Weekend a Taranto

Weekend relax a pochi passi dalle splendide spiagge di Marina di Lizzano e Campomarino di Maruggio

Maruggio, Taranto, Puglia

Facente parte del prestigioso gruppo Accor che promuove il brand MGallery Collection, il Kalidria Thalasso SPA Resort di Castellaneta Marina (Taranto) è definito un angolo d’eccezione dove è armonioso l’equilibrio tra comfort, benessere, natura e mare. In questo luogo d’incanto chi vuole regalarsi un soggiorno all’insegna del benessere unito al piacere di una vacanza al mare immerso nella natura, trova la risposta al suo desiderio.

Sono ben 3500 i metri quadrati dedicati al benessere che fanno della Kalidria il più grande Thalasso SPA di tutto il Mediterraneo. La struttura è inserita nella riserva Biogenetica Stornara dove, incorniciata da una rigogliosa vegetazione composta da pini d’Aleppo, offre un’ambientazione serena dove poter ritrovare il relax perduto. La talassoterapia è da sempre usata non solo per i suoi effetti rilassanti ma come rimedio nella cura di dermatiti, problemi respiratori e riabilitazioni post traumatiche.

Il Kalidria permette di vivere anche l’esperienza in inverno grazie la sua piscina esterna con acqua di mare riscaldata ad una temperatura di 32°. Molti sono gli spazi e molti i percorsi che si snodano per il centro e che approfittano di innovazioni tecnologiche di estrema avanguardia che consentono di aspirare l’acqua del mare, trattarla per purificarla e riscaldarla per offrire agli ospiti tutta la sua integrità naturale ma in funzione antisettica. La SPA offre un percorso Thalasso; un percorso Kneipp; 9 cabine per la balneo-cromoterapia; 14 cabine per impacchi e idroterapia; 14 cabine per trattamenti estetici e massaggi; sauna; bagno turco; area fitness.

Weekend benessere nella Grand Hotel Kalidria & Thalasso SPA

Grand Hotel Kalidria & Thalasso SPA

La gastronomia di una cucina che si basa sulla ricchezza di prodotti regionali preparati da chef creativi la sia gusta al ‘Ben’ il ristorante del Kalidra dove gli ospiti troveranno proposte significative ed irrinunciabili anche se il bouquet culinario propone anche menu ipocalorici appositamente composti per una clientela che necessita di prestare massima attenzione nell’alimentazione.

L’alternativa al ‘Ben’ è rappresentata dal ristorante ‘Mediterraneo Beach Club’, un suggestivo chalet ristorante in riva al mare dove ci si può deliziare da prelibatezze a base di pesce da gustare con il panorama del mare prospiciente.  Durante l’alta stagionalità funziona anche un terzo punto, il ‘Coquì’ un elegante struttura ubicata dentro la pineta dove potersi saziare il palato e la vista.

Per gli amanti di un mare caraibico o, meglio ancora maldiviano, suggeriamo di fare una escursione a alla vicina Marina di Lizzano oppure a Campomarino di Maruggio e si potranno godere di spiagge deliziose che lambiscono un mare dalle incredibili trasparenze.

Aldo Galvagno

I castelli più belli d'Italia
I nostri lettori hanno eletto il Castello Aragonese di Taranto come uno dei castelli più belli d'Italia. Fanno parte di questa speciale classifica anche Castel Sant'Angelo di Roma, il Castello di Monteriggioni a Siena, Castel Dell'Ovo di Napoli, il Castello Estense di Ferrara, Castel Coira di Sluderno a Bolzano, il Castello Miramare di Trieste, il Castello di Venere di Erice, il Castello Sforzesco di Milano, Castel del Monte di Andria, il Castello di Fènis ad Aosta, il Castello di Gradara a Pesaro-Urbino, il Castello Scaligero di Sirmione a Brescia, la Rocca Borromeo di Angera a Varese, il Castello Normanno-Svevo di Bari, il Castello di San Giorgio a Mantova, la Rocca Maggiore ad Assisi e il Castello del Buonconsiglio di Trento.

I parchi preistorici più belli d'Italia
Il Parco delle Grotte di Famosa e la Grotta dei Dinosauri a Taranto è uno dei parchi tematici sulla preistoria più belli d'Italia. Per tutti i bambini amanti dei dinosauri ecco l'elenco degli altri parchi italiani: il Parco della Preistoria di Cremona, Archeopark a Brescia, il Parco della Preistoria Lost World a Torino, il Museo delle Palafitte del Lago di Ledro a Trento, il Parco Preistorico di Peccioli a Pisa, la Città dei Dinosauri a Benevento, il Mondo della Preistoria a Vibo Valentia, il Parco dei Dinosauri a Bari, il Parco della Preistoria presso Etnaland a Catania e l'Archeodromo delle Madonie a Palermo.

Articoli correlati

MóMó
Taranto
Foto di MóMó
Taranto, la città dei due mari, ha un fascino tutto particolare, le sue architetture narrano di un passato glorioso e le sue atmosfere so..
guarda
Casa Decò
Taranto
Foto di Casa Decò
Recensione dei bed and breakfast di Taranto più romantici e ricchi di fascino, ideali per una fuga d'amore del week end.
guarda
Antica Masseria Jorche
Taranto
Recensione delle migliori cantine di Taranto dove poter degustare i vini prodotti e conoscerne la storia
guarda
Scegiete i Bed & Breakfast econonomici che si trovano nel centro città e che agevolano le visite a piedi della parte più interessante di..
guarda
Parco Nazionale della Majella
Chieti
Weekend in spa a pochi passi dal Parco Nazionale della Majella
San Leonardo in Passiria
San Leonardo in Passiria
Un weekend in Val Passiria tra golf e spa.

Cosa visitare nei dintorni di Taranto Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Cosa mangiare a Taranto Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Pane di Altamura
Preparato con impiego di semole rimacinate di varietà di grano duro coltivato nei territori dei comuni della Murgia, è un pane casareccio DOP cotto esclusivamente nei forni a legna.
guarda
Scapece
Antico piatto di tradizione marinara a base di pupiddi, piccolissimi pesciolini marinati in aceto, mollica di pane e zafferano.
guarda
Schiuma di mare
Semplice antipasto composto da alici piccole e tenere, sono da gustare crude, con un po’ di limone.
guarda
Frisedda
Ciambella di farina bianca o integrale, cotta al forno e poi tagliata in due e di nuovo cotta nel forno, quindi inzuppata nell'acqua e condita con sale, olio, pepe, pomodoro e cipolla.
guarda
Casseruola di polipe..
Trattasi di un ragù a base di olio, cipolla, vino bianco, salsa, prezzemolo e pepe.
guarda
Ricci di Savelletri
Ricci di mare da mangiare crudi con succo di limone oppure con pasta saltata aglio olio e peperoncino.
guarda
Puccia
Vero e proprio panino fatto al forno a legna, ma più saporito e morbido, arricchito da molte olive nere all’interno.
guarda
Cozze tarantine
Allevate nel mar Piccolo di Taranto non molto grandi ma "piene". Deliziose se gustate "raganate", lessate, pepate, nella zuppa, con gli spaghetti o con il riso.
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK