Weekend a Pistoia

Un week end con i bambini all'insegna della scoperta della natura a Pistoia

Giaguaro dello Zoo di Pistoia
Foto di Finizio

Pistoia è una città che da anche il nome alla provincia della Toscana, essa è caratterizzata da un clima che è influenzato molto dalla presenza dell'Appennino ed anche dalla montagna pistoiese. Le piovosità sono assai frequenti e questa città è considerata la più fredda di tutta la Toscana nel periodo invernale mentre nel periodo estivo essa è caratterizzata da una moderata ventilazione ma con delle serate molto afose.

Pistoia è la meta perfetta per un week end con i bambini, essa infatti è molto tranquilla, dispone di montagne splendide da esplorare lungo i numerosi sentieri dove si possono anche ammirare i bellissimi animali che la popolano.

Una delle mete più ambite dalle famiglie è la “ Casa delle farfalle “ che è una struttura abitata da tantissime farfalle che provengono da differenti zone tropicali oppure anche dalle zone equatoriali, esse sono bellissime e coloratissime mentre volano di fiore in fiore. All'interno della struttura è possibile ammirare tutti gli stadi di sviluppo della farfalla dal semplice uovo fino al suo stadio finale grazie ad una teca di vetro. E' possibile ammirare anche le bellissime farfalle notturne ed anche quelle diurne nel loro ambiente naturale,  scoprendo come l'uomo è riuscito a mantenere l'equilibrio della natura.

Nella stessa struttura è presente anche il Parco di Pinocchio, dedicato al noto Collodi, dove i genitori ed anche i bambini posso riscoprire tutta la fiaba del celebre burattino. Il Parco di Pinocchio è un parco che è nato ispirandosi al libro “ Le avventure di Pinocchio “ ed al suo interno propone differenti tappe che permettono di poter scoprire la storia in modo divertente ed innovativo tra mosaici, statue ed anche piccole ambientazioni ricreate in modo dettagliato.

Una delle mete più ambite dalle famiglie è la Casa delle farfalle.

Farfalla della Casa delle Farfalle di Pistoia

Un'altra meta molto ambita è il Giardino Zoologico di Pistoia che è un parco di ben sette ettari che ospita al suo interno ben 600 animali tra cui rettili, mammiferi, anfibi e numerose specie di uccelli, non mancano inoltre le numerose specie di vegetali esotici ed anche un interessante laboratorio delle biodiversità che aiutano i bambini ad imparare in modo interessante tutte le bellezze della natura.

Un'altra meta ambita è la Biblioteca di San Giorgio che si trova vicino alla Stazione ferroviaria, essa è la più grande di tutta la regione e propone al suo interno degli spazi che sono interamente dedicati ai bambini ed anche ai ragazzi per poter leggere i numerosi volumi.
Grazie ai tantissimi libri che la Biblioteca di San Giorgio propone, tutta la famiglia potrà dedicare del tempo alla lettura in modo tranquillo, potendo godere del puro silenzio che sono la biblioteca può donare. I libri che si possono consultare sono sia nuovi che datati, avendo quindi modo di poter scoprire nuovissimi autori o di ritrovare quelli che si amano da sempre, avendo la possibilità di orientarsi nella scelta grazie alla suddivisione in categorie o alfabetica di tutti i volumi. Se non trovate un volume che state cercando, il personale è sempre cortese e disposto nell'indicare la presenza o meno del suddetto libro all'interno della struttura.

Giulia Teotto

Le piazze medioevali più belle d'Italia
Piazza del Duomo a Pistoia è una tra le più belle piazze medioevali d'Italia. Fanno parte di questa classifica anche Piazza della Cisterna e Piazza del Duomo a San Gimignano, Piazza del Campo a Siena, Piazza Duomo a Trento, Piazza delle Erbe e Piazza dei Signori a Verona, Piazzetta san Pellegrino a Viterbo, Piazza dei Priori a Volterra, Piazza Vecchia e Piazza del Duomo a Bergamo, Piazza Inferiore e Piazza Superiore di San Francesco ad Assisi, Piazza Grande ad Arezzo, Piazza Silvestri a Bevagna, Piazza Matteotti a Castell'Arquato, Piazza del Comune a Cremona, Piazza del Comune a Fabriano, Piazza della Signoria a Firenze, Piazza della Signoria a Gubbio, Piazza San Martino a Lucca, Piazza Sordello a Mantova, Piazza Garibaldi a Massa Marittima, Piazza della Frutta e Piazza delle Erbe a Padova, Piazza del Duomo a Parma, Piazza IV Novembre a Perugia, Piazza del Duomo a Pisa, Piazza del Duomo a Spoleto, Piazza del Popolo a Todi e la Piazza di Torcello.

Gli zoo più belli d'Italia
Lo Zoo di Pistoia è uno degli zoo più belli della nostra penisola. Se siete amanti degli animali ecco gli altri zoo in Italia che meritano senza dubbio si essere visitati: il Parco Faunistico Le Cornelle di Valbrembo, lo Zoo di Napoli, lo Zoo safari Fasanolandia di Fasano, il Bioparco di Roma, il Parco faunistico Cappeller a Cartigliano, il Parco Natura Viva di Bussolengo, il Parco d'Orleans di Palermo, il Parco Zoo Falconara di Falconara Marittima, il Parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro, il Safari Park di Pombia, il Parco faunistico La Torbiera di Agrate Conturbia, lo Zoom Torino di Cumiana, lo Zoo Safari di Ravenna e il Giardino Faunistico di Piano dell'Abatino di Borgo San Lorenzo.

Articoli correlati

La Veranda Ristorante
Pistoia
Cucina toscana di alto livello nei miglior ristoranti romantici di Pistoia
guarda
Tigre bianca del Bengala del Parco Faunistico Le Cornelle
Parco Faunistico Le Corn..
Un weekend immersi nella natura facendo amicizia con gli animali
Un camoscio del Parco nazionale del Gran Paradiso
Parco nazionale del Gran..
Un weekend a contatto con la natura in uno dei più antichi parchi d’Italia.
Asolo, Veneto
Asolo
Foto di Simon
Divertiti con un week end con i bambini ad Asolo, nel cuore del Veneto
Abbazia della Vangadizza, Badia Polesine.
Badia Polesine
Foto di Wikipedia
Fine settimana con i bambini alla scoperta di Badia Polesine.
Villa Zusto
Vigodarzere
Vigodarzere offre un week end all'insegna del relax con possibilità di lunghe passeggiate a cavallo immersi in un paesaggio mozzafiato.

Cosa visitare nei dintorni di Pistoia Per chi ama viaggiare

Clicca qui per attivare la mappa

Cosa mangiare a Pistoia Per chi è alla ricerca di nuovi sapori

Tortelli di patate
Grandi e di forma quadrata hanno un ripieno molto semplice e gustoso, composto da un impasto di patate lesse passate, parmigiano, noce moscata e sale. (Massa e Carrara)
guarda
Brigidini
Cialde color giallo-arancio molto friabili e abbastanza grandi. Composte da zucchero, farina, uova ed essenza liquida di anice (nelle ricette tradizionali si utilizzano i semi). (Pistoia)
guarda
Bistecca
Taglio alto di carne di vitellone o di scottona, comprensivo dell'osso, da cuocersi al sangue sulla brace o sulla griglia. (Firenze)
guarda
Buccellato
Dolce nato sulla nobilitazione del pane. Esternamente mostra un colore marrone scuro e lucido. All'interno presenta una pasta dolce e morbida ricca di uva passa e anici. (Lucca)
guarda
Ribollita
Piatto che deriva dalla tipica zuppa di pane raffermo e verdure della Toscana, specialmente cavolo nero e fagioli. (Arezzo)
guarda
Cecina
Torta salata molto bassa, preparata con farina di ceci, acqua, sale e olio extravergine di oliva. Si cuoce in forno a legna, in teglia, e assume con la cottura un vivace colore dorato. (Pi..
guarda
Cacciucco
Piatto a base di pesce, composto da diverse qualità di pesce “povero”, in salsa di pomodoro e poi adagiato su fette di pane abbrustolito e agliato poste sul fondo del piatto. (Livorno)
guarda
Schiaccia alla pala
Grande schiacciata realizzata con la pasta del pane. Di colore giallo intenso e brunito, dopo la cottura viene cosparsa di sale e di olio extravergine di oliva. (Grosseto)
guarda

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK