Weekend a Lesina

All'interno del Parco Nazionale del Gargano, in Puglia, Lesina e Marina di Lesina offrono tanto, soprattutto a livello enogastronomico

 Marina di Lesina

All'interno del Parco Nazionale del Gargano, in Puglia, c'è un piccolo paese dove le usanze di un tempo non sono ancora tramontate. Lesina, comune di poco più di 6000 anime, è famosa soprattutto per il suo lago che offre una rinomata qualità di anguille conosciute in tutta Italia, e anche per la sua succursale marittima che prende il nome di Marina di Lesina, luogo molto apprezzato dagli stranieri.

Il lago è sicuramente il tratto distintivo a livello paesagistico, fondamentale anche per l'economia del paese basata principalmente sulla pesca; siamo in Puglia, e l'amore per la buona tavola è palpabile in ogni angolo e in ogni abitante, che con la sua genuinità e la sua ospitalità saprà allietare la tua permanenza.

Lesina e Marina di Lesina offrono tanto, soprattutto a livello enogastronomico: risotto di mare, brodetto di scampi e soprattutto anguille, cucinate in ogni modo e davvero deliziose grazie alle tantissime  ricette che danno loro un sapore davvero molto particolare.

Fra gli edifici che vale la pena visitare non possiamo non citare la Cattedrale della Santissima Annunziata, ex palazzo vescovile

Cattedrale di Lesina

Fra gli edifici che vale la pena visitare non possiamo non citare la Cattedrale della Santissima Annunziata, la cui ristrutturazione sui resti di una chiesa del 1600 risale al 1828, e l'ex palazzo vescovile, usato come rifugio dal Vescovo di Lucera nel 663. Ma più che le singole attrazioni è nel complesso che questo paese saprà entrarvi nel cuore.

Se avete la fortuna di soggiornarvi qualche giorno non potrete non rimanere coinvolti dalla particolarità delle suo centro storico, dalla bellezza del suo lago, dalla tranquillità e dalla gentilezza dei suoi abitanti: a testimoniare la loro partecipazione cittadina alla città, nel corso dell'estate hanno luogo alcune feste davvero imperdibili: la festa di San Primiano, la festa nazionale del Cuoco, il palio di San Rocco e la Fiera del lago. Giorni di festa e di partecipazione di tutti i cittadini, che vi sapranno coinvolgere e vi faranno amare Lesina, convincendovi che prima o poi tornerete a trascorrere qualche altro periodo fra un'enogastronomia eccellente, pace e relax.

Simone Lodovichetti

I parchi acquatici più belli d'Italia
AcquaFantasy di Lesina è uno dei parchi acquatici più belli d'Italia. Se siete amanti delle onde, degli scivoli d'acqua, ma anche di spettacoli dal vivo allora eccovi la lista dei parchi più belli della nostra penisola: Acquapark Onda Blu di Tortoreto, Acqua Village di Cecina, Acquapark Odissea 2000 di Rossano, Acquaworld di Concorezzo, Acquazzurra Park di Bernalda, Aqua Fantasy a Trinità d'Agultu e Vignola, Aquafan di Riccione, Aquafelix di Civitavecchia, Aqualand del Vasto, Aqualandia di Jesolo, Aquasplash di Lignano Sabbiadoro, Atlantica di Cesenatico, BluFan di  Sarroch, Caneva Aquapark di Lazise, Etnaland di Belpasso, Gardaland Waterpark di Milano, Hydromania di Roma, Parco Acquatico Le Vele di San Gervasio Bresciano, Magic World di Giugliano in Campania, Ondaland di Vicolungo, Parco Acquatico Cavour di Valeggio sul Mincio, Le Caravelle di Ceriale e Zoomarine di Pomezia.

 

Articoli correlati

Colline dell'Oltrepò Pavese
Rovescala
Weekend roomantico al Castello di Luzzano, un castello tra i castelli
Faenza, Parco Bucci
Faenza
Foto di elisa greco
Riscopri gli antichi sapori in un week end enogastronomico a Faenza
Montefiascone
Montefiascone
Foto di philip hay
Weekend enogastronomico nella patria dell'Est Est Est.
L'Albareta
Erbusco
Foto di L'Albareta
Weekend da sogno all'Albereta Relais & Chateaux ad Erbusco
2 primi piatti della Taverna dei Pico
Mirandola
Foto di Tripadvisor
Mirandola, sapori antichi e nuovi per un week end enogastronomico che non dimenticherete
Narni Umbria
Narni
Un week end a Narni significa vivere una parentesi decisamente romantica

Cosa mangiare a Foggia Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Pane di Altamura
Preparato con impiego di semole rimacinate di varietà di grano duro coltivato nei territori dei comuni della Murgia, è un pane casareccio DOP cotto esclusivamente nei forni a legna.
guarda
Cartellate
Strisce di pasta sfoglia, fritte e ricoperte di miele, zucchero e cannella: una vera golosità.
guarda
Schiuma di mare
Semplice antipasto composto da alici piccole e tenere, sono da gustare crude, con un po’ di limone.
guarda
Puccia
Vero e proprio panino fatto al forno a legna, ma più saporito e morbido, arricchito da molte olive nere all’interno.
guarda
Scapece
Antico piatto di tradizione marinara a base di pupiddi, piccolissimi pesciolini marinati in aceto, mollica di pane e zafferano.
guarda
Orecchiette con cime..
Tipica pasta preparata con semola di grano duro e poi cotta in acqua bollente insieme alle cime di rapa e mantecata con soffritto a base di acciughe sott’olio.
guarda
Frisedda
Ciambella di farina bianca o integrale, cotta al forno e poi tagliata in due e di nuovo cotta nel forno, quindi inzuppata nell'acqua e condita con sale, olio, pepe, pomodoro e cipolla.
guarda
Ricci di Savelletri
Ricci di mare da mangiare crudi con succo di limone oppure con pasta saltata aglio olio e peperoncino.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK