Weekend a Cesenatico

Cesenatico è mare, scienza e poesia: un weekend da non perdere.

Cesenatico
Foto di zioWoody

Cesenatico è sicuramente una cittadina da visitare, gustare e godere a pieno, specie nel periodo estivo, anche se il mare d’inverno conserva sempre un fascino particolare.

La cittadina marittima, da 26 mila anime, vive anche nella stagione più fredda di un’atmosfera magica e suggestiva e non è un caso che proprio qui si trovi anche la casa di Marino Moretti, così come non stupisce il passaggio di Leonardo Da Vinci cui fu commissionato il progetto del porto canale.

Se ormai a livello internazionale la città è conosciuta per il mare e gli stabilimenti balneari, non tutti sanno che proprio questo territorio ha dato i natali a Marco Pantani campione del ciclismo tragicamente scomparso nel 2004 e agli allenatori Alberto Zaccheroni e Azeglio Vicini.

Sport, cultura e tradizione sono i caratteri che meglio identificano il comune marittimo e che tutt’oggi vivono e portano sempre maggiore prestigio a Cesenatico.

Meta preferita da tedeschi e russi, Cesenatico vanta un fitto calendario di eventi che si articola nel corso di tutto l’anno: dal suggestivo presepe sui bragozzi ormeggiati nel porto canale ed organizzato dal Museo della Marineria (luogo topico che racconta la storia del comune marittimo e del suo sviluppo), agli appuntamenti gastronomici che vedono la cooperativa dei pescatori in prima linea nel promuovere le tradizioni della buona tavola.

Nel periodo estivo, ispirandosi alla celebre raccolta “La serenata delle zanzare” a Cesenatico e più precisamente a “Casa Moretti”, si tiene una rassegna poetica di interesse nazionale, così come tradizionalmente in piena estate va in scena il palo della cuccagna, altro pittoresco e curioso concorso spettacolo che richiama tutti gli anni migliaia di turisti. Su un palo in legno, opportunamente ingrassato e fissato sul porto canale, viene montato il tricolore: obiettivo dei partecipanti è quello di raggiungere la sommità del pilone ed impugnare la bandiera per conquistare la vittoria. Lo spettacolo è assolutamente divertente e vede scendere in campo più di 40 concorrenti, in rappresentanza di sette località dell’Adriatico.

Eventi, strutture e spettacoli, Cesenatico è un luogo accogliente e capace di coinvolgervi

Cesenatico
Foto di Linuzzz

L’intera estate è cadenziata da appuntamenti molto interessanti tra cui spiccano le “Tende al Mare”, grandi tele collocate in riva al mare, che ogni anno sono realizzate dagli allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze e che offrono ai turisti un originale riparo dal sole. La rassegna è stata lanciata nell’ormai lontano 1998 da Dario Fo ed ha visto nel corso delle edizioni un continuo turnover di generi ed artisti, da Tinin Mantegazza a Lele Luzzati, da Tonino Guerra a Tono Zancanaro.

Secondo appuntamento che vogliamo segnalarvi è quello con la buona tavola, con la tradizionale “rustida” una giornata interamente dedicata al cibo tipico di Cesenatico, il pesce, e non a caso organizzato dalla cooperativa locale dei pescatori ogni vigilia di ferragosto. I prodotti pescati vengono cotti in grandi griglie in un clima di festa e serviti ai turisti a prezzi più che contenuti. I fondi raccolti nella serata vengono devoluti ogni anno ad un progetto di alto valore sociale.

Ridurre tuttavia l’ampio ventaglio delle proposte che Cesenatico offre è più che limitativo dato che in città si svolgono una miriade di eventi e forse, allora, vale la pena spendere qualche altra parola sulla proposta turistica.

Un appuntamento più che atteso e che si ripete con rinnovato successo ogni anno è la Notte Rosa, evento che coinvolge oltre 100 chilometri di costa e che si svolge prevalentemente sui viali, le spiagge e le piazze delle città dell’Adriatico. Bar, stabilimenti balneari e tutti i locali di Cesenatico si tingono tipicamente di rosa e rimangono aperti fino all’alba; per le strade si tengono concerti, spettacoli, animazioni e laboratori per tutti e per tutte le età. A mezzanotte, poi, in piazza Costa, il grattacielo si colora di rosa mentre in cielo esplodono i fuochi di uno spettacolo pirotecnico capace di lasciare sempre senza fiato, uno show che si replica contemporaneamente in tutte le località della Riviera.

La cultura si esprime a Cesenatico a tutti i livelli, anche nel cinema con il tradizionale festival dedicato ai cortometraggi di animazione organizzato da Sedicicorto.

Il festival vede la partecipazione della giuria cinematografica più giovane al mondo perché composta esclusivamente da bambini che decretano, con molta attenzione, la pellicola migliore.

Non ci sono quindi scuse per non visitare Cesenatico, magari trascorrendo, se non tutte le vacanze estive, almeno un weekend all’insegna del relax del mare e della buona tavola, un connubio davvero eccezionale.

Sono tante le occasioni di divertimento come abbiamo già avuto modo di presentarvi ma se quello che cercate è il benessere e la forma fisica, allora state certi che Cesenatico saprà comunque soddisfarvi. La città è una piccola capitale dello sport all’aria aperta tra ciclismo (Cesenatico rientra nel circuito della rinomata gran fondo Nove Colli), basket, beachvolley, windsurf. Se poi volete prendervi una pausa rilassante potete invece imbarcarvi sulle motonavi e partecipare alle escursioni turistiche.

Se avete qualche perplessità sull’ospitalità della cittadina, potete abbandonare ogni dubbio. Pensate solo che tra campeggi, aree di sosta per camper, agriturismi, alberghi e residence, sono presenti in città più di 352 strutture pronte ad accogliervi; così come è ad attendervi l’ufficio turismo che con tre punti aperti in città saprà indirizzarvi al meglio e tenervi aggiornati sui luoghi dove si mangia meglio e sugli appuntamenti di ogni singola giornata.

Enrico Samorì

I parchi acquatici più belli d'Italia
Atlantica di Cesenatico è uno dei parchi acquatici più belli d'Italia. Se siete amanti delle onde, degli scivoli d'acqua, ma anche di spettacoli dal vivo allora eccovi la lista dei parchi più belli della nostra penisola: Aquasplash di Lignano Sabbiadoro, Aqualandia di Jesolo, Aquafelix di Civitavecchia, Aquafan di Riccione, Acquaworld di Concorezzo, Acquapark Odissea 2000 di Rossano, Acquapark Onda Blu di Tortoreto, Acqua Village di Cecina, AcquaFantasy di Lesina, Acquazzurra Park di Bernalda, Aqua Fantasy a Trinità d'Agultu e Vignola, Aqualand del Vasto, BluFan di  Sarroch, Caneva Aquapark di Lazise, Etnaland di Belpasso, Gardaland Waterpark di Milano, Hydromania di Roma, Parco Acquatico Le Vele di San Gervasio Bresciano, Magic World di Giugliano in Campania, Ondaland di Vicolungo, Parco Acquatico Cavour di Valeggio sul Mincio, Le Caravelle di Ceriale e Zoomarine di Pomezia.

Articoli correlati

Ristorante Giorgio
Cesenatico
I migliori ristoranti romantici di Cesenatico ideali per consumare una cena a lume di candela, magari con una incantevole vista sul mare
guarda
CasaDodici
Cesenatico
Foto di CasaDodici
Recensione dei bed and breakfast di Cesenatico più romantici e ricchi di fascino, ideali per una fuga d'amore del weekend
guarda
Dopo una visita allo splendido porto canale leonardesco, fermatevi a gustare un'ottima pizza nei migliori locali di Cesenatico
guarda
Casadodici Bed & Breakfast
Cesenatico
Tra le soluzioni abitative a disposizione dei turisti e villeggianti, indubbiamente interessante ed economica è quella rappresentata dai ..
guarda
Gatteo
Gatteo
Foto di Alex Tony
Gatteo, una weekend di divertimento ma anche di relax
Riccione
Riccione
Foto di Sarahhoa
Riccione la Perla verde dell'Adriatico, un paradiso per giovani e famiglie

Cosa visitare nei dintorni di Cesenatico Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Cosa mangiare a Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Tagliatelle al ragù
Si deve fare rosolare nel burro la carne di vitello tritata, prosciutto, carota, sedano, cipolla, pomodori e facendo cuocere il sugo che condirà le tagliatelle preparate in casa.
guarda
Zampone
Prodotto con un impasto di carni suine, avvolto dall'involucro formato dalla zampa di un maiale e dopo averlo lessato si gusta da solo o con lenticchie.
guarda
Lasagne alla bolognese
Famoso in tutto il mondo. Preparato con sfoglia all’uovo rettangolari poste in una pirofila alternando strati di ragù, besciamella e Parmigiano Reggiano grattugiato e cotte al forno.
guarda
Anolini
Gli anolini parmensi sono un composto di mollica, parmigiano, uova e spezie. Generalmente si servono in brodo.
guarda
Zuppa di anguille
Tipico piatto di Comacchio dove le anguille si preparano con cipolla, odori, pomodori, scorza di limone e aceto.
guarda
Piadina
Semplice impasto di farina, strutto e sale trasformato in un disco cotto su un piano di pietra e servito guarnito di prosciutto e squaquarone
guarda
Cappellacci
Piatto ferrarese a di base è la zucca. La loro forma ricorda, cappelletti e tortellini e vanno serviti o in brodo o burro e salvia.
guarda
Prosciutto
Insaccato prodotto dalla coscia del maiale che viene conciata e stagionata in appositi depositi. Il più famoso per la sua dolcezza è quello di Parma.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK