaworld di Concorezzo è uno dei parchi acquatici più belli d'Italia. Se siete amanti delle onde, degli scivoli d'acqua, ma anche di spettacoli dal vivo allora eccovi la lista dei parchi più belli della nostra penisola: Acquapark Odissea 2000 di Rossano, Acquapark Onda Blu di Tortoreto, Acqua Village di Cecina, AcquaFantasy di Lesina, Acquazzurra Park di Bernalda, Aqua Fantasy a Trinità d'Agultu e Vignola, Aquafan di Riccione, Aquafelix di Civitavecchia, Aqualand del Vasto, Aqualandia di Jesolo, Aquasplash di Lignano Sabbiadoro, Atlantica di Cesenatico, BluFan di  Sarroch, Caneva Aquapark di Lazise, Etnaland di Belpasso, Gardaland Waterpark di Milano, Hydromania di Roma, Parco Acquatico Le Vele di San Gervasio Bresciano, Magic World di Giugliano in Campania, Ondaland di Vicolungo, Parco Acquatico Cavour di Valeggio sul Mincio, Le Caravelle di Ceriale e Zoomarine di Pomezia.
 

Articoli correlati

Uno squalo dell'Acquario di Cattolica
Acquario di Cattolica
Weekend all'insegna del divertimento e della scoperta attraverso 4 splendidi percorsi
Aqualandia, Jesolo
Aqualandia
Foto di dmdjnu2233
Weekend pieno di divertimento in un'isola tropicale fedelmente riprodotta
Il Porto e la Bolla di R.Piano visti dall'Acquario, Genova
Acquario di Genova
Foto di Tommy
Indimenticabile weekend all'acquario più grande d'Italia
Aquafan
Aquafan
Foto di Aquafan
Weekend all'Aquafan, polo di attrazioni per migliaia di giovani ed anche famiglie in vacanza sulla riviera
Zoomarine Roma, la vasca dei delfini.
Zoomarine
Foto di Elena Landi
Un weekend di divertimento per tutti i gusti alle porte di Roma.
Ondaland
Ondaland
Foto di Ondaland
Weekend di puro divertimento all'Ondaland, il parco acquatico più esteso d'Italia.

Cosa mangiare a Monza Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Ossobuco alla milanese
Ossibuchi della zampa di vitello infarinati e passati in padella con olio e burro e poi cotti con salsa di pomodoro.
guarda
Costoletta alla miil..
Secondo tipico che è realizzato dalla costoletta che viene passata nell'uovo e poi nel pangrattato quindi fritta nel burro.
guarda
Polenta taragna
Polenta fatta con farina di grano saraceno e di farina di mais che una volta cotta va aggiunto burro e formaggio.
guarda
Risotto alla milanese
Classico primo della cucina milanese, il famoso risotto è preparato con l’aggiunta di midollo di bue e zafferano che lo differenziano da tutti gli altri.
guarda
Cassoeula
È un piatto invernale tipico composto da uno stufato di verze e carni di maiale (salsiccia, puntine, piedini e cotica).
guarda
Valigini
Fagottini di foglie di verza appena sbollettate con un ripieno di trito di pollo e patate e cotti su un fondo di olio, burro e cipolla con salsa di pomodoro.
guarda
Spongarda
Specialità cremasca variante del "pane dolce". Nell'impasto troviamo miele, nocciole, cedro candito, uva sultanina e spezie.
guarda
Gorgonzola
Formaggio fresco erborinato prodotto con latte di vacca la cui particolarità risiede nelle muffe che ne determinano il sapore che può essere dolce o piccante.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK